bimbo menu
PNRR per Scuole Paritarie: Competenze STEM e Multilinguismo – Scadenza 15/12/23 Novembre 13, 2023

Dettagli del Bando per il Potenziamento delle Competenze nelle Scuole Paritarie

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha pubblicato l’Avviso pubblico n. 130341 del 9 novembre 2023, dettagliando l’Avviso Azioni di potenziamento delle competenze STEM e multilinguistiche (D.M. 65/2023). Questo bando rappresenta una fondamentale occasione per le scuole paritarie per implementare e arricchire l’offerta formativa nel contesto STEM e multilinguistico.

Obiettivi bando:

L’Avviso si pone due obiettivi centrali:

1. Promuovere l’integrazione di attività, metodologie e contenuti volti a sviluppare le competenze STEM, digitali e innovative in tutti i cicli scolastici.

2. Potenziare le competenze multilinguistiche di studenti e insegnanti.

Destinatari del Bando

Possono partecipare al bando gli enti gestori delle scuole paritarie del primo e secondo ciclo di istruzione, operanti in modo non commerciale e registrati all’anagrafe del Ministero dell’istruzione e del merito sul sistema SIDI. Ogni ente può presentare una sola proposta progettuale per le sedi scolastiche di propria competenza.

Procedura di Candidatura

Le scuole paritarie possono presentare le loro proposte per il bando STEM a partire dalle 15:00 del 15 novembre 2023, con termine ultimo fissato per le 15:00 del 15 dicembre 2023.

La presentazione avviene tramite la piattaforma “Futura PNRR – Gestione Progetti” sul portale del Ministero dell’istruzione e del merito, disponibile all’indirizzo https://pnrr.istruzione.it.

Come C2 Group Può Supportare

C2 Group, con la sua pluriennale esperienza nel settore educativo, si pone come partner strategico per le scuole paritarie intenzionate a rispondere al bando.

Offriamo supporto completo nella formulazione e nell’attuazione dei progetti.

Sei interessato a partecipare al bando e hai bisogno di supporto?

Contattaci a scuole.paritarie@c2group.it o Compila il Form qui sotto

I dati sono trattati in conformità alle vigenti normative in materia di privacy per fini connessi alla fruizione del servizio (informativa completa disponibile al seguente link https://www.c2group.it/policy-privacy)
CONDIVIDI
Matrice Piano Scuola 4.0
Microsoft Solution Partner
Aggiornamenti PON C2 Group
Corsi Certificati Educational
Iscriviti alla Newsletter di C2 Group
Matrice_Piano_Scuola_slider
DEMO_CERVO_slider
Team_Educational_sl_PON1
Team_Educational_sl_corsi2
Team_Educational_sl_newsletter3
previous arrow
next arrow
Matrice_Piano_Scuola_slider
DEMO_CERVO_slider
Team_Educational_sl_PON1
Team_Educational_sl_corsi2
Team_Educational_sl_newsletter3
previous arrow
next arrow

News Divisione Educational

PNRR per Scuole Paritarie: Competenze STEM e Multilinguismo – Scadenza 15/12/23 Novembre 13, 2023

Dettagli del Bando per il Potenziamento delle Competenze nelle Scuole Paritarie

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha pubblicato l’Avviso pubblico n. 130341 del 9 novembre 2023, dettagliando l’Avviso Azioni di potenziamento delle competenze STEM e multilinguistiche (D.M. 65/2023). Questo bando rappresenta una fondamentale occasione per le scuole paritarie per implementare e arricchire l’offerta formativa nel contesto STEM e multilinguistico.

Obiettivi bando:

L’Avviso si pone due obiettivi centrali:

1. Promuovere l’integrazione di attività, metodologie e contenuti volti a sviluppare le competenze STEM, digitali e innovative in tutti i cicli scolastici.

2. Potenziare le competenze multilinguistiche di studenti e insegnanti.

Destinatari del Bando

Possono partecipare al bando gli enti gestori delle scuole paritarie del primo e secondo ciclo di istruzione, operanti in modo non commerciale e registrati all’anagrafe del Ministero dell’istruzione e del merito sul sistema SIDI. Ogni ente può presentare una sola proposta progettuale per le sedi scolastiche di propria competenza.

Procedura di Candidatura

Le scuole paritarie possono presentare le loro proposte per il bando STEM a partire dalle 15:00 del 15 novembre 2023, con termine ultimo fissato per le 15:00 del 15 dicembre 2023.

La presentazione avviene tramite la piattaforma “Futura PNRR – Gestione Progetti” sul portale del Ministero dell’istruzione e del merito, disponibile all’indirizzo https://pnrr.istruzione.it.

Come C2 Group Può Supportare

C2 Group, con la sua pluriennale esperienza nel settore educativo, si pone come partner strategico per le scuole paritarie intenzionate a rispondere al bando.

Offriamo supporto completo nella formulazione e nell’attuazione dei progetti.

Sei interessato a partecipare al bando e hai bisogno di supporto?

Contattaci a scuole.paritarie@c2group.it o Compila il Form qui sotto

I dati sono trattati in conformità alle vigenti normative in materia di privacy per fini connessi alla fruizione del servizio (informativa completa disponibile al seguente link https://www.c2group.it/policy-privacy)
CONDIVIDI
Didattica immersiva e collaborativa con la realtà aumentata: come è possibile grazie a Hevolus Ottobre 20, 2023
Hevolus partner C2 Group

Didattica immersiva e collaborativa, che cos’è e perché è importante per l’apprendimento degli studenti.

Nell’era della digitalizzazione e dell’innovazione tecnologica, il panorama educativo sta attraversando un periodo di trasformazione senza precedenti.

Tra i vari paradigmi emergenti, la didattica immersiva e collaborativa rappresenta una svolta cruciale per il settore Education.

Ma cosa significa esattamente “didattica immersiva e collaborativa”? E perché questa combinazione di termini sta diventando sempre più una priorità nell’ambito scolastico?

Prima di tutto, è utile considerare la didattica immersiva e collaborativa non come un singolo metodo, ma come un insieme di tecniche e strumenti che utilizzano la tecnologia per coinvolgere gli studenti in modi nuovi e più efficaci

Didattica Immersiva Collaborativa

In questo contesto, le “nuove realtà” come la realtà aumentata, la realtà virtuale e la mixed reality stanno giocando un ruolo sempre più importante. Queste tecnologie offrono modi innovativi per rendere l’esperienza educativa più ricca, più interattiva e, in definitiva, più efficace.

Definizioni di didattica immersiva e collaborativa.

Per meglio comprendere il contesto in cui si inserisce la didattica immersiva e collaborativa, è fondamentale però chiarire prima che cosa si intende con questi termini.

Didattica Immersiva
Questa forma di apprendimento utilizza tecnologie e metodi per immergere completamente gli studenti in un ambiente educativo. Grazie all’uso di strumenti tecnologici la didattica immersiva permette agli studenti di vivere esperienze educative altamente interattive e coinvolgenti.

Per esempio, gli alunni potrebbero esplorare una riproduzione virtuale della Grande Barriera Corallina studiando biologia marina. Potrebbero interagire direttamente con gli elementi dell’ecosistema.

Didattica Collaborativa
In questo modello didattico, l’enfasi è la collaborazione e l’interazione tra gli studenti e, spesso, tra gli studenti e i docenti. La didattica collaborativa implica attività di gruppo, discussioni, progetti comuni e altre strategie che incoraggiano gli studenti a lavorare insieme. Il focus è sull’apprendimento attivo, il problem solving e la capacità di applicare le conoscenze in contesti reali.

I vantaggi per gli studenti.

In combinazione, didattica immersiva e didattica collaborativa offrono una metodologia potente che integra gli aspetti più efficaci di entrambi gli approcci. Gli studenti sono immersi in ambienti di apprendimento realistici e stimolanti. Possono inoltre collaborare e interagire in modi che arricchiscono ulteriormente la loro esperienza educativa.

Vantaggi per Studenti

Ecco, per esempio, alcuni vantaggi che le nuove frontiere dell’insegnamento possono promuovere:

  1. Maggiore Coinvolgimento: le esperienze immersive catturano l’attenzione più efficacemente dei metodi tradizionali, facilitando concentrazione e memorizzazione.
  2. Sviluppo di Competenze Soft: lavorare in gruppo, risolvere problemi e interagire con gli altri sono competenze fondamentali per l’ambiente lavorativo moderno. Rischiano tuttavia di venire trascurate nei programmi di studi tradizionali.
  3. Applicazione Pratica: la possibilità di applicare immediatamente le conoscenze acquisite in un contesto pratico e realistico permette una migliore comprensione e una più rapida acquisizione di nuove competenze.
  4. Personalizzazione dell’Apprendimento: la tecnologia utilizzata nelle metodologie immersiva e collaborativa permette una maggiore personalizzazione del percorso di studi. Si adatta poi ai ritmi e agli stili di apprendimento di ciascun studente.
  5. Valutazione Continua e Feedback: l’uso di strumenti interattivi (più avanti ne illustreremo alcuni) offre agli insegnanti la possibilità di monitorare in tempo reale i progressi degli studenti, fornendo un feedback immediato che può essere utilizzato per migliorare ulteriormente il processo di apprendimento.

Realtà aumentata, realtà virtuale, mixed reality: come si differenziano e le implicazioni per la scuola.

Nel panorama educativo moderno, termini come “realtà aumentata”, “realtà virtuale” e “mixed reality” sono sempre più diffusi, anche in relazione alla grande offerta di prodotti, come visori, che i distributori hanno reso disponibili alle scuole. Tuttavia, spesso questi termini creano confusione tra docenti, studenti e addirittura esperti del settore.

È fondamentale comprendere le differenze e le specificità di ciascuna di queste “nuove realtà” per valutare come possono essere utilizzate in modo efficace nel contesto scolastico.

Le definizioni di Realtà Aumentata (AR), Realtà Virtuale (VR) e Mixed Reality (MR).

Realtà Aumentata (AR)
La realtà aumentata (RA) è una tecnologia che sovrappone elementi digitali, come immagini, suoni o dati, al mondo reale attraverso l’utilizzo di dispositivi come smartphone, tablet o visori specializzati

Realtà Virtuale (VR)
A differenza della realtà aumentata, la realtà virtuale (VR) è un ambiente completamente simulato che può simulare sia il mondo reale che mondi immaginari. Gli utenti indossano visori che li isolano dal mondo esterno e li immergono in un ambiente virtuale, dove possono interagire con oggetti e personaggi tramite comandi o movimenti fisici.

Mixed Reality (MR)
La mixed reality (MR) è una fusione tra realtà aumentata e realtà virtuale. In questa modalità, gli elementi digitali non solo vengono sovrapposti al mondo reale, ma possono anche interagire con esso in tempo reale. Ad esempio, un oggetto virtuale potrebbe essere programmato per reagire alla presenza o al movimento di un oggetto reale.

Visori Mixed Reality (MR)

Come le “nuove realtà” impattano le scuole.

Le tecnologie di realtà aumentata, virtuale e mista stanno rapidamente trovando applicazione nel campo educativo, ognuna con le proprie peculiarità e vantaggi.

La realtà aumentata, per esempio, è particolarmente utile per arricchire i materiali didattici tradizionali. Immaginate un libro di storia in cui le immagini prendono vita o una lezione di geografia dove i confini nazionali possono essere visualizzati in 3D direttamente sulla mappa.

La realtà virtuale offre, invece, opportunità straordinarie per esplorazioni e simulazioni. Gli studenti possono visitare luoghi storici o galassie lontane senza lasciare l’aula, beneficiando di una formazione pratica in un ambiente sicuro e controllato.

Infine, la mixed reality combina il meglio di entrambi i mondi. Gli studenti possono, ad esempio, interagire con simulazioni scientifiche che reagiscono alle leggi della fisica del mondo reale, rendendo l’esperienza di apprendimento ancor più coinvolgente e realistica.

Come si arriva ad Hybrid Learning Spaces.

Nel solco di questi temi, Hevolus ha sviluppato, in collaborazione con Microsoft, una piattaforma che permette di creare una vera e propria aula olografica, dove la Mixed Reality diventa lo strumento per far vivere alla classe dei percorsi formativi potenziati. Si tratta dell’Eduverso di Microsoft.

I problemi che Hybrid Learning Spaces vuole risolvere.

Questa soluzione, chiamata Hybrid Learning Spaces, si inserisce nel contesto didattico con l’obiettivo di promuovere una didattica diversa, capace di risolvere alcuni limiti insiti nella classica modalità di lezione frontale, tra cui:

  1. Comunicazione monodirezionale.
  2. Scarsa partecipazione degli studenti.
  3. Assenza di contenuti multimediali.
  4. Scarsa misurabilità dei progressi di apprendimento degli studenti.

A questi limiti Hybrid Learning Spaces risponde con una piattaforma all in one, che combina diverse tecnologie innovative per arrivare ad una didattica che mette al centro contenuti, partecipazione e soprattutto progresso digitale.

Le tecnologie alla base di Hybrid Learning Spaces.

All’interno della piattaforma Hybrid Learning Spaces è quindi possibile trovare:

  1. HLS.
    La piattaforma di collaborazione olografica per costruire, visualizzare e condividere stanze didattiche olografiche. Grazie ad HLS l’insegnante può preparare i propri contenuti didattici al meglio, personalizzandoli per le esigenze della sua classe.
  2. Microsoft Hololens 2.
    Visore olografico per costruire, visualizzare e condividere scenari didattici in mixed reality.
  3. Surface Laptop Studio.
    Surface Laptop Studio offre le prestazioni di una potente workstation e la modalità tablet permette di disegnare, fare bozze o editing grafico in una maniera ancora più veloce, coinvolgente e artisticamente esaltante.
  4. Microsoft Surface Hub.
    Computer ad alte prestazioni studiato per l’uso in aula o in spazi di presentazione. Grazie allo schermo touch da 50” e all’elevata risoluzione, può essere usato come lavagna per prendere appunti, spiegare, salvare e condividere in tempo reale le lezioni sia in loco che da remoto.
  5. Spectator View.
    Con questa App per dispositivi mobili è possibile visualizzare gli scenari olografici costruiti in hololens anche senza l’uso di un visore olografico, rendendo possibile la condivisione dell’esperienza in tempo reale.
  6. Microsoft Dynamics 365 – Remote Assist.
    Teams per hololens. Lo strumento che ti permette di condividere il tuo punto di vista con tutti i presenti nella call con le mani libere e mantenendo lo sguardo di hololens sempre sull’oggetto 3d su cui è focalizzata la tua lezione. Tutto protetto dal login del tuo account personale.
  7. Microsoft Dynamics 365 – Guides.
    Per creare facilmente guide e test olografici. Uno strumento che ti permette di offrire un’esperienza didattica di interrogazione e test innovativa supportata dalla realtà olografica.
Scarica Brochure Hybrid Learning Spaces

I vantaggi di Hybrid Learning Spaces.

Queste caratteristiche peculiari rendono Hybrid Learning Spaces una vera e propria soluzione integrata, in grado di aiutare gli insegnanti in attività didattiche molto variegate, dalle lezioni più canoniche fino ai laboratori.

Vantaggi Hybrid Learning Spaces

Apprendimento visuale.

Se è vero che esistono numerosi stili di apprendimento, come l’apprendimento in forma orale, l’apprendimento uditivo e molte forme con le quali uomini e donne sviluppano il proprio sapere, tra di esse c’è posto sicuramente per l’apprendimento visuale.

Con HLS, gli studenti non si limitano ad “ascoltare” qualcuno che spiega loro i concetti, ma possono direttamente “vedere”, per esempio indossando il visore Microsoft Hololens 2, l’oggetto di studio che gli viene raccontato dal professore, proiettato nel loro spazio d’aula.

Nuove frontiere di collaborazione tra studenti e tra studenti e docenti.

Tra le altre direttrici di sviluppo della didattica, su cui Hevolus si inserisce, c’è anche l’apprendimento attivo mediante “il fare”, ovvero una didattica partecipata anziché passiva.

Gli studenti possono mettersi alla prova collaborando sia tra di loro, per esempio in gruppi, sia interagendo con il docente. In questo modo sviluppano, oltre che semplici nozioni, anche capacità relazionali, come ad esempio sapere lavorare insieme ad un obiettivo comune.

Interazione e formazione “gamificata”.

Interazione tra studenti non significa solo sviluppo di competenze “soft” come quelle descritte in precedenza. Interagire tra loro permette agli studenti di entrare in meccaniche ludiche, sviluppando le proprie conoscenze non solo passivamente ma “giocando”.

Quella dell’apprendimento giocoso o gamificato è infatti una frontiera dell’insegnamento assolutamente attuale, presidiata da giganti come LEGO® Education, di cui anche C2 Group è distributore, o anche la stessa Microsoft in collaborazione con Minecraft: Education Edition.

Anche Hevolus, in questo senso, entra in questo trend permettendo al docente di coinvolgere la propria classe con piccoli (o grandi) quiz o elementi interattivi che aiutano gli alunni ad imparare…divertendosi.

Misurabilità dei risultati di apprendimento.

Infine, un’ulteriore tendenza che riguarda il mondo education è senza dubbio quella di misurare in modo più oggettivo i risultati e i progressi degli studenti. Soluzioni come Reading Progress o Reading Coach di Microsoft, per esempio, servono proprio a tenere traccia dell’avanzamento nell’apprendimento.

In questo contesto, anche Hevolus, proprio sfruttando la tecnologia di Microsoft con Microsoft Dynamics 365 – Guides, aiuta gli insegnanti a realizzare test e interrogazioni che sfruttano oggetti fisici reali. I dati raccolti possono quindi originare report che i docenti possono consultare per capire il livello e i progressi. Serve andare più veloci nelle lezioni? O al contrario tornare su alcuni concetti? La risposta a queste domande sarà più intuibile e oggettiva.

Misurare Apprendimento

Come funziona: un esempio pratico di lezione nella mixed reality.

