scuole

banner catalogo

Avviso Prot. 12810 del 15/10/2015

A seguito della Circolare Ministeriale prot. 12810 del 15/10/2015, le Scuole autorizzate possono iniziare le procedure in merito all'Obiettivo specifico per la realizzazione, l'ampliamento o l'adeguamento delle "infrastrutture per l’istruzione (FESR)".

Azione
10.8.1.A Dotazioni tecnologiche e ambienti multimediali
Documenti

Circolare: pdfBando ambienti digitali prot12810_15.pdf6.76 MB

Allegati: pdfprot12810 Allegato 1 Manuale Operativo2.19 MB - pdfprot12810 Allegato 2 note metodologiche761.57 KB

pdfCircolari Graduatorie29.96 KB - zipprot12810_15_all01.zip4 MB

Tipo di intervento - Modulo (10.8.1.A3)
Spazi alternativi per l'apprendimento,
Laboratori mobili,
Aule "aumentate" dalla tecnologia,
Postazioni informatiche e per l'accesso dell'utenza e del personale (o delle segreterie) ai dati e ai servizi digitali della scuola
Soluzioni C2
Beneficiari
L'azione è rivolta alle Istituzioni scolastiche statali sia del primo ciclo di istruzione, compresa la scuola dell'infanzia, sia del secondo ciclo di istruzione presenti nelle seguenti regioni: Abruzzo; Basilicata; Calabria;
Campania; Emilia-Romagna; Friuli-Venezia Giulia; Lazio; Liguria; Lombardia; Marche; Molise; Piemonte; Puglia; Sardegna; Sicilia; Toscana; Umbria e Veneto.
Massimale
€ 24.000,00
Date di riferimento

Presentazione progetti dalle ore 9.00 del 22/10/2015 alle ore 14.00 del 30/11/2015

Le procedure di gara o di affidamento poste in essere dai soggetti beneficiari rientranti nella prima tranche del finanziamento devono essere avviate entro il 31 dicembre 2015
Collaudo entro il 31/05/2016

News PON 2014-2020

Esperienza C2 e i PON 2014-2020
Martedì, 05 Maggio 2015

20 REGIONI ITALIANE - 3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO NELLE SCUOLE ITALIANE
Nella scuola ...con la scuola ...
C2 è attivo nella consulenza e fornitura di prodotti e soluzioni intergrate previste dai nuovi PON.

Tra i vari argomenti trattati dai PON: Dotazioni tecnologiche (pc, wireless, ecc.) e strumenti di apprendimento innovativi (laboratori di settore, apprendimento online, utilizzo di reti aperte), coerenti con l’evoluzione della didattica.

Riqualificazione delle strutture e degli spazi educativi,per accelerare il processo di ammodernamento della scuola

Interventi di dematerializzazione e digitalizzazione dei processi amministrativi per promuovere la trasparenza,lo scambio di dati e la diffusione del Sistema Nazionale di Valutazione.