Ma arrivati a questo punto è lecito chiedersi: come funziona una lezione con Hevolus e Hybrid Learning Spaces? Cosa deve fare il docente per prepararla? Ebbene, per iniziare con la tua prossima lezione interattiva ecco i passaggi da fare:

  1. Accedere con l’account scolastico ad HLS.
  2. Creare una stanza virtuale in cui caricherà i contenuti didattici.
  3. Aggiungere alla stanza i modelli 3D degli oggetti che intenderà proiettare nello spazio fisico, che potrà:
    1. prendere direttamente dalle librerie e dal portale.
    1. costruire direttamente o fare costruire agli studenti
  4. In classe, dovrà semplicemente connettere uno smartphone, che servirà da telecamera per gli studenti.
  5. Lanciare la lezione virtuale creata in precedenza dal Microsoft Surface Hub, accedendo con le proprie credenziali.
  6. Indossare il visore Hololens per visualizzare lo spazio 3D costruito, fruibile dagli studenti grazie alla videocamera e Microsoft Teams.
  7. Ed infine interagire con gli elementi, prendere appunti, lanciare quiz, ed altro ancora.

Hybrid Learning Spaces si integra perfettamente con materie sia scientifiche che umanistiche. Per esempio, è possibile utilizzarlo per laboratori di chimica, rendendo possibile per gli studenti un’interazione con molecole ed elementi. O ancora, per materie umanistiche, è possibile utilizzarlo per arricchire di dettagli una lezione di storia dell’arte.

Per elevare la sua potenza ancor di più, poi, si può utilizzare Microsoft Azure Remote Rendering, per impostare dettagli ad altissima definizione.

Mixed Reality, Hevolus e considerazioni etiche e di sicurezza.

Con l’adozione sempre più diffusa delle tecnologie immersive in ambiente scolastico, compreso Hybrid Learning Spaces di Hevolus, possono sorgere delle domande legate alla sicurezza dei dati e alla privacy.

Le lezioni digitali sono sicure?

La risposta è sicuramente affermativa. Il docente non deve fare altro che eseguire un logout e con un semplice gesto cancellare i dati dal Surface Hub, in questo modo preparando lo strumento per la lezione successiva. Gli studenti dell’aula a seguire non potranno risalire quindi a contenuti precedenti, né accedere a dati sensibili come l’esito di test o la preparazione di interrogazioni.

Indossare i visori è pericoloso?

Un’altra preoccupazione potrebbe riguardare la sicurezza fisica degli studenti quando utilizzano visori di realtà virtuale o aumentata. Nel caso di Hevolus, è importantissimo sottolineare come disorientamento spaziale o la possibilità di effetti collaterali come vertigini o nausea siano davvero rarissime, anche in virtù del fatto che il visore non è costituito da un casco chiuso e “cieco”, ma da qualcosa che assomiglia molto di più ad un occhiale intelligente. Dal momento che le lenti Hololens sono trasparenti, poi, la percezione spaziale è assicurata.

Cuore Hevolus

Queste nuove forme didattiche sostituiranno la didattica tradizionale?

Infine, un interrogativo frequente riguarda il ruolo che queste nuove forme di didattica avranno nel panorama educativo globale. È improbabile, per non dire impossibile, che la didattica immersiva sostituisca di sana pianta i metodi di insegnamento tradizionali. Piuttosto, è destinata a diventare un complemento efficace che può migliorare l’ingaggio e la comprensione degli studenti.

Come partire con Hevolus ed Hybrid Learning System.

Giunti a questo punto, avrai chiarissimo come si inserisce HLS nel panorama didattico e a cosa può servire.

Se intendi provare quindi questa tecnologia straordinaria dotando la tua classe dei sistemi Hevolus, questo è il momento più adatto. Per introdurre anche nel tuo istituto scolastico questa soluzione integrata ti basta contattare C2 Group, partner ufficiale Hevolus per l’Italia.

Il PNRR e le agevolazioni per le Scuole

Tra i vantaggi più importanti, poi, ci sono le agevolazioni scolastiche previste dai PON e dai bandi attualmente in corso in Italia. Hybrid Learning System può infatti essere acquistato dalle Scuole nell’ambito del progetto Piano Scuola 4.0 previsto dal PNRR, la cui scadenza è stata prorogata al 30 novembre 2023.

Il Piano, come noto, mette a disposizione delle scuole ben 2,1 miliardi di euro per investimenti migliorativi della didattica, tra i quali ci sono anche gli investimenti STEAM, grazie ai quali è possibile creare o migliorare ambienti dove esprimere al meglio la creatività degli studenti, sia per Azione 1 (Classrooms) che Azione 2 (Labs).

Per saperne di più su Hevolus ed Hybrid Learning System, a questo punto, non ti resta che scrivere all’indirizzo stem@c2group.it o contattarci tramite il form che trovi qui sotto.

CONTATTACI

Compila questo formulario e chiedici le informazioni che desideri, ti risponderemo al più presto possibile
Se preferisci scriverci direttamente via mail, puoi farlo scrivendoci a stem@c2group.it

I dati sono trattati in conformità alle vigenti normative in materia di privacy per fini connessi alla fruizione del servizio (informativa completa disponibile al seguente link https://www.c2group.it/policy-privacy)
CONDIVIDI
C2 Group alla Fiera Didacta Sicilia 2023: Scopri le Soluzioni Educative del Futuro Settembre 21, 2023

Misterbianco, 12-14 Ottobre 2023

C2 Group, leader nell’innovazione educativa, è entusiasta di annunciare la sua partecipazione all’edizione 2023 della Fiera Didacta Sicilia, evento di spicco nel panorama educativo italiano. L’appuntamento è dal 12 al 14 ottobre presso il Sicilia Fiera Exhibition Meeting Hub a Misterbianco (CT).

Mappa Stand C2 Group Didacta Sicilia 2023

Uno Stand All’Avanguardia

Nello stand di C2 Group, che copre una superficie di oltre 350 mq (Padiglione C1, stand 47C), e sviluppato in collaborazione con Grafox, presenteremo soluzioni all’avanguardia che rispettano le certificazioni DNSH e CAM, testimoniando il nostro impegno verso la qualità e l’integrità delle soluzioni offerte.

Impegno Verso la Sostenibilità

In linea con le iniziative del Piano Next Generation PNRR (Azione 1 Classrooms e Azione 2 Labs), il nostro approccio mira a coniugare innovazione e sostenibilità, dimostrando una visione completa e lungimirante.

Aula 4.0 Fiera Didacta Sicilia

Workshop e Formazione

Abbiamo curato una serie di oltre 50 workshop di alta qualità su temi variegati: dai dispositivi alle piattaforme digitali, passando per STEAM e EduGreen. L’iscrizione è obbligatoria e può essere effettuata direttamente online.

Collaborazioni Strategiche

Siamo orgogliosi di collaborare con marchi di rilievo internazionale come Google, Microsoft, LEGO® Education, SAM Labs e molti altri, per offrire il meglio in termini di tecnologia educativa.

Vuoi Saperne di Più?

Clicca sul bottone sottostante per accedere alla nostra landing page dedicata, dove troverai ulteriori dettagli, la mappa della fiera e i contatti.

Vi aspettiamo numerosi alla Fiera Didacta Sicilia 2023, per un’esperienza
di apprendimento unica!

CONDIVIDI
C2 Group in Tour con LEGO® Education Agosto 24, 2023

Il Piano Scuola 4.0 è una grande opportunità per realizzare ambienti di apprendimento innovativi.

C2 Group in Tour con LEGO® Education è il tour itinerante che C2 Group, in qualità di distributore autorizzato in Italia di LEGO Education, organizza per far conoscere ai docenti come i Kit LEGO Education SPIKE Portfolio potenziano l’apprendimento e l’insegnamento delle STEAM in classe.

I Workshop STEM sono rivolti ai docenti del 1° e 2° ciclo e sono tenuti da esperti formatori. Durante i Workshop sono previste sessioni “hands-on” per mettere in pratica da subito i consigli dei nostri formatori.
N.B. Ogni docente si può iscrivere solo ad 1 solo 1 workshop. 

Agenda:

Note:

Ai partecipanti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione

Per  partecipare al meglio all’incontro si consiglia di avere a disposizione il proprio dispositivo. 

Consigliamo la partecipazione a DS/Collaboratori

DATE PROSSIMI EVENTI:

Data: 29 novembre 2023

Location:  IPSSEOA S. Savioli Viale Piacenza 35, 47838 Riccione (RN)  

Formatore: Silvia Pirini Casadei – Formatrice certificata LEGO® Education Acadamy

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Riccione

DATE EVENTI PASSATI:

Data: 13 novembre 2023

Data: 13 novembre 
Location: : IC Don Milani Viareggio Via Francesco Lenci, 3 Viareggio (LU

Formatore: Daniela Pieraccini
Insegnante di tecnologia alla scuola secondaria di primo grado, referente innovazione didattica, membro del team digitale esperta di attività di coding e tinkering.

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Viareggio

Data: 09 novembre 2023

Location: IC Negri Casale Monferrato via Gonzaga 21 a Casal Monferrato (AL)

Formatore: Daniela Mazzà
Docente esperta di STEM e coding.
Insegnante di scuola primaria, appassionata ed esperta di didattica assistita dalle tecnologie come funzione strumentale TIC

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Casale Monferrato

Data: 07 novembre 2023

Location: IC 1 Desenzano, Via Pace 32 – Desenzano del Garda (BS)

Formatore: Jessica Redeghieri
formatore certificato LEGO Education Academy.

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Desenzano

Data: 20 settembre 2023

Location: I.T.E. “LENOCI’’, via Caldarola 41, Centro Studi Polivalente, 70126 Bari (BA)

Formatore:  Gerardo Zenga
Animatore digitale
Liceo Scientifico “Orazio Tedone” di Ruvo di Puglia (BA)

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Bari

Data: 19 settembre 2023

Location: I.T.E. “LENOCI’’, via Caldarola 41, Centro Studi Polivalente, 70126 Bari (BA)

Formatore:  Gerardo Zenga
Animatore digitale
Liceo Scientifico “Orazio Tedone” di Ruvo di Puglia (BA)

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Bari

Data: 13 settembre 2023

Location: C2 Group via P. Ferraroni 9 Cremona  (CR)

Formatore:  Jessica Redeghieri
formatore certificato LEGO Education Academy

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Cremona

Data: 6 settembre 2023

Location: IC Bosco Chiesanuova  Località Carcaro 26A  Bosco Chiesanuova (VR)

Formatore:  Emanuele Miliani
formatore certificato LEGO Education Academy

Locandina C2 Group in Tour con LEGO Education Verona

CONDIVIDI
Perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola Agosto 15, 2023

Abbiamo organizzato una serie di incontri live con i nostri Specialist, esperti di dispositivi Windows 11 e licenze Microsoft, che saranno a disposizione in diretta per rispondere a tutte le domande sull’argomento. Scopriremo quali sono i dispositivi più indicati per la didattica, come è facile caricarli e aggiornarli grazie a Intune for Education, come è comodo utilizzarli combinati con Microsoft 365 Education, per un apprendimento attivo, collaborativo e inclusivo.

L’iscrizione è gratuita, le date e gli orari li trovate qui sotto.

4 dicembre ore 15.00

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 7 Settembre

16 novembre ore 15.00

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 7 Settembre

7 settembre ore 14.30

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 7 Settembre

5 settembre ore 15.00

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 5 Settembre

1 settembre ore 11.00

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 1 Settembre

28 agosto ore 14.30

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 28 Agosto

25 agosto ore 14.30

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 25 Agosto

22 agosto ore 15.00

La DEMO in diretta: perché scegliere Microsoft e Windows per la scuola.

Webinar Dispositivi Windows 11 per la scuola 22 Agosto

I notebook Windows sono i migliori strumenti didattici per gli studenti e i docenti.

Affidabilità

Affidabili, potenti, sicuri, permettono grande mobilità e condivisione di contenuti. Perfetti per la didattica e preparano alle professioni del futuro.

Interazione

La combinazione tra mouse, tastiera, dito e penna permette il massimo della gestione e fruizione dei contenuti digitali. Gli schermi da 11”, 14” o 15,6” garantiscono leggerezza, spazio di visione o prestazioni elevate.

Inclusività

L’utilizzo combinato con Microsoft 365 Education favorisce un apprendimento attivo, collaborativo e inclusivo.


Windows 11 Scuole con C2 Group

PROGETTATO PER L’ISTRUZIONE

Windows 11 è dotato di funzioni di accessibilità integrate che funzionano in tutta la piattaforma di apprendimento Microsoft.
Windows 11 rende più facile per gli educatori concentrarsi e utilizzare layout diversi per mantenere separate le materie o le attività, e passare rapidamente da uno all’altro.

SICUREZZA E PROTEZIONE

Windows 11 è la versione più sicura di Windows mai creata, con una potente sicurezza integrata, tra cui l’isolamento hardware, la crittografia e la protezione da malware.
Windows 11 protegge gli studenti, gli insegnanti e le scuole dalle minacce informatiche con una protezione integrata che aiuta a rilevarle e a bloccarle.

ACCESSIBILITA’ E INCLUSIONE

Windows 11 offre nuove caratteristiche per la produttività e l’inclusività, nonché funzionalità progettate per rispondere alle sfide del mondo ibrido, con un aspetto completamente rinnovato che aiuta gli studenti ad apprendere di più con meno stress.

CONDIVIDI
Scrittura in corsivo e tavolette grafiche: una combinazione vincente per l’apprendimento degli studenti Luglio 17, 2023

L’apprendimento degli studenti è un processo complesso che richiede l’acquisizione di una vasta gamma di competenze. Tra queste, la scrittura riveste un ruolo cruciale.

Negli ultimi anni, l’attenzione si è concentrata sull’importanza della scrittura in corsivo e sulla sua relazione con lo sviluppo cognitivo e creativo degli studenti. Inoltre, le moderne tavolette grafiche, che riproducono la sensazione di carta e penna, si sono rivelate uno strumento efficace per promuovere l’apprendimento e la crescita dei giovani studenti.

tavolette grafiche WACOM: una combinazione vincente per l'apprendimento degli studenti

I BENEFICI DEL CORSIVO

La scrittura in corsivo offre numerosi benefici agli studenti. Innanzitutto, stimola l’attività neuronale, consentendo loro di sviluppare una maggiore coordinazione occhio-mano. La scrittura in corsivo richiede un movimento più fluido e continuo della penna, il che implica un maggiore coinvolgimento delle aree cerebrali connesse alla coordinazione motoria. Questa pratica costante aiuta gli studenti a migliorare le loro abilità di scrittura e a sviluppare una calligrafia più chiara e leggibile.

CREATIVITA’ ED ESPRESSIONE PERSONALE

Inoltre, la scrittura in corsivo incoraggia la creatività e l’espressione personale. A differenza dello stampatello, il corsivo richiede un tracciamento più fluido e articolato delle lettere. Questa caratteristica favorisce la libertà di espressione e permette agli studenti di creare forme uniche e personalizzate. La scrittura in corsivo diventa uno strumento per esprimere emozioni e pensieri in modo più dettagliato, sviluppando la capacità di comunicare in modo efficace.

creatività ed espressione personale con WACOM

UN’ESPERIENZA TATTILE UNICA

Le tavolette grafiche, simili a carta e penna, si sono affermate come un mezzo efficace per incoraggiare l’apprendimento e la crescita degli studenti. Questi dispositivi offrono una sensazione tattile simile a quella della scrittura tradizionale, consentendo agli studenti di sperimentare la stessa sensazione di tenere una penna in mano. Le tavolette grafiche offrono una vasta gamma di strumenti e funzionalità che permettono agli studenti di scrivere in modo creativo e intuitivo. Con la possibilità di utilizzare diverse modalità di scrittura, come pennelli o matite digitali, gli studenti possono esplorare nuove forme di espressione e sviluppare un proprio stile unico.

ANCHE PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE

Finalmente, con Wacom Intuos S, Wacom Intuos M e Wacom ONE anche le scuole primarie e secondarie possono usufruire di questi nuovi dispositivi. Le tavolette grafiche sono state appositamente progettate pensando alle esigenze specifiche degli studenti di queste fasce d’età.

Ora, i giovani studenti hanno l’opportunità di sperimentare l’apprendimento della scrittura in corsivo con l’aiuto delle tavolette grafiche. Questo apre nuove porte all’apprendimento creativo e interattivo, permettendo agli insegnanti di coinvolgere gli studenti in modo più efficace e coinvolgente.

Scopri le tavolette Wacom

Wacom Intuos Small con C2 Group

Wacom Intuos Small

  • Ideale per studenti della primaria
  • Maneggevole e resistente
  • Formato area scrivibile 7”
  • Compatibile Mac, Windows, Android, Chrome OS
  • Connessione Bluetooth
  • La tecnologia EMR (Electro-Magnetic Resonance) significa che la penna senza batteria è leggera e comoda da usare.

Codice MePA: C100369

Wacom Intuos Medium con C2 Group

Wacom Intuos Medium

  • Ideale per studenti della secondaria
  • Maneggevole e resistente
  • Formato area scrivibile 10”
  • Compatibile Mac, Windows, Android, Chrome OS
  • Connessione Bluetooth
  • La tecnologia EMR (Electro-Magnetic Resonance) significa che la penna senza batteria è leggera e comoda da usare.

Codice MePA:

Wacom Intuos con C2 Group - 1
Wacom Intuos con C2 Group - 2
Wacom Intuos con C2 Group - 3

Wacom One – Un mondo di nuove possibilità

Wacom One - Un mondo di nuove possibilità
Una tela digitale come la carta con le tavolette WACOM

Una tela digitale come la carta
Con l’attrito naturale della superficie e il riflesso ridotto al minimo, sembrerà di lavorare o scrivere sulla carta, non sullo schermo.

Proprio come una normale penna
Non occorrono batterie per la penna, che sia al tatto che di aspetto è proprio come una penna normale.
Ed è così precisa che vedi esattamente quello che quello che fai.

Spazio per la creazione
Osserva la tua immaginazione prendere vita a colori su un display che ha quasi le dimensioni di un foglio A4.

Libertà digitale
Realizza bozzetti o dipingi direttamente sullo schermo, disegna grafici, inserisci note in documenti, ritocca foto e video e non solo, puoi anche cancellare, modificare e aggiornare le tue creazioni e condividerle con facilità

Bonus Pack incluso
Splendide app tutte da esplorare. L’app Bamboo Paper* inclusa, ad esempio, trasforma il tuo display interattivo in un blocco da disegno.Connettività come serve a te Wacom One ti facilita la vita. Puoi collegarlo infatti a Mac o PC e ad alcuni tablet o smartphone Android.

Codice MePA: C2100370

Migliorare la scrittura degli ideogrammi cinesi con tavolette Wacom | C2 Group Liceo Tito Livio

SFIDE: Gli studenti imparano a scrivere in cinese, disegnando a mano gli ideogrammi su carta. Ciò limita la verifica e il controllo rapido della grafia da parte dell’insegnante.

SOLUZIONE: Le tavolette Grafiche Wacom.

CONDIVIDI
Google Summer Webinar Luglio 7, 2023

Vuoi conoscere tutti i vantaggi e le soluzioni dell’ecosistema Google for Education?

I Relatori:

Marco Berardinelli – Head of Education, Google Italy
Emanuele Pozzi – Education Adoption Manager, Google for Education
Alessandro De Bono – Responsabile Team Google for Education C2 Goup
Rubina Arienti – Responsabile Software C2 Goup

Webinar C2 Group 19 Luglio: Google Summer Webinar

Verso la scuola 4.0: Insegnare e imparare con dispositivi semplici e pronti all’uso.

Investire i fondi del PNRR per costruire la scuola futura non è semplice, in questo momento di formazione cerchiamo di capire insieme come Google for Education sostiene le scuole italiane con soluzioni innovative per gli studenti e per i docenti in una attività didattica completa e senza imprevisti tecnici. 

Iscriviti all’evento online:


Locandina Google Summer Webinar 20 Luglio

Verso la scuola 4.0: La visione della scuola futura e della collaborazione in classe.

La stagione della scuola 4.0 è l’occasione per aiutare i docenti a creare nuovi metodi di insegnamento per supportare gli studenti. In questo momento di formazione vediamo insieme come Google for Education aiuta gli istituti di istruzione nel percorso di trasformazione digitale della scuola e come Google Workspace Plus supporti un ambiente didattico innovativo che aiuti la collaborazione in classe e il benessere degli studenti. 

Iscriviti all’evento online:

CONDIVIDI
Microsoft e la scuola del futuro, con C2 Group Maggio 25, 2023

La didattica è sempre stata collaborazioneinclusione, predisposizione al futuro. Microsoft 365 A3 eleva questi concetti al loro massimo potenziale e garantisce a docenti e studenti piena produttività, App studiate appositamente per il mondo Education e soluzioni tecnologiche per gli Istituti come ad esempio Minecraft Education Edition e Intune for Education

Scopriamo insieme in questi webinar le loro caratteristiche.

Data: 30 maggio 2023, ore 15.00

Lo studio delle Stem attraverso la Gamification con Minecraft Education Edition
Scopriamo insieme in questo webinar Minecraft: Education Edition, la versione di Minecraft sviluppata per la scuola, una piattaforma di apprendimento, basata su giochi, che sviluppa abilità STEM, libera la creatività e coinvolge gli studenti nella collaborazione e nella risoluzione dei problemi.

Relatori
Andrea Cervi, Responsabile prodotto di C2 Group
Rubina Arienti, responsabile licenze C2 Group
Marco Viacava responsabile STEm di C2 Group

Minecraft Education con C2 Group

Data: 06 giugno, ore 15.00

La gestione di tutti Dispositivi Scolastici con un solo click con Intune for Education
Scopriamo insieme come gestire dispositivi e le App della Scuola con Intune for Education. Intune permette, in pochi e semplici passaggi di distribuire rapidamente le App agli utenti giusti, o di applicare le impostazioni dei dispositivi in modo da creare una straordinaria esperienza in classe.

Relatori
Andrea Cervi, Responsabile prodotto di C2 Group
Rubina Arienti, responsabile licenze C2 Group

Microsoft Intune con C2 Group

Data: 15 giugno, ore 15.00

Perché Microsoft 365 Education A3 è la licenza adatta per la didattica

Scopriamo insieme perchè Microsoft 365 Education A3 è la licenza adatta per rendere l’aula un ecosistema di cooperazione tra studenti, tecnologicamente evoluto e sicuro sul piano dei dati e della privacy.

VANTAGGI

  • Videoconferenzecon oltre 300 partecipanti ed eventi live con Teams
  • Promuove lettura, scrittura e inclusione con le Apps di Office 365 installabili e i Servizi Didattici inclusi
  • Favoris
    ce lo studio delle Stem attraverso la Gamification con Minecraft Education Edition
  • Aiuta a gestire tutti Dispositivi Scolastici con un solo clic con Intune for Education
  • Garantisce la sicurezza del dominio scolastico con Microsoft Defender Plan 1

Relatore
Rubina Arienti, responsabile licenze C2 Group

Microsoft Education con C2 Group
CONDIVIDI
Tour Apprendere e insegnare con Google in classe con C2 Group Dicembre 12, 2022

È partito il tour “Apprendere e insegnare con Google in classe”, con numerosi eventi ufficiali di C2 Group in collaborazione con Google for Education.

Gli eventi del programma ufficiale Google “Google Tools for In-Person Learning” hanno l’obiettivo di supportare i docenti nell’adozione e nell’ottimizzazione dell’utilizzo degli strumenti Google Workspace for Education in classe. Il progetto è svolto in Italia da C2 Group, in quanto partner designato.

Target: Dirigenti Scolastici, Animatori Digitali, Docenti

Evento C2 in collaborazione con Google for Education

Calendario eventi 

5 dicembre 

16.30-19 

IC Ceretolo – Ceretolo

 ————————

13 dicembre 

16.30-19 

Quarto Circolo Didattico – Piacenza

Scuola Primaria Caduti Sul Lavoro, Via Caduti sul Lavoro 27, 29122 Piacenza

evento aperto a tutte le scuole sul territorio. Iscrizioni qui

Presentazione evento – Scarica la locandina qui 

 ————————-

17 dicembre 

9.30-12.30 

Comune di Aprilia 

Locali di Cultura Aprilia

evento aperto a tutte le scuole sul territorio

Iscrizioni qui 

Presentazione evento – Scarica la locandin qui 

 —————-

20 dicembre 

16.30-19 

IC Alda Costa  –  Ferrara

formazione dedicata alla scuola

 ———————-

21 dicembre 

14.30-18,30 

Ist. Rota Calolziocorte – Lecco

formazione dedicata alla scuola

 ———————–

22 dicembre 

15- 18.30

IC Bertinoro –  Bertinoro

Via Colombarone, 325, Bertinoro 22

evento aperto a tutte le scuole sul territorio

Iscrizioni qui 

Presentazione evento – Scarica la locandin qui 

CONDIVIDI
Innovation Center in ambiente Google in Italia al Liceo artistico, coreutico e scientifico Piero della Francesca di Arezzo C2 Group Novembre 18, 2022

Inaugurato il primo Innovation Center in ambiente Google in Italia al Liceo artistico, coreutico e scientifico Piero della Francesca di Arezzo.

Frutto della sinergia tra Ufficio Scolastico Regionale e la Presidenza del Consiglio Regionale della Toscana, il nuovo ambiente di apprendimento dimostra la grande partnership tra Google for Education, Acer for Education EMEA GRAFOX e C2 Group.

Guarda qui il servizio andato in onda su Sky Tg 24 

Arezzo, 17 novembre 2022

Google Innovation Center
Ambienti Didattici Innovativi 4.0 l’ecosistema di apprendimento C2 Group Novembre 7, 2022

FIERA DIDACTA SICILIA 20 22 ottobre 2022 

Ambienti Didattici Innovativi 4.0: questo sarà il fulcro nei prossimi anni per tutte le scuole italiane, riferendosi al Piano Scuola 4.0 presente nel PNRR del Ministero della Pubblica Istruzione.

C2 Group, specializzata nella realizzazione di ecosistemi di apprendimento, sarà presente all’edizione siciliana di Fiera Didacta Sicilia 2022, in programma dal 20 al 22 ottobre negli spazi di Sicilia Fiera Exhibition Meeting Hub a Misterbianco (CT).

Ambienti Didattici Innovativi 4.0 l’ecosistema di apprendimento C2 Group

Nei nostri stand 15 e 24 (di oltre 150 mq) presenteremo le soluzioni per creare ambienti di apprendimento innovativo, seguendo le linee guida del Piano Scuola 4.0, con dispositivi e strumenti digitali integrati in differenti lay-out con arredi modulari, funzionali alle esigenze di docenti e studenti, grazie anche alla collaborazione con Grafox.

Abbiamo in programma per i docenti oltre 30 workshop gratuiti sugli argomenti più attuali (piattaforme digitali, dispositivi, STEM, EduGreen), con attestati di partecipazione: tanti i posti disponibili, ma sarà necessaria la registrazione https://c2group.click/DidactaSicilia

Organizzeremo una serie di convegni con importanti relatori su tematiche di grande interesse, tra cui Microsoft, Google, LEGO® Education e Grafox.

Ospiteremo alcuni eventi del nuovo Gruppo Supporto4puntozero. “Una nuova identità per la Scuola Futura” sarà il tema discusso da esperti relatori, con approfondimenti sugli ambienti di apprendimento ibridi relativi al piano scuola 4.0 che coinvolgerà centomila classi ed i laboratori per le professioni digitali del futuro.

Fiera Didacta Ambienti Didattici Innovativi

Grazie alla collaborazione dei nostri principali partner quali Google, Microsoft, LEGO® Education, Acer, HP, Asus, ViewSonic, Promethean, Wacom, Epson, edpuzzle, Texthelp, SAM Labs, Cospaces Edu, Fellowes, Intel, Dyson, vi presenteremo progetti innovativi perfettamente integrati con arredi certificati e modulari, perfetti per educative e didattiche degli ambienti digitali.

Durante i 3 giorni di Fiera presso i nostri stand (Stand 15 e 24) i nostri specialisti, consulenti e formatori incontreranno Dirigenti Scolastici, DSGA, Animatori Digitali, Tecnici e Docenti per confrontarsi, condividere esperienze e trovare soluzioni, per creare insieme un nuovo ecosistema di apprendimento.

Chi siamo

C2 Group è leader in Italia per la consulenza e la fornitura alle Scuole e alla Pubblica Amministrazione di dispositivi informatici, soluzioni tecnologiche integrate e ambienti di apprendimento innovativi.

 Siamo il punto di riferimento:

– nelle Scuole per Dirigenti Scolastici, DSGA, animatori digitali e docenti: la nostra missione è guidarli nella gestione delle risorse per migliorare l’intero ecosistema scolastico.

– nella Pubblica Amministrazione per Responsabili ICT, Responsabili di Progetto e Responsabili Acquisti: la nostra missione è supportarli nella scelta delle soluzioni più efficaci su MePA e CONSIP.

Da 25 anni supportiamo i nostri clienti nella scelta delle soluzioni digitali, tecnologiche e d’arredo più efficaci:

siamo partner certificati dai più importanti produttori internazionali, con i quali collaboriamo attivamente nella formazione e nello sviluppo e di soluzioni tecnologiche

siamo consulenti per la Pubblica Amministrazione e le Università per acquisti sul portale MePA

siamo ente accreditato per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola (DM 170/2016)


Media contact

C2 Group – Massimo Federici

E-mail: comunicazione@c2group.it

Risorse Online

Visita il sito C2 Group: www.c2group.it

Segui C2 Group su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/c2-group-s-r-l-

Segui C2 Group su Facebook: https://www.facebook.com/c2edu/

Segui C2 Group su YouTube: https://www.youtube.com/c/C2Group_ITA

Progetto 100 classi 4.0 C2 Group Settembre 8, 2022

Progetto 100 classi 4.0 C2 Group con Acer for Education, Google for Education e Grafox 

Rinnoviamo il progetto che ha avuto un grande successo in estate, ci sono ancora posti disponibili!
Vuoi aderire anche tu? Hai tempo fino al 30 novembre 2022.

Per info: google@c2group.it

Scarica qui la brochure con tutte le indicazioni. Clicca qui 

Registra qui la tua candidatura, ti contatteremo. Clicca qui 

Progetto 100 classi 4.0 C2 Group

Cos’è il Progetto 100 classi 4.0
Il progetto 100 classi 4.0 è un’idea di C2 Group, in collaborazione con Acer for Education e Google for Education, per sostenere l’innovazione tecnologica e la transizione digitale delle scuole italiane.
Il progetto include elementi chiave della Next Generation Classrooms, una delle azioni previste nel Piano Scuola 4.0 previsto dal PNRR, per realizzare ambienti di apprendimento innovativi nelle scuole di primo e secondo ciclo.

Il Progetto 100 classi 4.0 è un’ottima opportunità per accelerare il percorso di innovazione degli ambienti didattici con nuove metodologie, sviluppare le competenze digitali richieste dal mercato del lavoro e dal DigComp Edu 2.1/2.2 e raggiungere la certificazione come Google Reference School. 

Cosa prevede:
Il Progetto “100 Classi 4.0” prevede 3 opzioni, con durata e contenuti differenti:
▪ Progetto 1 anno (4.01)
con dispositivi e formazione per docenti e studenti, nonché una serie di attività collaterali
▪ Progetto 3 anni (4.03)
con servizi aggiuntivi e una formazione ancora più estesa
▪ Progetto 1 anno LITE (LITE)
focalizzato sulla soluzione digitale trasversale e dai costi contenuti

Per info: google@c2group.it

Scarica qui la brochure con tutte le indicazioni. Clicca qui 

Registra qui la tua candidatura, ti contatteremo. Clicca qui 

C2 Group e Grafox insieme per disegnare la scuola del futuro Maggio 11, 2022

C2 Group – leader in Italia per gli ambienti innovativi nelle scuole – e Grafox – leader nel campo della stampa digitale e degli allestimenti –  hanno siglato una partnership per portare insieme nelle scuole il progetto Grafox School, che mira alla personalizzazione e al rinnovamento degli ambienti scolastici, progetto nato da un’idea della Dott.ssa Rita Coccia, ex dirigente dell’Istituto Volta di Perugia, ambassador per Avanguardie Educative INDIRE, libera professionista dal 2022 e impegnata in progetti per l’innovazione nelle scuole.

C2 Group partner Grafox

Con l’ausilio di materiali adatti al rivestimento di muri, banchi, pareti, corridoi, aule, si forniscono agli istituti strumenti creativi per disegnare la scuola del futuro e per portare le struttura in una nuova dimensione visiva e didattica, suscitando attenzione nei ragazzi e stimolandone l’apprendimento.

Innovazione e creatività: queste le parole chiave della collaborazione tra Grafox e C2 Group, che uniscono le rispettive competenze per dar vita a una piccola rivoluzione, che porterà le scuole a dare un tocco creativo, significativo, fidelizzante, partecipativo nei confronti dei propri studenti che, al posto di un anonimo muro bianco, troveranno spazi più gradevoli, in grado di comunicare nozioni, messaggi ed emozioni.


Scarica la brochure

Queste le parole del Dott. Stefano Ghidini, Responsabile Progetti Education e titolare C2 Group

“Ragazzi ed insegnanti amano il bello e sanno come valorizzarlo! Da tanti anni integriamo in tutta Italia le tecnologie con gli ambienti ascoltando le esigenze delle scuole, oggi grazie a questa importante collaborazione le pareti ed i pavimenti diverranno spazio di comunicazione portando un impatto di sicuro interesse”

Queste le parole del co-fondatore Grafox, Andrea Lupatelli:

“Grafox, per sua natura e dna, subisce il fascino della creatività, della bellezza, della rigenerazione. Figuriamoci quando tutto questo diventa qualcosa che può rendere migliore la fruibilità di uno spazio di vitale importanza come la scuola, che forma i talenti e i professionisti del presente e del futuro. L’augurio è quello di vedere al più presto tanti spazi scolastici rinnovati, in un contesto come quello odierno, in cui c’è la necessità forte di trasmettere ai ragazzi l’importanza di saper ridare vita nuova a vecchi spazi”.

La Dott.ssa Rita Coccia esprime soddisfazione per il progetto:

“Finalmente si è compreso che l’apprendimento non è limitato solo all’aula tradizionale, infatti, è ormai noto che l’alunno indipendentemente dall’età può acquisire conoscenze e competenze in una ampia varietà di contesti e luoghi anche al di fuori della scuola per questo, sempre più spesso, si parla di “Learning environment”Con questa proposta si allarga il campo di intervento coinvolgendo anche le pareti, le porte, le finestre, gli spazi fuori le aule, in sintesi l’ambiente nella sua interezza. Tutta la scuola diventa così una grande “ full immersion” nel contesto di apprendimento, potenziando maggiormente il visual learning così stimolato dalle nuove tecnologie e dai nuovi media”.

C2 Group è l’azienda cremonese, nata nel 1996, tra le prime imprese di riferimento in Italia nel settore dell’informatica, con oltre 50 dipendenti e 50 collaboratori al servizio delle scuole e delle pubbliche amministrazioni. C2 Group è certificata dai più importanti produttori internazionali, con i quali collabora attivamente su iniziative di comunicazione, formazione, sviluppo e commercializzazione di soluzioni tecnologiche. C2 Group, tra i leader in Italia per la fornitura di dispositivi informatici e ambienti di apprendimento innovativi, da 25 anni consiglia e supporta i referenti delle Scuole e delle Pubbliche Amministrazioni nella scelta dei prodotti e delle soluzioni informatiche e tecnologiche più efficaci. Per info www.c2group.it

Grafox nasce nel 1993 con il nome di Graphos, agenzia di prestampa che, un passo dopo l’altro, inizia a farsi strada nel mercato e riesce ad affermarsi sul territorio per la sua affidabilità e per la qualità dei prodotti offerti. Nel 2006, grazie a un notevole ampliamento della società, diventa Grafox e continua a specializzarsi e a investire nella tecnologia introducendo la stampa digitale su supporti rigidi e flessibili, la realizzazione di profilati in alluminio per strutture pubblicitarie, soluzioni innovative per la promozione aziendale in ambito fieristico e la personalizzazione degli spazi di vendita e arredo d’interni. Dal 2018 realizza un coworking che unisce le competenze e le esperienze lavorative di più aziende qualificate e specializzate in. Progettazione, Stampa 3D e Design. La ricerca, gli investimenti e la lungimiranza fanno sì che oggi Grafox si possa considerare una delle realtà più solide del suo settore, con oltre quaranta dipendenti, una sede di cinquemila metri quadrati attrezzata, con macchinari moderni e un ampio portfolio clienti.

C2 Group a Fiera Didacta per scoprire gli ambienti di apprendimenti belli ed efficaci secondo C2 Group Maggio 3, 2022

Bello sinonimo di efficace: è questo il leitmotiv, parlando di ambienti di apprendimento nelle scuole, che caratterizzerà la presenza di C2 Group in questa edizione di Fiera Didacta 2022.

Area C2 Group – T 11 

Firenze – Fortezza da Basso

Padiglione Spadolini  – Piano Terra 

Dopo 2 anni di pandemia, di DAD e DDI, non vediamo l’ora di incontrare Dirigenti Scolastici, DSGA, Animatori Digitali, Tecnici, Personale ATA e Docenti, insieme ai specialisti, consulenti, esperti e formatori, per parlare di Innovazione negli Ambienti Didattici e confrontarci, condividere esperienze e trovare soluzioni non solo tecnologiche per creare un nuovo spazio didattico che aiuti a fare lezione in maniera interattiva e collaborativa.

Area C2 Group – T 11 

Firenze – Fortezza da Basso

Padiglione Spadolini  – Piano Terra 

Scopri dove siamo in Fiera. Apri qui la mappa 

Innovation Center C2 Group
Bambina seguendo una lezione al computer

C2 Group racconterà e mostrerà presso il proprio stand (T11 in Spadolini Piano Terra) a Didacta come è comodo, facile, sicuro, bello ma soprattutto efficace fare lezione in un ambiente di apprendimento didattico, grazie a dispositivi e strumenti digitali integrati in differenti lay-out modulari, colorati, inclusivi e funzionali alle esigenze di insegnanti e studenti.

Nei diversi ambienti di apprendimento modulari e integrati che caratterizzano il suo stand di 250 mq in Didacta, C2 Group ha programmato per Dirigenti Scolastici, DSGA, Animatori Digitali e Docenti non solo più di 50 workshop con insegnanti e formatori certificati, ma anche incontri one to one con i propri esperti e specialisti per conoscere, allestire e dotare le proprie aule con le migliori soluzioni digitali, tecnologiche e d’arredo.

Nell’area di C2 Group non mancheranno le firme di spicco dei nostri principali partner come Google, Acer, Microsoft, LEGO® Education, HP, Asus, ViewSonic, Promethean, Wacom, Epson, Edpuzzle, Texthelp, SAMLabs, Cospaces Edu, Fellowes, Dyson e Zyxel, che saranno a disposizione per ragionare sull’evoluzione della scuola.

C2 Group è specializzata nella fornitura di ambienti digitali integrati: grazie alle partnership con i maggiori produttori, da 25 anni C2 Group porta innovazione nelle scuole integrando le tecnologie nei processi didattici con arredi e tutto ciò che può portare beneficio al personale scolastico e agli studenti.

Lezione in classe con strumenti innovativi
Cremona Fiere e C2 Group lanciano il contest “Progetta una lezione con lego® education” per le scuole Marzo 7, 2022

Cremona Fiere e C2 Group insieme per educare alle STEM le scuole di Cremona, Brescia, Lodi, Mantova, Piacenza

Cremona, 7 Marzo 2022 – CremonaFiere e C2 Group giocano di squadra e stringono un’importante partnership per promuovere, nell’ambito dell’evento Cremona&Bricks, in programma il 9 e 10 Aprile 2022 in Fiera a Cremona, un contest STEM e coding rivolto ai docenti delle scuole di Cremona, Brescia, Lodi, Mantova, Piacenza.

L’esperienza organizzativa di CremonaFiere e la specializzazione di C2 Group, distributore LEGO® EDUCATION e leader in Italia per gli ambienti innovativi nelle scuole grazie alla sinergia con i maggiori produttori informatici, ha portato all’ideazione del contest rivolto ai docenti di scuola primaria e secondaria delle province di Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Piacenza.

Il concorso punta a promuovere la conoscenza e a incoraggiare l’utilizzo dei kit LEGO® Education SPIKE™ Essential nelle scuole, per stimolare l’apprendimento delle materie STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) attraverso il gioco, la risoluzione dei problemi e la narrazione, preparando gli alunni a sviluppare una mentalità resiliente e indipendente.

Progetta una lezione con lego® education e C2 Group

“Cremona&Bricks è un evento nel quale dimostreremo quanto i percorsi formativi e di apprendimento possano essere positivamente condotti tramite il gioco, soprattutto se affrontato con professionalità e competenza – dichiara il Presidente di CremonaFiere Roberto Biloni -. La partnership con l’associazione Cremona Bricks per l’organizzazione della manifestazione e con C2 Group per l’approccio scientifico alla formazione sono la dimostrazione concreta di un sistema che si muove per creare valore aggiunto, anche per questo abbiamo ritenuto di coinvolgere attivamente le scuole, in particolare gli insegnanti che sono l’anima della formazione.”

Collaboriamo con piacere a questo progetto che intende supportare i docenti e le scuole nella diffusione delle materie STEM – dichiara Stefano Ghidini titolare e responsabile progetti educational per C2 Group-. I kit LEGO® Education SPIKE™ Essential sono strumenti efficaci per stimolare negli studenti e nelle studentesse il ragionamento e la sperimentazione guidata dai docenti, abilità che saranno fondamentali nel successivo ingresso nel mondo del lavoro in ambito industriale”.

Il concorso prenderà il via oggi, 7 Marzo 2022,  per culminare poi durante i giorni di Fiera con la presentazione dei progetti e la proclamazione delle scuole che riceveranno in donazione materiale LEGO® Education per l’uso didattico. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.cremonaebricks.it.

Scienze motorie a scuola: ora anche gli alunni diversamente abili potranno fare attività sportiva grazie alla carrozzina Energy offerta da C2 Group Febbraio 26, 2022

Scienze motorie a scuola: ora anche gli alunni diversamente abili potranno fare attività sportiva grazie alla carrozzina Energy

C2 Group ha sposato il progetto “Inclusione Sportiva in Classe”, donando quattro carrozzine speciali Energy allo staff dell’Istituto Torriani di Cremona, guidato dai docenti Michele Perna e Maria Grazia Papetti.

Da oggi tutti gli studenti diversamente abili potranno fare educazione fisica con i propri compagni evitando di restare seduti durante l’ora di educazione fisica.

Questo importante risultato sarà raggiunto grazie ad una nuova carrozzina chiamata Energy, un modello di sedia a rotelle sportiva per bambini e adolescenti, pensata per essere più stabile, veloce e adattabile alla crescita di chi la usa in un modo pratico ed economico, poiché nulla è saldato e tutto è conformabile alla disabilità sia quest’ultima congenita o sopraggiunta.

La diffusione di questa sedia a rotella sportiva e del progetto didattico abbinato è affidata all’Istituto Torriani di Cremona, che ha scelto di far conoscere in tutta Italia il proprio progetto di inclusione sportiva grazie al proprio staff di docenti e studenti guidato da Michele Perna e Maria Grazia Papetti.

C2 Group ha sposato subito il progetto di inclusione sportiva a scuola, acquistando e donando all’Istituto Torriani 4 carrozzine speciali Energy, 2 per la scuola primaria e 2 per la scuola secondaria.

La prima tappa del progetto di inclusione sportiva sarà la provincia di Sondrio: la conferenza stampa di presentazione del progetto si è infatti svolta giovedì 24 febbraio 2022,  presso l’Ufficio scolastico territoriale di Sondrio alla presenza dei dirigente Ust, Fabio Molinari, di Michele Perna e Maria Grazia Papetti dell’Istituto Torriani e i docenti e gli studenti delle prime 2 scuole che parteciperanno al progetto, ossia l’istituto comprensivo “Paesi Orobici” e l’istituto superiore “Besta-Fossati”.

Nel pomeriggio si è svolto il momento formativo per i docenti delle scuole presso il Palascieghi di Sondrio, con la presentazione e le prove pratiche delle attività sportive didattiche da svolgere con le sedie a rotelle speciali Energy. Il percorso didattico, rivolto alle scuole, propone a tutti gli allievi di utilizzare e sperimentare la carrozzina Energy per misurarsi con alcune delle più comuni discipline parasportive (come tennis, basket, badminton, ping pong), favorendo i processi di inclusione all’interno della scuola e allo sviluppo delle abilità psicomotorie e quelle di interazione fra i compagni normodati e diversamente abili.

Ragazzo su sedia a rotelle davanti alla cattedra in classe
Gli alunni in classe guardano la spiegazione la carrozzina

https://www.valnews.it/2022/02/23/sport-sondrio-regala-4-carrozzine-da-baskin-un-gioco-per-tutti/

https://www.altarezianews.it/2022/02/sport-e-inclusione-il-baskin-entra-nelle-scuole-della-provincia-di-sondrio

https://www.gazzettadellevalli.it/attualita/sport-e-inclusione-il-baskin-entra-nelle-scuole-della-provincia-di-sondrio-363265/

https://www.sondriotoday.it/formazione/scuola/scuola-sport-disabili-baskin-carrozzina-inclusione-provincia-sondrio.html

 LA_PROVINCIA_DI_SONDRIO_25022022.pdf

C2 Group e Promethean hanno fornito gli arredi di scena per la serie TV DOC2 Febbraio 3, 2022

C2 Group e Promethean hanno fornito gli arredi di scena per la serie TV “DOC2”, la serie in onda in prima serata su Rai 1. 

Immagine dell'ufficio nella serie TV DOC2 con Monitor Promethean
Altra inquadratura di scena della serie TV DOC2
Bando Green per le scuole 1 e 2 ciclo Gennaio 14, 2022
Banner PON

NUOVO BANDO GREEN PER LE SCUOLE  120 MILIONI 

Avviso pubblico per la realizzazione di ambienti e laboratori per l’educazione e la formazione alla transizione ecologica “Edugreen: laboratori di sostenibilità per il primo ciclo” “Laboratori green, sostenibili e innovativi per le scuole del secondo ciclo nelle regioni del Mezzogiorno” Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) – REACT EU

Azione 13.1.3 – “Edugreen: laboratori di sostenibilità per il primo ciclo”

Azione 13.1.4 – “Laboratori green, sostenibili e innovativi per le scuole del secondo ciclo”

Per info https://www.istruzione.it/pon/avviso_educazione_transizione_ecologica.html

rivolto a scuole del 1° ciclo e del 2° ciclo 

Tu e la tua scuola siete interessati al nuovo bando del Ministero dell’Istruzione per la realizzazione di ambienti e laboratori per l’educazione e la formazione alla transizione ecologica?

📌 Per leggere il bando| https://bit.ly/bandomIGreen

Wonderful Education e FEM, in collaborazione con C2 GROUP – Team Educational, attivi da anni nell’#edtech e #sostenibilità, hanno creato diversi kit innovativi dedicati alla didattica della sostenibilità e all’innovazione tecnologica a scuola. Tra questi, l’orto idroponico STEM “Cyber Salad”, il kit “Green Air Explorer” e tante altre soluzioni.

I nostri kit ti aiutano a realizzare orti e giardini didattici nel tuo istituto scolastico e a utilizzarli per svolgere laboratori STEM. Ogni kit contiene formazione e tantissime ore di didattica.

Per domande, approfondimenti e consigli abbiamo organizzato un webinar il 19 gennaio alle 17 a cui è possibile iscriversi gratuitamente qui | https://bit.ly/3qlDjd0

Il bando scade il 31 gennaio, per conoscere la nostra offerta scrivere a scuole@c2group.it o chiamare 800688520.

📌 Per leggere il bando| https://bit.ly/bandomIGreen

Per domande specifiche potete contattare Wonderful Educators a  info@wonderfuleducators.it –  059 4721040

A CHI è RIVOLTO

1. Per l’azione 1 – “Edugreen: laboratori di sostenibilità per il primo ciclo” – sono ammessi a partecipare le istituzioni scolastiche statali del primo ciclo e gli istituti omnicomprensivi, appartenenti alle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.
2. Per l’azione 2 – “Laboratori green, sostenibili e innovativi per le scuole del secondo ciclo” – sono ammessi a partecipare al presente Avviso le istituzioni scolastiche statali del secondo ciclo e gli istituti omnicomprensivi, appartenenti alle sole regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia).
3. Ciascuna istituzione scolastica statale può presentare una sola candidatura, a eccezione degli istituti omnicomprensivi delle regioni del Mezzogiorno che possono candidarsi per entrambe le azioni.

Scarica il Manuale Operativo per la Candidatura (in allegato)

MANUALE_MOC_AVVISO_50636_2021.pdf

Bambino nell'orto idroponico Cyber Salad

NOTE

Per realizzare l’orto idroponico Cyber Salad, è stato chiamato il bravissimo ricercatore che lo ha progettato davvero per la FAO nei Paesi in via di sviluppo. Il progetto è stato arricchito di tecnologie per renderlo un’esperienza intelligente.Un vero orto idroponico, un vero progetto STEM e 50 ore di didattica su tante discipline.

Cyber Salad ed è una sfida per studenti di efficientamento di una produzione. Tutto compreso, in modo che le scuole possano portarlo avanti, senza bisogno di aiuti, anche negli anni successivi!

7 nuove scuole italiane proclamate Google Reference School con C2 Group Dicembre 21, 2021

L’importante riconoscimento ricevuto da Google permetterà loro di essere poli di riferimento per le scuole della loro regione oltre a partecipare ad eventi internazionali di Google for Education

Da poche settimane sette scuole italiane sono diventate Google Reference School, la massima certificazione Google for Education rivolta agli Istituti: C. di Ponte in Valtellina (SO) – LombardiaI.P.S.I.A. Attilio Odero (GE) – LiguriaI.C. Assisi 3 (PG) – UmbriaI.C. Grosseto 4 (GR) – ToscanaInternational School di Napoli (NA) – CampaniaLiceo Virgilio – Redi (LE) – Puglia ; I.C. Francesco Riso (PA) – Sicilia.

Le 7 scuole da oggi sono poli di riferimento per le scuole del loro territorio e saranno coinvolte in eventi nazionali e internazionali ufficiali Google for Education per diffondere le buone pratiche didattiche e testimoniare l’importanza della trasformazione e dell’innovazione tecnologica e metodologica della scuola.

L’importante riconoscimento è arrivato grazie al progetto “Diventa Reference School” attivato in Italia da Google e C2 Group, partner di Google for Education di riferimento per l’Italia. Alessandro De Bono, responsabile Google for Education di C2 Group, “Per diventare Google Reference School è necessario innanzitutto avere chiaro il progetto di trasformazione tecnologica e metodologica che è possibile attuare nel proprio contesto, partendo da un’analisi dello stato dell’arte e dei fabbisogni per raggiungere questo obiettivo”.

Prof.ssa Liliana Bennici, docente dell’IC Francesco Riso Palermo: “Considerato che il processo evolutivo influisce e influirà sempre più sul sistema scolastico italiano, vogliamo essere una scuola di riferimento per la sua didattica innovativa aperta alle nuove metodologie e ai nuovi strumenti che garantiscano l’apprendimento”.

Prima di intraprendere questo percorso, le scuole hanno analizzato il loro punto di partenza e soppesato l’investimento di tempo ed economico per soddisfare i requisiti necessari e l’obiettivo da raggiungere, come spiegato dai Team digitale dell’International School di Napoli: “Incoraggiare e responsabilizzare gli studenti ad essere cittadini globali sono le sfide che ci siamo posti per poter affrontare con successo le mutevoli richieste del mondo di domani.  Grazie ai partner Google e C2 Group siamo facilitati nello svolgere queste attività con i ragazzi“.

Le nuove Google Reference Schools già da tempo integrano l’utilizzo delle tecnologie nella didattica quotidiana, utilizzano la piattaforma Google Workspace for Education anche nelle sue funzioni avanzate e soprattutto hanno consolidato l’utilizzo dei Chromebook in classe.  

Dott.ssa Anna Maria Tarallo, Dirigente Scolastico I.C F. Riso di Palermo. “L’uso delle nuove tecnologie e l’introduzione dei Chromebook nella pratica scolastica quotidiana ha facilitato ambienti e processi di apprendimento rendendoli più motivanti e interattivi per tutti gli studenti

La certificazione ovviamente non è il traguardo finale, ma un inizio di un percorso ulteriore che guarda al futuro, come riporta la Dott.ssa Anna Maria Carbone, Dirigente Scolastico dell’IC Grosseto 4: “Questo importante traguardo è stata una spinta per progettare, nel futuro, una scuola che utilizzi sia l’analogico che il digitale come strumenti d’apprendimento.  In questa prospettiva ogni alunno avrà, oltre al corredo scolastico classico, un ^Chromebook nello zaino^. Ciò permetterà di lavorare in maniera collaborativa ed inclusiva, costruendo percorsi personalizzati che incidano sulla motivazione allo studio e sui processi di apprendimento.”

Dopo aver dotato oltre il 25% dei propri insegnanti della certificazione di Google Educator Liv. 1, infatti, gli Istituti hanno ora l’obiettivo di certificare allo stesso livello tutto il corpo insegnanti.

Elenco delle nuove Reference schools di Google for Education

  1. C. di Ponte in Valtellina (SO) – Lombardia
  2. I.P.S.I.A. Attilio Odero (GE) – Liguria
  3. I.C. Assisi 3 (PG) – Umbria
  4. I.C. Grosseto 4 (GR) – Toscana
  5. International School di Napoli (NA) – Campania
  6. Liceo Virgilio – Redi (LE) – Puglia
  7. I.C. Francesco Riso (PA) – Sicilia

C2 Group oltre ad essere Google for Education Reseller partner ha acquisito l’Expertise in Education, ottenendo così il riconoscimento di Services Partner, assegnato ai partner che dimostrano di contribuire attivamente e professionalmente alla formazione dell scuole, supportando la trasformazione e innovazione tecnologica delle scuole. Siamo orgogliosi essere gli unici partner in Italia ad aver ottenuto questo riconoscimento. Di seguito l’elenco di tutti i partner a livello globale (Southern Europe and Emerging Markets). Questo elenco potete trovarlo anche nel seguente link:https://edudirectory.withgoogle.com/

Per ulteriori informazioni, potete contattare il Team Google di C2 Group a google@c2group.it

Logo Google for Education Reference School
CASE HISTORY – INTUNE FOR EDUCATION I.C. CIARI DI PADOVA Dicembre 14, 2021

Intune for Education ha aiutato l’Istituto Comprensivo Bruno Ciari di Padova a semplificare l’attività didattica digitale, permettendo di caricare impostazioni e applicazioni diverse per ognuno dei dispositivi scolastici, configurabili facilmente da remoto.

L’Istituto Comprensivo Bruno Ciari di Padova è un istituto composto da 7 plessi, 3 scuole secondarie di primo grado e 4 scuole primarie, per un totale di 1200 alunni suddivisi in 58 classi. 

L’Istituto ha iniziato a disporre di risorse da investire nel digitale solo nel 2017 con il Piano nazionale Scuola digitale: grazie ai fondi la scuola ha investito nell’acquisto dei dispositivi Windows, da inserire nelle classi e nei laboratori, collegati alla piattaforma Microsoft Office 365 for Education in dotazione.

L’acquisto di dispositivi è proseguito negli anni successivi, grazie ai fondi ottenuti nel periodo pandemico, che hanno permesso alla scuola di arricchire il parco dei devices con pc e notebook  Windows e agli studenti di seguire le lezioni da casa con le app e i servizi di Microsoft Office 365.

Facciata I.C. CIARI DI PADOVA con loghi C2 Group e Microsoft Intune in sovraimpressione

PROBLEMA: COME AGGIORNARE I DISPOSITIVI PRESENTI NEI 7 PLESSI

Con l’arrivo di un quantitativo elevato di dispositivi, acquistati con i diversi fondi e bandi PON, è sorto il problema di configurare e gestire gli stessi, per di più con sistemi operativi differenti.

“Con oltre 250 dispositivi da gestire, suddivisi nelle 58 classi e laboratori informatici, era diventato un lavoro immane poter configurare ogni singolo dispositivo. Quando iniziavo con il mio assistente tecnico ad aggiornare i dispositivi, dopo aver finito il giro dovevamo ricominciare da dai primi che avevamo aggiornato”.

Chiara Celino, Animatore Digitale dell’Istituto Comprensivo Bruno Ciari di Padova.

L’Istituto ha quindi iniziato a cercare uno strumento in grado di aiutare il proprio personale a snellire questa attività dispendiosa. La ricerca si è focalizzata su una soluzione in grado di semplificare e facilitare il lavoro, al fine di superare il caricamento manuale dei dispositivi.

“Cercavamo una soluzione comoda, facile da usare e soprattutto veloce per gestire questo processo, al fine di ottimizzare i tempi e permettere ai miei colleghi docenti di non perdere tempo prezioso nell’insegnamento”.
Chiara Celino

Per l’I.C. Chiari l’aggiornamento dei dispositivi è un’attività fondamentale per la sicurezza dei propri dati sensibili e della privacy dei propri contenuti.  La scuola, ad esempio, ha deciso di non acquistare più antivirus terzi per i dispositivi ma di utilizzare quello del sistema operativo, nello specifico Windows, molto performante.

“Noi trattiamo dati sensibili anche degli alunni e non possiamo rischiare di subire delle intrusioni. Per noi è importante avere i nostri dispositivi sempre aggiornati automaticamente ”.
Chiara Celino

SOLUZIONE: INTUNE FOR EDUCATION

L’Istituto Comprensivo Bruno Ciari di Padova ha scelto Intune for Education per risolvere i suoi problemi relativi ai devices scolastici.

“Grazie ad Intune for Education abbiamo risparmiato tempo, velocizzando il caricamento e la gestione di tutti i dispositivi. In poco meno di 1 ora riusciamo ad aggiornare contemporaneamente tutti i dispositivi scolastici. Inoltre, è una soluzione molto semplice da utilizzare, non ha bisogno di una preparazione tecnica da parte di chi poi la usa e in più è online, senza occupare spazio del computer con software da installare”.
Chiara Celino

Intune for Education è un’applicazione in cloud che ha consentito alla scuola di gestire tutti i devices dell’Istituto, scegliendo quali impostazioni inserire per utente, docente o alunno, o per classe. Le app sono disponibili per studenti e docenti al successivo login e li seguono su qualsiasi dispositivo. Questo permette a ogni utente di visualizzare sempre solo quanto previsto per esso. 

Intune for Education, inoltre, permette di non essere vincolato al servizio dell’Ufficio Tecnico in caso di urgenze o attività specifiche sui devices.

“I nostri tecnici informativi lavorano su più plessi: vuol dire che se tutto va bene, avendo 7 diversi edifici dislocati a chilometri di distanza, riesco a vederli una volta ogni 2/3 settimane. Con Intune for Education non siamo più dipendenti da questo servizio interno, possiamo aggiornarli anche da casa e l’attività didattica non rimane bloccata”.

Con Intune for Education è stato possibile garantire la protezione dei dati, la privacy degli utenti e la conformità di tutti i dispositivi: in questo modo l’I.C. Chiari ha potuto aggiungere o rimuovere dati scolastici da un device in pochi click.

“Consiglio veramente vivamente a tutti gli animatori digitali e ai docenti che sono incaricati delle aule informatiche, di proporre questa soluzione ai loro dirigenti, perché risparmiano tanto in termini di tempo”. Chiara Celino

Bambini in classe guardando una lavagna interattiva
Chiara Celino in videochiamata con loghi C2 Group Gold Microsoft Partner
Bambini a scuola ascoltano il professore
CONDIVIDI
CASE HISTORY – INTUNE FOR EDUCATION LICEO M. GIOIA DI PIACENZA Novembre 30, 2021

Intune for Education ha aiutato il Liceo Gioia di Piacenza a gestire con efficacia e rapidità i numerosi dispositivi scolastici, evitando ai tecnici perdite di tempo per la configurazione e la risoluzione dei problemi e permettendo ai docenti di concentrarsi su tutte le attività didattiche.

Il Liceo Statale Melchiorre Gioia di Piacenza è uno dei licei pluricentenari d’Italia, caratterizzato da una forte vocazione digitale, per l’impiego di tecnologie informatiche avanzate nella didattica, l’utilizzo dei linguaggi multimediali e la comunicazione informatica nei rapporti con le famiglie.

Il Liceo Gioia, suddiviso in 3 indirizzi (classico, linguistico, scientifico) su 2 plessi, ha attualmente 66 classi e 1493 studenti e fin dal 2016 ha puntato tantissimo sull’uso del digitale nella didattica, scegliendo la piattaforma Office 365 for Education.

Allo stesso modo il Liceo Gioia, oltre ad attrezzare ogni classe con computer e pc, ha scelto di attuare anche una politica BYOD, fornendo ad ogni studente il proprio dispositivo.

Liceo Gioia di Piacenza con loghi C2 Group e MIcrosoft Intune

“Quando è scoppiata la pandemia nel 2020, noi eravamo relativamente pronti perché i ragazzi e i docenti già conoscevano la piattaforma ed avevano il loro dispositivo personale”.

Elena Gabbiani, Animatore Digitale Liceo Gioia Piacenza

PROBLEMA: COME GESTIRE I PROBLEMI TECNICI E GESTIONALI DEI NUMEROSI DISPOSITIVI

Con l’uso massivo di questi dispositivi elettronici sono aumentati i problemi, a partire dai software tecnici sui dispositivi dei ragazzi e di quelli di classe, passando per la gestione di tutti i vari programmi e i relativi aggiornamenti.

Il Liceo Gioia sentiva l’urgenza di riuscire ad avere una gestione centralizzata per poter abbreviare i tempi nell’assistenza sia dei notebook dei ragazzi sia dei computer delle classi.

“Cercavamo un gestionale che ci permettesse di lavorare in modo più rapido e funzionale possibile su tutti i dispositivi che abbiamo a scuola (66) e sui notebook degli studenti”.

Matteo Imparato, Tecnico del Liceo Gioia Piacenza

SOLUZIONE: INTUNE FOR EDUCATION

“Abbiamo contattato C2 Group, il nostro partner tecnologico, per sapere se c’era qualche tipo di software che ci consentisse di risolvere questi problemi e ci aiutasse questa tipologia di lavoro. C2 Group ci ha consigliato Intune for Education.”

Elena Gabbiani

Con Intune for Education il Liceo Gioia ha potuto gestire con facilità da tutti i devices scolastici, evitando ai propri Tecnici di macinare chilometri su chilometri per rispondere a tutte le esigenze.

“Grazie alla console centralizzata, siamo riusciti ad avere il punto della situazione di tutti i dispositivi in tempo reale, capire subito quali possono essere problematiche e intervenire subito. Con due plessi distanti oltre 6 chilometri, muoversi in seguito alle richieste significava anche aspettare mezz’ora prima di andare in una classe per aiutarli”.

Matteo Imparato

Sfruttando il fatto che Il Liceo Gioia girava già in ambiente Microsoft, anche i docenti e gli studenti hanno beneficiato del servizio offerto da Intune for Education, perché accedendo con l’account scolastico personale Microsoft da qualunque dispositivo, erano automaticamente connessi a tutte le applicazioni che servivano per la didattica quotidiana.

Dopo un’attenta analisi delle applicazioni utilizzate in ogni singola classe, il gruppo dei tecnici del Liceo Gioia ha scelto di automatizzare il più possibile le interazioni con i computer, per intervenire con successo in caso di problema.

“Abbiamo scelto di spostare in un gruppo tutti i pc registrati. In questo modo non c’è il bisogno di un continuo ricambio del computer, ma basta cambiare semplicemente il nome all’interno per poter accedere al settaggio del PC iniziale. Con questo accorgimento riusciamo a ricaricare tutto i dati del vecchio pc sul nuovo pc, non perdendo nessun tipo di dato”.

Matteo Imparato

Alunni nella Scuola 4.0

I VANTAGGI DI INTUNE FOR EDUCATION

CARICAMENTO INIZIO ANNO SCOLASTICO

Intune for Education è fondamentale anche ad inizio anno scolastico quando bisogna preparare tutti i dispositivi scolastici.

“Il lavoro di messa a punto e configurazione dei pc, notebook e computer posso farlo tranquillamente anche in casa, evitando di girare tutto il giorno per l’Istituto passando per ogni classe”.

Matteo Imparato

C2 Group Gold Microsoft Partner

RIPRISTINO IN CASO DI GUASTO

In caso di problema su un singolo dispositivo, il ripristino è immediato.

“Tutti i nostri docenti salvano tutti i file e video sul desktop ma questo non crea problemi perché abbiamo attivato la sincronizzazione in automatico delle cartelle su One Drive. Questo ovviamente è un grandissimo vantaggio in caso di guasti perché possiamo ripristinare in velocità il dispositivo sfruttando il backup dei dati”.

Elena Gabbiani

BACK UP DEI DATI NEL DISPOSITIVO

Il backup dei dati direttamente sul dispositivo ha risolto un annoso problema del Liceo Gioia.

 “Prima dell’arrivo di Intune for Education, avevamo attivato una cartella di rete per il salvataggio dei dati, ma i docenti si dimenticavano di salvarli e questo gravava sull’operato dei tecnici che periodicamente dovevamo fare questo tipo di archiviazione. Con Microsoft e Intune for Education finalmente riusciamo ad avere un approccio più efficace all’interno della didattica, sia da parte degli insegnanti che da parte dei noi tecnici”.

Matteo Imparato

INVENTARIO E PROGRAMMAZIONE AGGIORNAMENTI

Il Liceo Gioia ha numerosi dispositivi e non è sempre facile ricordarsi quali sono tutte le caratteristiche e le informazioni sul sistema operativo, o se sono aggiornati o meno.

“Grazie ad Intune for Education abbiamo il completo stato dell’arte dei nostri dispositivi, per poter programmare nel caso l’aggiornamento di pc nelle classi quando non vengono utilizzati e non durante la lezione. In questo modo gli insegnati possono fare lezione in classe senza sorprese”.

Matteo Imparato

DISPOSITIVI GESTITI WINDOWS 

Il Liceo Gioia ha scelto di dotare docenti e studenti di dispositivi Windows in quanto strumenti affidabili e sicuri. 

“Per noi è stato un grandissimo vantaggio avere questi dispositivi perché la nostra struttura didattica è tutta digitale, condividiamo un numero altissimo di contenuti e abbiamo bisogno di strumenti potenti in grado di supportare la nostra attività quotidiana”. 

Elena Gabbiani

Immagine Dispositivo gestito da Windows

Alunno in una classe 4.0 con notebook sul banco
Alunni in una aula della scuola 4.0 seduti in circolo con i loro portatili sui banchi di scuola
CONDIVIDI
C2 Group ha ottenuto la certificazione di distributore LEGO® Education Luglio 27, 2021
Logo LEGO education

È per noi un grande orgoglio ed una soddisfazione poter annunciare di aver ottenuto la certificazione di distributore LEGO® Education.

La partnership con LEGO Education, con cui abbiamo condiviso subito i valori educativi per docenti e studenti, ci consentirà di implementare la fornitura di soluzioni coding e robotica educativa nelle scuole italiane, portando C2 Group ad essere un partner qualificato anche per il segmento STEM e STEAM.

La robotica educativa ed il coding sono strumenti efficaci per stimolare nei ragazzi il ragionamento e la sperimentazione attraverso la costruzione diretta pezzo su pezzo, parte su parte. Gli studenti sono fortemente stimolati a collaborare con i compagni, guidati dagli insegnanti.

La costruzione di soluzioni, attraverso l’assemblaggio di componentistica specificamente progettata, genera nei ragazzi la consapevolezza pratica di ciò che la teoria lascia senza radici visibili e concrete. L’errore diventa un volano per migliorare e non un blocco psicologico. I ragazzi collaborano, si confrontano, esplorano e stimolano competenze quali il “problem solving”, il “learning by doing” attraverso la filosofia “hands-on” che è propria di LEGO.

C2 Group mette a disposizione delle scuole le soluzioni LEGO Education nel suo “Innovation Center”, dove si potrà sperimentare e toccare con mano un’esperienza di apprendimento immersiva, tecnologica, ambientale. L’ambiente educativo è perennemente aggiornato con materiali scelti su indicazione dei nostri formatori e delle scuole stesse.

Importantissima è, e sarà anche per la partnership con LEGO Education, la collaborazione concreta e capillare sul territorio con tutto il personale scolastico e con gli enti di ricerca, che ci permetterà di aiutare le scuole italiane a calibrare le migliori scelte didattiche, tarate sugli obiettivi di crescita ed i curricula delle scuole stesse.

Ogni ordine e grado di scuola si può rivolgere al nostro staff, ad oggi composto da quasi 60 specialisti dipendenti e di oltre 30 formatori, per ricevere consulenza ed aiuto pratico. Siamo disponibili ad organizzare visite in sicurezza o incontri digitali in remoto mirati alle esigenze di ognuno, contattandoci alla mail lego@c2group.it.

C2 Group infatti da 25 anni, grazie alla costante collaborazione con i maggiori produttori italiani ed internazionali, fornisce soluzioni, prodotti e formazione contribuendo a portare in Italia una fattiva evoluzione della didattica che passa attraverso gli ambienti di apprendimento, la tecnologia e la formazione del corpo docente. Sono infatti più di 300.000 le partecipazioni dell’ultimo anno ai nostri corsi.

Con LEGO Education rafforzeremo ulteriormente il rapporto di fiducia con le scuole italiane.

Benvenuta LEGO Education!

Per info www.c2group.it | lego@c2group.it | numero verde 800.688.520

Formazione dei docenti sullo STEM – Percorsi formativi con strumenti digitali Luglio 6, 2021

FORMAZIONE DEI DOCENTI SULL’INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE STEAM

C2 Group è pronta a supportare le scuole nella realizzazione di percorsi formativi sull’insegnamento delle discipline STEAM con gli strumenti digitali!

Grazie ad una squadra di formatori esperti e ad una vasta esperienza con numerosi strumenti e metodologie, siamo in grado di realizzare corsi su varie tematiche tra cui:

  • Pensiero computazionale, Coding e Tinkering
  • Creazione di percorsi in Realtà virtuale e Realtà aumentata
  • Robotica educativa
  • Modellazione e Stampa 3d
  • Arte, disegno e creatività digitale
  • Insegnamento delle STEAM in modalità interdisciplinare e inclusiva
  • … e molto altro!

Contattaci per capire come possiamo supportarti nella creazione dei tuoi percorsi! Possiamo anche esserti di supporto per l’eventuale noleggio di materiale da usare durante le formazioni.

Ti ricordiamo anche l’avviso sulla formazione dei docenti all’insegnamento delle STEAM che  scade il 9 luglio:

https://www.miur.gov.it/documents/20182/5385739/m_pi.AOODGEFID.REGISTRO+UFFICIALE%28U%29.0017753.08-06-2021.pdf/6589afbe-a929-f25f-d015-2f8583d31a76?version=1.0&t=1623164499956

Logo C2 Group Formazione STEAM
Dyson lancia purificatore per le scuole Giugno 15, 2021

Dyson lancia un nuovo purificatore per aria più pulita nelle aule e nelle segreterie scolastiche, acquistabile con i fondi del Decreto Sostegni

Ogni giorno studenti, docenti e personale ATA passano fino al 90% del loro tempo in ambienti chiusi: i dirigenti scolastici hanno la responsabilità di assicurare che l’aria che viene respirata nelle aule e nelle segreterie sia pulita.

Ambiente innovativo classe con purificatore aria Dyson
Siglata partnership tra C2 Group e Edu4U per i corsi di formazione alle scuole Giugno 7, 2021

Edu4U è un nuovo brand dedicato alla costruzione di percorsi formativi partendo dalle urgenze educative delle scuole, con piani didattici progettati per rispondere ai molteplici cambiamenti pedagogici in atto.

Questi corsi, personalizzati in base alle singole esigenze formative delle scuole sono rivolti a Personale ATA e  Insegnanti. 

Scopri di più a questo link 

https://formazione.c2group.it/course_category/edu4u

partnership tra C2 Group e Edu4U
Aggiornamenti e precisazioni sul Bando Laboratori STEM 2021 Giugno 7, 2021

Aggiornamenti e precisazioni sul Bando Laboratori STEM 2021

Grazie alle  numerosissime richieste ed i preziosi suggerimenti delle Scuole Italiane in merito al bando Laboratori STEM per PNSD 21, ecco alcuni precisazioni e indicazioni. Vi invitiamo a consultare la matrice aggiornata che trovate a questo link. 

https://www.c2group.it/team/educational/pon-e-bandi/laboratori-stem

Bando Laboratori STEM con C2 Group
Pubblicate le graduatorie definitive del Piano Estate Scuola – Apprendimento e socialità Giugno 3, 2021

Sono state pubblicate (https://www.istruzione.it/pon/avviso_apprendimento-socialita.html) le graduatorie definitive dell’Avviso prot. n. 9707 del 27 aprile 2021 “Apprendimento e socialità”.

Nell’ambito delle risorse disponibili per area geografica, le istituzioni scolastiche inserite al di sopra della linea rossa delle graduatorie definitive saranno autorizzate con successiva nota e previa generazione del codice CUP (cfr.

art. 41 DL n. 76/2020) e inserimento dello stesso sul sistema informativo SIF. Le proposte progettuali delle scuole paritarie risultano ancora valutate con riserva in attesa della verifica del requisito della non commercialità, ai sensi

dell’art. 2, comma 1, lett. c), dell’Avviso pubblico.

Locandina Grafica : LA SCUOLA D'ESTATE
C2 Group è Premium Partner Dyson per le scuole italiane. Giugno 3, 2021

C2 Group è felice di comunicare la partnership con Dyson, leader mondiale nella progettazione e produzione di elettrodomestici.

La tecnologia Dyson è progettata per migliorare la qualità negli ambienti di apprendimento, dalla qualità dell’aria ai livelli di luce e all’igiene, migliorando il benessere degli studenti, insegnanti, personale ATA e ospiti degli Istituti Italiani.

Aria più pulita per gli studenti e i docenti delle scuole italiane grazie ai purificatori d’aria Dyson e agli aspirapolvere Dyson che influiscono sul benessere degli studenti, sulla capacità di concentrazione e sull’esperienza complessiva di studio.

Per info su soluzioni e prodotti:

www.c2group.it/team/educational/partner/dyson

scuole@c2group.it | aria@c2group.it

Purificatore d'aria nell'innovation center di C2 Group
Aspirapolvere Dyson
Diventa Showcase School Microsoft Maggio 25, 2021

Diventa Showcase School di Microsoft!

 Questo percorso è pensato e progettato per selezionare un numero limitato di Scuole visionarie e d’avanguardia e presentarle come illustri esempi di successo e innovazione!

Scopri come candidare la tua scuola:

Programma Showcase School – Microsoft Educator Centre

C2 Partner in Showcase School Microsoft
Diventa MIE Expert il prossimo anno scolastico Maggio 24, 2021

Diventa MIE Expert il prossimo anno scolastico!

Sei un’insegnante alla ricerca di nuove modalità di coinvolgimento dei tuoi studenti? 

Vuoi entrare in contatto con la nostra comunità globale di apprendimento professionale per docenti che come te si movimentano nel ricercare strategie e strumenti digitali? Abbiamo il programma per te!

Locandina candidatura MIE Expert

Per saperne di più: Il programma MIE Expert (Microsoft Innovative Educator) – Microsoft Educator Centre

Microsoft supporta una fiorente comunità di educatori appassionati che imparano, crescono e lavorano insieme per cambiare la vita degli studenti e costruire un mondo migliore. Il programma Microsoft Innovative Educator (MIE) Expert è un programma premier creato per riconoscere e valorizzare gli educatori visionari come te. Siamo alla ricerca di educatori appassionati di digitale e tecnologie, che ispirino gli studenti con il pensiero creativo, e lavorino in uno spirito di inclusione didattica. 

Scopri tutti gli appuntamenti di supporto e orientamento alle iscrizioni al programma con un responsabile Microsoft. 

Eventi online e Webinar di formazione 20-21 – Microsoft Educator Centre

Formazione su Team per tutte le scuole della Lombardia con USR Lombardia Microsoft e C2 Group Maggio 13, 2021

Piano Nazionale Scuola Digitale – Formazione in collaborazione con Microsoft e C2 Group

Percorsi di formazione per la didattica innovativa con C2 Group

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio IV Ambito territoriale di Brescia, con referente PNSD Antonella Greco, in collaborazione con Microsoft e il partner C2 Group ha avviato nel mese di Maggio un percorso di formazione rivolto ai Dirigenti Scolastici, agli Animatori Digitali e a tutti i Docenti della Lombardia di ogni ordine e grado.

Clicca qui per leggere il comunicato del Ministero dell’Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio IV Ambito Territoriale di Brescia. 

Arreda la tua scuola con Everblock – IIS J. Torriani Cremona Aprile 3, 2021

CHALLENGE “ARREDA LA TUA SCUOLA CON EVERBLOCK” DELL’IIS J. TORRIANI

Premessa

l’IIS J. Torriani vorrebbe creare spazi alternativi all’interno della scuola, utilizzando i blocchi, ottenuti da C2 Group. Per rendere questa attività un’occasione di crescita e di attività comunitaria, la dirigenza scolastica ha scelto di coinvolgere i propri studenti in una sfida, stimolando la loro creatività e offrendo loro un’esperienza di grande rinforzo nella loro formazione scolastica. 

Challenge

Un gruppo di studenti (max 3) dovrà ideare e progettare gli ambienti didattici dell’IIS Torriani, sia interni sia esterni, utilizzando solo i blocchi Everblock messi a disposizione, secondo la filosofia specifica e un obiettivo preciso. I progetti dovranno essere realizzati tenendo conto delle indicazioni inserite nelle challenge 1, 2, 3 che si trovano in fondo al documento. È possibile partecipare sia ad una sola singola challenge, a due o a tutte e tre.

C2 Group è diventato partner ufficiale di Edpuzzle per le scuole italiane.  Marzo 9, 2021

C2 Group è felice di comunicare la partnership con Edpuzzle, la piattaforma per creare videolezioni interattive e coinvolgenti, adatte alle esigenze di apprendimento degli studenti.

Edpuzzle è diffuso in tutto il mondo, oltre 330mila scuole lo hanno adottato e sono disponibili più di 10 milioni di risorse, in grado di aiutare i docenti a rendere i video una risorsa didattica inclusiva e personalizzata.

Ogni insegnante può già iscriversi gratuitamentealla versione base diEdpuzzlema, grazie alla licenza Pro School, tutti i colleghi e studenti del suo Istituto possono sfruttarne gli strumenti in modo illimitato.

 
Per festeggiare la collaborazione, Edpuzzle e C2 Group, offrono, dunque, a tutte le scuole italiane, l’accesso gratuito a Edpuzzle Pro School,  fino al 31 Luglio 2021

Compila questo form per richiedere gratis Edpuzzle Pro School: 

https://forms.gle/q1yhxP4RWpKhs1HW7

Per ulteriori informazioni su Edpuzzle, clicca qui  

https://www.c2group.it/team/educational/partner/edpuzzle

Oscar Secorun, International Manager di Edpuzzle, dà il benvenuto alle scuole italiane

Challenge Arreda la tua scuola con Everblock con IIS Torriani e C2 Group Marzo 1, 2021

Partecipanti:

tutti gli studenti dei 3 diversi indirizzi dell’IIS J. Torriani:

  • Istituto Tecnico Tecnologico
  • Liceo Scientifico
  • Istituto Professionale

Premessa

l’IIS J. Torriani vorrebbe creare spazi alternativi all’interno della scuola, utilizzando i blocchi, ottenuti da C2 Group. Per rendere questa attività un’occasione di crescita e di attività comunitaria, la dirigenza scolastica ha scelto di coinvolgere i propri studenti in una sfida, stimolando la loro creatività e offrendo loro un’esperienza di grande rinforzo nella loro formazione scolastica. 

Challenge

Un gruppo di studenti (max 3) dovrà ideare e progettare gli ambienti didattici dell’IIS Torriani, sia interni sia esterni, utilizzando solo i blocchi Everblock messi a disposizione, secondo la filosofia specifica e un obiettivo preciso. I progetti dovranno essere realizzati tenendo conto delle indicazioni inserite nelle challenge 1, 2, 3 che si trovano in fondo al documento. È possibile partecipare sia ad una sola singola challenge, a due o a tutte e tre.

Green e bellezza: C2 Group racconta a DIDACTA l’innovazione degli ambienti digitali Febbraio 23, 2021

C2 Group, da 25 anni fra le prime imprese di riferimento delle scuole per l’informatica e gli ambienti di apprendimento, presenta a Didacta 21 le novità tecnologiche e digitali per la didattica.

100.000 insegnanti, 80.000 studenti, 4.000 classi, 25 anni di esperienza: da questi numeri si spiega la scelta di C2 Group di partecipare, come espositore e sponsor, a DIDACTA ITALIA 21, la vetrina ideale per proseguire nell’attività di supporto formativo ai docenti e per raccontare le novità tecnologiche a disposizione della didattica negli ambienti digitali integrati.

Innovation center per le scuole presso C2 Group

Cercheremo di raccontarci al meglio – esordisce Stefano Ghidini Responsabile Progetti Educational e Ceo di C2 Group – porteremo buona parte dei nostri formatori e tanti produttori con i quali collaboriamo costantemente da tanti anni, sempre nell’ottica dell’innovazione gestibile. Le aule sono in continua trasformazione con grande attenzione al bello e al green”.

Nei 4 giorni di Fiera C2 Group, da 25 anni fra le prime imprese di riferimento delle scuole per l’informatica e gli ambienti di apprendimento, racconterà l’innovazione gestibile per le scuole, con grande attenzione al bello e al green, valori sempre più richiesti dai Dirigenti Scolastici nelle loro Aule e nei loro Ambienti Didattici Integrati.

Da oltre 10 anni – prosegue Ghidini – siamo specializzati nella fornitura di ambienti digitali integrati; grazie alle partnership con i maggiori produttori portiamo innovazione nelle scuole integrando le tecnologie nei processi didattici con arredi e tutto ciò che può portare beneficio al personale scolastico e agli studenti”.

A Didacta C2 Group darà grande spazio alla formazione dei docenti, con oltre 60 eventi tenuti dai formatori certificati e dai maggiori esperti del mondo Educational, suddivisi tra webinar tecnici e didattici, workshop, case history, tavole rotonde e presentazioni, suddivise nelle 2 stanze virtuali (C2 Google e C2) messe a disposizione da Fiera Didacta Italia.

Nell’aula C2 Google si alterneranno ben 32 eventi, tra i quali spicca l’appuntamento giornaliero con Marco Berardinelli, Responsabile Google for Education Italia, ospite esclusivo di Alessandro De Bono nel “Salotto Google”. Lo stesso Alessandro De Bono, Responsabile Google for Education di C2 Group, racconterà ogni giorno le novità tecnologiche dei Chromebook e delle soluzioni Google Workspace for Education mentre non mancheranno i webinar formativi su Texthelp e Google for Education tenuti dai formatori Google Certified Trainer come Jessica Redeghieri e tanti altri.

Nell’Aula C2 si alterneranno altri 32 eventi con i principali partner di C2 Group quali Microsoft, Acer, Hp, Promethean, Wacom, Samlabs, i webinar didattici su Teams e le app di Office 365 tenuti dai Microsoft Innovative Educator Trainer Luca di Fino e Chiara Celino, le presentazioni delle novità tecnologiche Acer e Hp del tecnico informatico Cervo, le nuove soluzioni Promethean, Wacom e Samlabs. Ospite d’eccezione sarà Ikrame Daouane, Territory Channel Manager di Microsoft Education.

Per info www.c2group.it

Profilo

C2 Group è l’azienda cremonese, nata nel dicembre 1996, tra le prime imprese di riferimento in Italia nel settore dell’informatica. Leader in Italia per gli ambienti innovativi nelle scuole, affianca i Dirigenti Scolastici, DSGA, Animatori Digitali e Docenti nella scelta di soluzioni innovative a supporto della didattica. C2 Group è certificata dai più importanti produttori internazionali con i quali collabora attivamente su iniziative di comunicazione, formazione sviluppo e commercializzazione di soluzioni tecnologiche. C2 Group è partner Google for Education, Education partner di Acer, Gold Microsoft Partner, Platinum Partner di Promethean, Platinum Partner di Lenovo, Partner First Gold di HP. Per info www.c2group.it

Decreto Ristori nota 1083 del 28 gennaio 2021 richiesta informazioni su Monitor Touch e Kit Lim Febbraio 6, 2021

Decreto Ristori  richiesta informazioni su Monitor Touch e Kit Lim

In questi giorni è stata diffusa dal MIUR la nota 1083 del 28 gennaio 2021 che autorizza l’impiego dei fondi in oggetto (circa 85 milioni) anche per l’acquisto di Monitor Touch e Kit Lim da utilizzare nella didattica digitale integrata.

La nota infatti riporta quanto segue: “si precisa che in tale categoria rientrano sia i dispositivi utili per attivare la didattica digitale integrata in modalità “mista” (in classe e a distanza) sia i dispositivi digitali individuali”.

Locandina Decreto Ristori Didattica a distanza

La nota fissa la chiusura per l’impegno delle risorse al 31 maggio 2021.

Si tratta di una grande opportunità per implementare strumenti di condivisione e collaborative learning, quali monitor interattivi e lim, all’interno delle classi.

Per maggiori informazioni compila il form e verrai ricontattato da un ns collaboratore del Team Educational. C2 Team Educational

scuole@c2group.it |

Learning with Google 18 febbraio 2021 Febbraio 1, 2021
Loghi C2 Group Educational Google for Education Partner

Learning with Google – evento gratuito 

giovedì 18 febbraio 2021

dalle 16 alle 17.30

Iscriviti gratis, clicca qui 

Lo scorso anno, il mondo dell’istruzione ha dimostrato una resilienza eccezionale. In circostanze difficili abbiamo fatto un grande balzo verso il futuro dell’apprendimento, tutti insieme.

Desideriamo quindi invitarti a esplorare le innovazioni del settore insieme a noi con Learning with Google.  Non perderti l’annuncio e l’anteprima degli ultimi prodotti e servizi, che Google for Education per la prima volta in diretta in tutto il mondo.

Con l’occasione, festeggeremo anche tanti educatori che racconteranno la storia di cambiamento vissuta nel corso dell’ultimo anno e scopriremo cosa ci attende nel futuro dell’insegnamento da esperti e opinionisti di Google. 

Iscriviti qui sotto e prenota il tuo posto virtuale in prima fila.

Immagine animata per registrarsi al Webinar del 17-18 Febbraio: Learnin with Google

Se non sarai presente alla diretta, potrai riguardare l’evento registrato quando vorrai.

Condividi questo invito con colleghi e altri insegnanti, se pensi che Learning with Google potrebbe essere di loro interesse.

Ecco alcune sessioni del programma che penso troverai interessanti:
Le novità di Google Classroom

Melanie Lazare, Programme Manager Lead, illustrerà le ultime novità e anticipazioni su Classroom, Meet, Moduli, sicurezza e altro ancora.

Il futuro dell’istruzione: alziamo l’asticella

Laura Holmes, Google Product Manager, ci parlerà dei progressi continui delle tecnologie assistive di supporto all’apprendimento e di come Google può renderle disponibili per il tuo istituto scolastico.

Chromebooks: rispondere alle esigenze di dirigenti, insegnanti e studenti

Andy Russell, Product Manager Chrome, spiegherà le potenzialità presenti e future dei prodotti e software Chrome, svelando alcuni consigli per mantenere efficiente e organizzato l’ambiente tecnologico.

Accessibilità, per includere ogni studente

Laura Allen, Lead of Strategy for Disability and Inclusion, ci offrirà insight e consigli preziosi sulle caratteristiche dei prodotti in grado di migliorare la rappresentanza e l’inclusione di tutti gli studenti.

Alessandro De Bono premiato come Learning Hero da Twinkl Gennaio 22, 2021

Complimenti al nostro Alessandro De Bono nominato come Learning Hero (“Eroe dell’Apprendimento”) dalla piattaforma Twinkl, piattaforma online con oltre 6500 risorse didattiche per scuola primaria che servono per insegnare in classe e da casa.

In occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione e dell’Educazione indetta dall’UNESCO, Twinkl ha chiesto ai suoi utenti di nominare chi per loro è stato un “Learning Hero” (o “Eroe dell’Apprendimento) durante la pandemia Coronavirus. 

Grazie ad Alessandro, ma anche a tutti i componenti del nostro Team Educational che, allo scoppio della pandemia, non hanno lesinato impegno per rispondere alle esigenze e richieste di servizi e prodotti del MIUR, delle scuole e delle famiglie italiane.


Abbiamo attivato linee dedicate alla registrazione delle scuole alle piattaforme per la DAD, abbiamo messo a disposizione servizi di formazione dedicati (grazie ai formatori con cui collaboriamo da anni), per i docenti, affinché potessero utilizzare gli strumenti in tempi brevi, ma con consapevolezza e autonomia. Webinar aperti a tutti, video tutorial pubblici e fornitura di grandissime quantità di dispositivi e tecnologie di ogni genere.

https://www.twinkl.it/blog/learning-heroes-giornata-internazionele-educazione-educatori


La nostra missione non è ancora finita!

Certificato Alessandro De Bono premiato come Learning Hero da Twinkl
Icona Alessandro De Bono Learning Hero da Twinkl
C2 Group sostiene il progetto “B-Jesus. Il presepe del futuro” Gennaio 14, 2021

C2 Group, in qualità di maggior fornitore di ambienti digitali innovativi delle scuole italiane, ha avuto il piacere di collaborare con il progetto “B-Jesus. Il presepe del futuro”, il presepe ‘robotizzato’ ideato dallo stilista Guillermo Mariotto, direttore artistico della maison Gattinoni, in associazione con Caput New Mundi Enterprise, promosso da Roma Capitale e con il Patrocinio di Rai per il Sociale, Città di Viterbo e Comune di Lanuvio.

Il presepe B-Jesus, ora visibile presso i giardini “Nicola Calipari” di Piazza Vittorio Emanuele II Roma, è un’installazione artistica in 3D che rappresenta l’Italia vista dal cielo: 19,52 metri di lunghezza per 14 metri di larghezza.

Le sculture ‘robotizzate’, portatrici di ‘superpoteri’ – doti morali, virtù e valori – sono state commissionate ad artisti, scultori, architetti, gioiellieri, designer e stilisti, ai docenti e agli studenti della Rufa-Rome University of Fine Arts e al gruppo degli artisti amici della Galleria Nazionale d’Arte Moderna.

B-Jesus. Il presepe del futuro

Hanno partecipato alla realizzazione di statuine ‘robotizzate’ anche alcuni bambini nell’ambito di un concorso indetto per questa occasione. In palio un tablet e una Lavagna interattiva multimediale, offerti da C2 Group, per la classe del vincitore.

Stefano Ghidini, CEO di C2 Group: 
“C2 Group crede pienamente nella vocazione didattica educativa della scuola, una vera e propria fucina di talenti creativi. Per questo motivo investiamo in questi progetti artistici che coinvolgono le nuove generazioni, perché solo partendo dai giovani potremo sperare in un mondo migliore”.

Per info 

https://www.b-jesus.it/home

Partner progetto B-Jesus. Il presepe del futuro
G Suite Enterprise: ridotte da 50 a 20 il numero minimo di licenze da acquistare Dicembre 23, 2020

Google for Education, in seguito ad accordi con il Miur, ha ridotto da 50 a 20 del numero minimo di licenze di dominio parziale (PDL) di G Suite #Enterprise for Education da acquistare per Istituto.

La #promozione, valida solo per le scuole italiane e disponibile su MEPA, offre la possibilità di acquistare a prezzo agevolato G Suite Enterprise for Education, soluzione che permette di realizzare i collegi docenti oltre i 100 partecipanti.

Per info su licenze e codice #MEPA C2EDU.GSEFE.P scrivi a scuole@c2group.it

C2 GROUP – Team Educational, in qualità di 1° partner di Google for Education Italia, è a vostra disposizione per offrire assistenza sulle licenze #GSuite Enterprise for Education, la versione avanzata della G Suite, che affianca le funzionalità premium alle funzionalità classiche (Google Classroom, Meet, Drive, Moduli, Documenti).

Verifica a questo link se la tua scuola rientra da quelle che hanno diritto alla promozione 

Per info
Team Educational C2 Group

scuole@c2group.it
www.c2group.it

Banner G Suite Enterprise
Stati Generali della Scuola Digitale 2020 – Interventi Stefano Ghidini Novembre 30, 2020

Si è svolta il 27 novembre 2020 la 5^ edizione degli Stati Generali della Scuola Digitale, organizzata da Centro Studi Impara Digitale e Comune di Bergamo in diretta streaming nazionale.

Gli Stati Generali della Scuola Digitale sono stati un importante dibattito tra ospiti esperti e in una grande interazione con il pubblico collegato, con C2 Group partner dell’evento.

https://www.statigeneraliscuoladigitale.it/

Durante l’evento è intervenuto Stefano Ghidini, responsabile progetti Educational e Ambienti Innovativi di C2 Group.

Video 1

Video 2

IL Sole 24 Ore intervista Stefano Ghidini su Nova Tech Novembre 13, 2020

SOLE 24 ORE: NON SOLO DAD, LA SCUOLA SEMPRE PIÙ IBRIDA
“Oggi la tecnologia è usata solo per vedere e farsi vedere, ma ha potenzialità ben maggiori offrendo l’opportunità di lavorare per gruppi superando la lezione frontale e di operare in maniera interattiva e collaborativa”
Stefano Ghidini, responsabile dell’Innovazione Scolastica di C2 Group, intervistato ieri dal Sole 24 nell’inserto Nova.Tech.

Nell’articolo si parla anche della nuova piattaforma #MySmartClass, il nuovo “snack learning” che unisce PearsonAcer Google e C2 Group nell’integrazione di contenuti, strumenti e comunicazione.

Leggi l’articolo 

Articolo Sole 24 Ore Nova Tech 12 11 20

Il Sole 24 Ore intervista Stefano Ghidini C2 Group
Stati Generali della Scuola Digitale 27 novembre 2020 Novembre 5, 2020

QUALE FUTURO PER LA SCUOLA DIGITALE?

Il 27 novembre 2020 si svolgerà la 5^ ed. degli Stati Generali della Scuola Digitale, organizzata da Impara Digitale in diretta streaming nazionale a questo link. https://www.statigeneraliscuoladigitale.it/

Dianora Bardi e i suoi illustri ospiti, tra cui il nostro Responsabile progetti Education Stefano Ghidini, parleranno non solo di #didattica e delle problematiche psicologiche che il lockdown provoca ma anche di infrastrutture, #logistica, tecnologie, economia e finanza per il mondo #scuola.

Durante la sessione Dianora Bardi presenterà la nuova aula immersiva per le scuole, per mostrare come l’audio e i comandi vocali nel futuro sostituiranno l’utilizzo manuale degli strumenti informatici. C2 Group è partner dell’evento.

Locandina con sponsor Stati Generali della Scuola Digitale
C2 Group con Pearson Italia, Google e Acer per il progetto MySmartClass Ottobre 19, 2020

Con vero piacere partecipiamo a #MySmartClass, l’innovativo progetto Pearson Italia che, insieme a Google for Education, Acer for Education EMEA, integra hardware, contenuti didattici e la formazione certificata su come utilizzarli per  la Didattica Digitale Integrata. 

My Smart Class è il 1° grande accordo tra i colossi di editoria e high tech, Pearson Italia, Google for Education, Acer e C2 Group: insieme hanno creato My Smart Class, un progetto su cui fondare la nuova didattica della scuola primaria e secondaria che unisce risorse didattiche di qualità con strumenti hardware e software, integrati by design.

Come monitorare il distanziamento a scuola con l’Intelligenza Artificiale Settembre 24, 2020

Le scuole italiane ci chiedono come è possibile #monitorare il #distanziamento a scuola, dato che non è facile sapere con sicurezza se la distanza di 1 metro tra le persone venga sempre rispettata. Oggi c’è la soluzione, facile da utilizzare grazie all’Intelligenza Artificiale.

C2 Group, Insieme al suo partner fabbricadigitale, ha sviluppato e testato un sistema di #monitoraggio del #distanziamento a scuola basato sull’Intelligenza Artificiale, utile per l’analisi statistica del mantenimento della corretta distanza tra le persone.

Come funziona:
L’Intelligenza Artificiale e i modelli di reti neurali artificiali analizzano in tempo reale quanto ripreso dalle telecamere, poste all’ingresso e nei punti strategici da te scelti, per restituire in tempo reale dati precisi su tutti gli assembramenti e le statistiche di comportamento quali: numero di persone presenti, numero di mancato rispetto del social distancing e storico attività.

La soluzione:
Basta un semplice kit, facilmente installabile dal responsabile IT dell’istituto, per analizzare dati e statistiche di comportamento, fondamentali per valutare e scegliere le corrette linee guida che gli studenti, i docenti e il personale ATA dovranno seguire in casse e negli spazi comuni.

Per info
Team Educational C2 Group
📩 scuole@c2group.it
💢 www.c2group.it
☎️ 800 688 520

Il Rapporto 2020 tra tecnologia e scuola in Italia 2020/21 indetto dal nostro partner Promethean  Settembre 23, 2020
Promethean: Report sul rapporto tra tecnologia e scuola

Il Rapporto 2020 tra tecnologia e scuola in Italia 2020/21 indetto dal nostro partner Promethean 

Dal lancio del sondaggio  sulla situazione della tecnologia nelle scuole a marzo di quest’anno, Promethean ha ricevuto oltre 1.500 risposte da docenti di tutto il paese, tutti desiderosi di dire la loro sulle tendenze della didattica digitale. Utilizzando le loro risposte, Promethean ha preparato un report sul rapporto tra tecnologia e scuola, che svela preziose informazioni sulle sfide che devono affrontare gli educatori in tutta Italia.

Il report esplora gli obiettivi strategici delle scuole attraverso cinque sezioni: la formazione del personale, i budget, l’uso della tecnologia e il futuro della tecnologia. 

Clicca qui per vederlo 

Bando PON Supporti Didattici Luglio 13, 2020
Banner Bando PON Supporti Didattici

Bando PON Supporti Didattici 

Avviso 19146 del 06 luglio 2020 per il supporto a studenti delle scuole secondarie di 1° e di 2° grado per kit scolastici e devices per studenti

AGGIORNAMENTO 5 novembre  2020

NOLEGGIA IL TUO DISPOSITIVO 

Sono disponibili i dispositivi a noleggio, attivali con i fondi concessi dal PON Supporti didattici.

CONTENUTO

Il presente Avviso è finalizzato a consentire alle istituzioni scolastiche di acquistare supporti, libri e kit didattici anche da concedere in comodato d’uso a studentesse e studenti in difficoltà garantendo pari opportunità e diritto allo studio.

Gli interventi finanziati dal presente Avviso sono da intendersi addizionali rispetto ad azioni analoghe già finanziate con altri fondi.

Le istituzioni scolastiche possono individuare studentesse e studenti in difficoltà cui assegnare libri di testo e altri sussidi didattici acquistati grazie alle risorse messe a disposizione dal presente avviso fra quelli che non godono di analoghe forme di sostegno e le cui famiglie possano documentare situazioni di disagio economico anche a causa degli effetti connessi alla diffusione del COVID-19.

Bando Pon adeguamento spazi e aule Luglio 2, 2020
Bando Pon adeguamento spazi e aule

BANDO PON PER ADEGUAMENTO SPAZI E AULE 

AGGIORNAMENTO

Avviso n.2  19161 del 6 luglio                              Uscite le graduatorie Clicca qui per scaricare gli elenchi con gli Enti che hanno diritto  

Avviso n.1  13194 del 24 giugno 2020             Uscite le graduatorie Clicca qui per scaricare gli elenchi con gli Enti che hanno diritto  

Avviso 19161

del 06 luglio 2020 

Nuovo avviso rivolto agli Enti che hanno in gestione gli edifici scolastici e che non hanno ancora presentato la domanda.

Clicca qui per leggere e scaricare i documenti 

Termine per presentare candidature 10 luglio 2020

Guarda il bando 2 per adeguamento spazi e aule n.2

(Enti che non hanno presentato domanda)

Webinar Gsuite con Jessica Redeghieri e Coop per la Scuola Giugno 19, 2020


Webinar gratuiti
 sulla Gsuite con Jessica Redeghieri,  Google Certified Trainer, organizzati da Coop per la Scuola, nel progetto @DidatticaInsieme.

A settembre #CoopperlaScuola torna con un nuovo #catalogo premi. Preparati a raccogliere i buoni scuola, visita il sito www.coopperlascuola.it

Acer Travel Mate B118 per il PON FESR e DAD – C2 Group Educational Maggio 14, 2020

Il laptop perfetto per la scuola: 13 ore di durata, 4 modalità di fruizione, 360° convertibilerobusto per gli standard militari USA, super resistente all’acqua.

Acer TravelMate B118 è il laptop convertibile progettato appositamente per l’educazione.

Webinar gratuiti Texthelp maggio 2020 in lingua inglese Maggio 14, 2020

Webinar gratuiti Texthelp maggio 2020 in lingua inglese

Ecco l’elenco dei webinar gratuiti di Texthelp in lingua inglese del mese di maggio 2020 

1 Maggio – ore 11 – 11.45

Back to basics! Let us help you get started with Read&Write for Google Chrome

Clicca qui per iscriverti https://attendee.gotowebinar.com/rt/425039715874609165

4 maggio – ore 11.00 – 11.45 B

10 ways to use Texthelp Tools in Google Classroom PM 

Clicca qui per iscriverti https://attendee.gotowebinar.com/register/8370535149713603086

5 maggio – ore 14.00 – 14.45

How Read&Write can support independent study, research and organisation for all students working remotely 

Clicca qui per iscriverti https://attendee.gotowebinar.com/rt/3669464333511832331

6 maggio – ore 11.00 – 11.45

Amazing maths quizzes and assessment with Google forms and EquatIO PM 

Clicca qui per iscriverti   https://attendee.gotowebinar.com/rt/1091248104836701454

12 maggio – 10.00 – 10.45

Providing your SEN/ EAL students with the vital support they require when working remotely

Clicca qui per iscriverti https://attendee.gotowebinar.com/rt/3669464333511832331

13 maggio – 14.00 – 14.45 

Re-engaging the Disengaged Student 

Clicca qui per iscriverti   https://attendee.gotowebinar.com/register/1767579697315881485

14 maggio – 14.00 – 14.45 

Remote learning and student writing. How do you mark assessments, track progress and motivate students? This is the WriQ way!

Clicca qui per iscriverti  https://attendee.gotowebinar.com/register/1965751275063493899

Webinar Certificati Texthelp
Edu Day Microsoft – Webinar gratuiti con C2 Group il 12 maggio 2020 Maggio 6, 2020

Ci saremo anche noi come Gold #Partner Microsoft a #EDUDay, il più grande evento #Microsoft dedicato al mondo della #Scuola, in programma martedì 12 maggio in versione totalmente digitale.

Dalle 14.30 – 18.15 C2 Group sarà la protagonista dell’Aula sull’Innovazione Didattica con 3 #workshop di spessore per condividere storie di successo e #soluzioni operative per una #didattica a distanza con insegnanti #MIE Expert.


Per iscriverti ai webinar gratuiti clicca qui 👉https://c2group.click/EduDAYconC2

14.30 Inizio attività con Vodafone

15.15-15.50 Strategie di sistema per una didattica a distanza – Pierpaolo Infante USR Toscana
16.00- 17.00 Scrivere di matematica grazie all’inchiostro digitale in Office365– Luca Di Fino
17.15-18.00 La scuola aumentata: ripartire a settembre sfruttando l’esperienza della DaD Stefano Ghidini E Luca di Fino
18.00-18.15 sessione Q&A

Per consultare l’agenda completa clicca qui.https://sway.office.com/jgr6iH0oJtwWYGJg?ref=Link

Edu Day Live vuole raccontare la storia di questa emergenza attraverso gli occhi dei suoi protagonisti, con le loro testimonianze dirette e condivisioni di esperienze e storie.

Banner Edu Day Microsoft
Chromebook HP 11g8 per la didattica a distanza Aprile 28, 2020

OFFERTA CHROMEBOOK HP 11G8

DIDATTICA A DISTANZA  – 

Il Chromebook HP 11g8 rispetta elevati standard di robustezza e resistenza agli urti

La scocca rugged è certificata per rendere particolarmente robusto il dispositivo, gestendo cadute accidentali dal banco fino ad un’altezza di 1,22 mt.

Comprensivo di EDUCATION UPGRADE PERPETUA che permette di registrare il Chromebook a livello di dominio G Suite, per cui sarà possibile configurarlo direttamente dalla console di amministrazione.

In base alle impostazioni scelte dal docente, ogni studente avrà le proprie applicazioni e servizi attivi in base alle sue esigenze.

Caratteristiche tecniche:

Processore N4120 – Schermo 11,6” – Ram 4gb – Memoria 32 GB – Sistema operativo Chrome


Prezzo particolare riservato scuole scrivi a scuole@c2group.it 

Notebook HP 250 per la didattica a distanza Aprile 28, 2020

OFFERTA NOTEBOOK HP 250

DIDATTICA A DISTANZA  – 

Notebook HP 250 con processore i3
Processore Intel i3-8130u 

Ram 8gb
Memoria 256ssd
Schermo 15.6″
Masterizzatore dvd
W10Pro Acdmc


Prezzo particolare riservato scuole scrivi a scuole@c2group.it 

Webinar gratuito sul PON per la scuola primaria da 80 milioni finanziato dal MIUR Aprile 18, 2020

Webinar gratuito sul PON per la scuola primaria da 80 milioni finanziato dal MIUR

Il MIUR ha stanziato altri 80 milioni di euro, di risorse PON alle scuole del primo ciclo di istruzione per l’acquisto di pc, tablet e dispositivi per la connessione internet, dedicati alle scuole del I ciclo, primaria e secondaria di I grado. Per aderire ci sarà tempo dalle ore 10.00 del giorno 20 aprile 2020 alle ore 15.00 del giorno 27 aprile 2020. 

Clicca qui per il documento del MIUR 

Per spiegare nel dettaglio il progetto, lunedì 20 aprile abbiamo organizzato lunedi 20 aprile un webinar gratuito dalle 16 alle 17, dal titolo “I dispositivi per la didattica a distanza: investire sul futuro”. specifico sul bando PON del MIUR, indetto per la realizzazione di Smart Classes.

Clicca qui per iscriverti gratuitamente al Webinar https://c2group.click/WebinarPONPrimaria 

Durante il webinar descriveremo come gestire l’urgenza acquisendo dispositivi che possono essere funzionali alla ripartenza della scuola, con riflessioni con Microsoft sull’integrazione in aula e in ambienti misti dei nuovi dispositivi, descrivendo le linee guida del bando.

C2 Group partner Microsoft I dispositivi per la didattica a distanza
Webinar gratuiti per didattica a distanza Aprile 11, 2020

C2 Group è al servizio delle scuole fornendo tanti servizi gratuiti sulla didattica a distanza, come:

– video tutorial di formatori e docenti esperti sulle principali piattaforme come Microsoft Office 365 e G Suite for Education

– webinar sulle principali tematiche, servizi, prodotti della DaD

Visitando il nostro canale Youtube https://c2group.click/YoutubeC2Group trovi tutti i contenuti

Webinar SAMLABS su coding e STEAM 9 aprile ore 16 Aprile 5, 2020

Webinar gratuito “Insegnare STEAM e Coding a Distanza in modo Facile”, in programma giovedì 9 aprile 2020 alle ore 16. Ai partecipanti sarà inviato video, certificato e 30 lezioni già pronte da utilizzare con i propri studenti . 

In questo Webinar,  specifico per la scuola primaria e secondaria di primo grado, scoprirai SAM LABS, un programma gratuito di facile utilizzo per poter insegnare STEAM e Coding in modo efficace e coinvolgente anche a distanza.

Iscriviti qui https://c2group.click/WebinarSamLabs

#SAMLABS è una soluzione moderna per l’insegnamento di STEAM e Coding, che consente agli insegnanti di formare una generazione di futuri pensatori computazionali. La soluzione SAM LABS fornisce una suite completa per l’insegnamento, utilizzando una combinazione di contenuti, lezioni, software e hardware per preparare gli studenti alle sfide del futuro.

"Insegnare STEAM e Coding a Distanza in modo Facile
Webinar gratuito su strumenti Texthelp per G Suite 7 aprile ore 16 Aprile 1, 2020

Estensioni utili e gratuite di TextHelp su G Suite for Education per la scuola 

Equatio, Read&Write, Fluency Tutor e WriQ

Per iscriversi clicca qui  https://c2group.click/WebinarTexthelp

C2 Group in partnership con Texthelp ltd rende disponibile “Texthelp tools for remote learning“, il programma che fornisce GRATUITAMENTE, fino alla fine di quest’anno accademico, l’uso delle applicazioni TextHelp per la piattaforma G Suite for Education.

Grazie a questo accordo, le scuole italiane potranno utilizzare gratuitamente gli strumenti Equatio, Read&Write, Fluency Tutor e WriQ fino alla fine dell’anno accademico 2019/20, rivolgendosi direttamente a C2 Group.  

Nel webinar, alla presenza di esperti relatori, spiegheremo:cosa sono e come funzionano gli strumenti principali di TextHelp, con esempi pratici di didattica illustrati da Docenti Espertisu quali materie e in quali gradi di scuola possono essere usate gli strumenti di  TextHelpcome accedere a “Texthelp tools for remote learning”quali sono i passaggi necessari per attivare le licenze

Relatori/Speakers

  • Angela MCQuillan European Education Executive Texthelp
  • Alessandro De Bono, Responsabile Team Google for Education di C2 Group
  • Andrea Raciti. Docente e formatore sulle competenze digitali
  • Jessica Redeghieri Docente e Google Certified Trainer

C2 Group, in partnership with Texthelp Itd, is going to distribute the project called “Texthelp tools for remote learning”, a program that will offer the free use of TextHelp’s tools in G Suite for Education until the end of the academic year.

Thanks to this agreement between C2 Group and TextHelp Itd, all the Italian schools will have the free use of tools like Equatio, Read&Write, Fluency Tutor and WriQ until the end of the academic year 2019/20, simply asking C2 Group how to access and activate the project.

In the next webinar, scheduled on the 7th of April (Tuesday) at 4 p.m., some experienced speakers will cover the following aspects:

– what are the Texthelp tools, and how do they work? With following examples made by teachers who will explain how to use them in the teaching context

– In which subjects and in what kind of schools the TextHelp’s tools fits best

– How to access to “Texthelp tools for remote learning”

– Which are the essential steps in order to activate the licences

Licenza per app Scottie Go! Dojo gratis fino al 31 agosto 2020 con C2 Group Marzo 31, 2020

C2 Group, partner esclusivo per l’Italia di Scottie Go, è sempre operativo per supportare ogni richiesta, grazie all’impegno di tutte le persone che stanno lavorando con strumenti evoluti di ScottieGo! che ti offre:
– codice di licenza gratuito per la piattaforma e l’applicazione Scottie Go! Dojo fino al 31 agosto 2020.
– 109 blocchi da far stampare e ritagliare ai tuoi studenti

Accesso gratuito alla piattaforma Scottie Go! e Scottie Go! dojo. 

Clicca qui per visitare il sito Scottie Go Dojo e richiedere la licenza gratuita 

Abbiamo realizzato video tutorial in italiano per aiutarvi nell’accesso alla piattaforma Scottie Go Doko. 

2 Webinar Wacom gratuiti per la Didattica a Distanza Marzo 26, 2020

2 Webinar Wacom gratuiti per la Didattica a Distanza

Lo sapevi che la tavoletta grafica è uno strumento utile per la didattica a distanza, indicata per tutti i

Marco da Re, Lorenzo Colloreta e Alessio Tommasetti, massimi esperti e Ambasciatori Wacom, ci aiuteranno a scoprire  i vantaggi, i trucchi e le applicazioni da utilizzare sulle tavolette grafiche Wacom.

Nel 1° webinar (30 marzo) scoprirai come configurare e come utilizzare le tavolette grafiche all’interno del processo didattico, un comodo e-learning per iniziare una lezione nella tua classe virtuale.

Clicca qui per iscriverti al 1° webinar “Wacom e l’e-learning.  Primi passi per l’uso della tavoletta grafica: vantaggi e applicazioni”

https://c2group.click/1WebinarWacom

Webinar Primi passi per l'uso della tavoletta grafica Wacom

👉🏻 Nel 2° webinar (1 aprile) scoprirai come è facile realizzare immagini e disegni in ambiente 2D e 3D con tavoletta grafica Wacom.

Clicca qui per iscriverti al 2° webinar https://c2group.click/2WebinarWacom

Webinar Wacom Creazione di immagini e Disegni 2D e 3D
il MIUR stanzia 85 milioni di euro alle scuole per didattica a distanza e dispositivi digitali Marzo 24, 2020

il MIUR ha stanziato  85 milioni per consentire alle istituzioni scolastiche statali la prosecuzione della didattica tramite la diffusione di strumenti digitali per l’apprendimento a distanza: 

10 milioni di euro per dotarle immediatamente di strumenti digitali o per favorire l’utilizzo di piattaforme di e-learning,

70 milioni di euro per mettere a disposizione degli studenti meno abbienti, in comodato d’uso gratuito, dispositivi digitali individuali

5 milioni di euro per la formazione on line dei docenti sulle metodologie e sulle tecniche di didattica a distanza.

C2 Group, azienda leader in Italia per la fornitura di dispositivi informatici, è a disposizione di tutti gli Istituti italiani per fornire in pronta consegna il materiale ancora presente in magazzino.  Qui sotto trovate i nostri prodotti disponibili su ordinazione e i corsi certificati con il relativo codice MEPA. 

Per info 

Team Educational C2 Group | scuole@c2group.it  | tel 800.688520 | www.c2group.it

G Suite for Education e Privacy: linee guida per la scuola durante e dopo l’emergenza Marzo 23, 2020

G Suite for Education e Privacy: linee guida per la scuola durante e dopo l’emergenza

NUOVO WEBINAR GOOGLE

Titolo: G Suite for Education e Privacy: linee guida per la scuola durante e dopo l’emergenza

Data: Giovedì 26 marzo ore 15.00

Clicca qui per iscriverti https://register.gotowebinar.com/register/3600115935414634251

Obiettivi: aiutare la scuola nell’adozione di G Suite for Education in conformità alla normativa GDPR, chiarire i ruoli e le responsabilità di ogni attore (DS, Docenti, Studenti e Famiglie), fornire le linee guida indispensabili per iniziare.

Relatori: Alessandro De Bono – Responsabile Team Google for Education di C2 Group, Marco Berardinelli – Responsabile Google For Education Italia, Roberta Tomeo – Consulente Privacy e Formatore Viscom Note. A tutti gli iscritti, sarà inviata videoregistrazione, certificato di presenza e materiale del webinar.

G Suite for Education e Privacy
Prodotti per Docenti acquistabili con la carta docente Marzo 21, 2020

Cerchi prodotti per Docenti che abbiamo a magazzino,

disponibili quindi su ordinazione e acquistabili con la carta Docente?


Scrivi al nostro Team Educational per acquistare comodamente con la carta del docente 

Per info e contatti scuole@c2group.it | tel 800688520

3 Webinar Supporto alla didattica a distanza – Usr Toscana, Microsoft, Acer e C2 Group Marzo 20, 2020

3 nuovi webinar “Supporto alla didattica a distanza”, in programma per le scuole toscane, in collaborazione con Usr Toscana, Microsoft, Acer e C2 Group. 

Webinar 

Martedì 24 Marzo: ore 10.30 alle 12.00 – Inclusione e accessibilità in Office365

con Presidente Nazionale AID dott. Sergio Messina e Christina Bachmann psicologa e psicoterapeuta esperta di DSA e altri BES
Per iscriversi https://register.gotowebinar.com/regist…/5951920729584667915

Venerdì 3 Aprile: ore 15.30-17.00 – Amministrazione e sicurezza con Office365
Per iscriversi  https://register.gotowebinar.com/regist…/4320639099127950859

Lunedì 6 Aprile: ore 15.30-17.00- Strategie di comunicazione e interazione a distanza con Teams
Per iscriversi  https://register.gotowebinar.com/register/340371822206906891

La didattica a distanza con Microsoft Teams Marzo 17, 2020

Webinar La didattica a distanza con Microsoft Teams

La didattica a distanza con Microsoft Teams

La procedura semplificata per essere subito operativi e esperienze dagli insegnanti

Giovedì 19 marzo è in programma dalle 16 alle 18 il webinar gratuito “La didattica a distanza con Microsoft Teams”. 

Clicca qui per iscriverti.  

https://register.gotowebinar.com/#register/1056765220327860236

Interveranno: 

Ikrame Daouane – Customer Success Manager Microsoft)

Cristiana Pivetta – Docente esperta di metodologia e didattica multimediale

Monica Boccoli    – Docente presso l’Istituto Comprensivo Cremona 1, Microsoft Innovative Educator

Simonetta Anelli   – Animatore Digitale presso l’Istituto Comprensivo Cremona 1, Microsoft Innovative Educator

Programma: 

h 16.00 benvenuto

h 16.10 Ikrame Daouane: presentazione procedura semplificata e piattaforma on line

h 16.30 Cristiana Pivetta: gestione della classe con Microsoft Teams e ClassNotebook

h 17.30 Monica Boccoli e Simonetta Anelli: didattica con i bambini ed esempi concreti

Durante l’evento cercheremo di rispondere direttamente alle vostre domande via chat.

Il webinar verrà registrato e gli utenti registrati riceveranno un attestato di partecipazione e il link alla registrazione

Per info e contatti microsoft@c2group.it 

Immagine Pubblicitaria C2 Group Gold Microsoft Partner
Promozioni speciali – C2 Group Educational Marzo 17, 2020

PROMOZIONI SPECIALI DI MARZO – C2 GROUP EDUCATIONAL

C2 Group vi presenta le 4 offerte speciali nate per le scuole italiane.

Trattandosi di offerte realmente particolari, hanno validità per il solo mese di marzo 2020, salvo esaurimento scorte.

Per info contattate scuole@c2group.it o chiamate al numero verde 800688520

Come creare classi virtuali con Microsoft Teams Febbraio 28, 2020

Come creare classi virtuali con Microsoft Teams

Come creare classi virtuali per una didattica a distanza: ecco il tutorial che ti spiega come fare lezione a distanza
grazie a Microsoft Teams, l’hub dedicata alla collaborazione.

Questa presentazione (creata ovviamente con Sway) ti aiuta ad usare Teams per :
1️⃣ creare gruppi di lavoro
2️⃣ interagire con i componenti del team
3️⃣ condividere il tuo schermo
4️⃣ inviare file, video, link
5️⃣ registrare la lezione

Clicca qui per scoprire tutto quello che Teams può fare per la tua scuola: https://sway.office.com/i1qEUwChsIGVDRDY

P.s: C2 Group è Gold Microsoft partner per l’Italia.

Scrivi a scuole@c2group.it o chiama 0372.451255 per informazioni.

Come creare classi virtuali con Microsoft Teams
Lezione a distanza con Google Classroom – C2 Group Febbraio 28, 2020

In questi giorni particolari, con le scuole chiuse ma con l’esigenza di fare lezione ai propri studenti, è diventato fondamentale avere gli strumenti necessari per svolgere attività didattica senza essere in classe.


Ma come si crea una lezione a distanza con Google Classroom?

In questo webinar Jessica Redeghieri e il nostro Alessandro De Bono ti aiutano ad utilizzare gli strumenti della G Suite per comunicare con i tuoi studenti.

Clicca qui per vedere il video:  https://www.youtube.com/watch?v=YaopL3sjMMc

P.S. Se la tua scuola non ha ancora attivato l’iscrizione a G Suite for Education, contattaci via mail a google@c2group.it o per telefono a 800688520.

Lezione a distanza di Jessica Redeghieri su Google Classroom
Acer Travel Mate B118 – C2 Group Educational Febbraio 13, 2020

Il laptop perfetto per la scuola: 13 ore di durata, 4 modalità di fruizione, 360° convertibilerobusto per gli standard militari USA, super resistente all’acqua.

Acer TravelMate B118 è il laptop convertibile progettato appositamente per l’educazione.

TravelMate B118 è uno strumento convertibile, che si trasforma da notebook a tablet facilitando le discussioni di gruppo e le presentazioni in classe.
TravelMate B118 è progettato per resistere alle esigenze degli studenti in movimento, grazie al suo design robusto.

Per info contattate scuole@c2group.it o chiamate al numero verde 800.688.520

P.s: Acer Travel Mate B118 rientra nella campagna Acer Promise Reliability https://lnkd.in/evaCrpq

Per guardare il video: https://c2group.click/AcerTravelMateB118_C2Group 

Promuovere l'eccellenza nell'istruzione con Acer Travel Mate B118
Travel Mate B118 è uno strumento convertibile
Travel Mate B118 Military standard, design robusto, resistente agli schizzi d'acqua
C2 Group insieme a USR Toscana e Google per il progetto formativo regionale Febbraio 6, 2020

AGGIORNAMENTO 25 FEBBRAIO 2020 

Buongiorno a tutti,

a causa del protrarsi di questa emergenza sanitaria, al fine di tutelare la salute dei partecipanti, vi comunichiamo, nostro malgrado, che i primi 2 eventi  Google for Education e Chromebook per la didattica, in programma rispettivamente 26 febbraio a Firenze e giovedì 27 febbraio ad Arezzo, sono stati sospesi.

Sarà nostra cura avvisarvi per tempo quando saranno ri-calendarizzati.

Scusandosi per il disguido, certi della vostra comprensione, disponibili a chiarimenti, auguriamo buon giornata.

————

C2 Group insieme a USR Toscana e Google per il progetto formativo regionale

Dopo la presentazione presso la Fiera Didacta, il 26 Febbraio 2020 partirà il tour di 10 eventi formativi gratuiti per le scuole nelle province toscane, organizzato da C2 Group insieme a USR Toscana e Google per il progetto formativo regionale. 

L’obiettivo è quello  di diffondere buone pratiche per la didattica per favorire lo sviluppo di casi di successo sull’utilizzo del digitale, ponendo il focus sugli strumenti offerti gratuitamente da G Suite for Education alle scuole.

Fotografia dell'evento  C2 Group insieme a USR Toscana e Google per il progetto formativo regionale
Scottie Go torna in C2 Group il 26 febbraio con il corso di coding Febbraio 5, 2020

L’Innovation Center di C2 Group è pronto ad ospitare il nuovo evento targato ScottieGo  dal titolo “Ludendo Docere, coding tra gioco e apprendimento”, il corso di formazione per l’avvio al pensiero computazionale. 

Quando: Giovedì 20 Febbraio 2020
Orario: 16.30 – 18.00
Formatrici: Simonetta Anelli  & Monica Boccoli 

Luogo: Innovation Center di C2 Group, via P .Ferraroni 9, Cremona 

Il corso è rivolto ai docenti della scuola dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria

L’ Innovation Center C2 Group è sempre disponibile per prove prodotto #DEMO e scoprire nuovi arredi e nuove tecnologie di aggiornamento per DirigentiScolastici e AnimatoriDigitali, con l’obiettivo di migliorare passo dopo passo la #didattica scolastica. 

Se sei interessato contattaci via scuole@c2group.it o al numero 800688520

#C2Group #C2Scuole #C2GroupEdu 

Locandina Ludendo Docere, coding tra gioco e apprendimento
Promozioni speciali – C2 Group Educational Febbraio 4, 2020

PROMOZIONI SPECIALI DI FEBBRAIO – C2 GROUP EDUCATIONAL

C2 Group vi presenta le 5 offerte speciali nate per le scuole italiane.

Trattandosi di offerte realmente particolari, hanno validità per il solo mese di febbraio 2020, salvo esaurimento scorte.

Per info contattate scuole@c2group.it o chiamate al numero verde 800688520

Nuova aula didattica Innovation Center – C2 Group Gennaio 23, 2020

Nuova aula didattica Innovation Center – C2 Group

Nuova veste per l’aula didattica del nostro Innovation Center, arredata come la sede Microsoft di Milano, grazie agli arredi ecosostenibili certificati CAM (criteri ambientali minimi).

I nuovi arredi, con 6 forme differenti in materiale indistruttibile ed eco-sostenibile, consentono di realizzare classi dinamiche e polivalenti, agevolando la flessibilità negli incontri.

L’aula di C2 Group, come da accordo con Ufficio Scolastico, è a disposizione gratuita per classi di studenti, corsi insegnanti e ricerca.

Nuova aula didattica Innovation Center - C2 Group
C2 Group Brochure Everblock – Educational Gennaio 8, 2020

C2 Group ha scelto Everblock, un sistema di costruzione modulare composto da blocchi di polipropilene di grandi dimensioni, coloratiimpilabili e riutilizzabili.

Con gli Everblock è facile costruire oggetti e ambienti diversi, organizzando e smontando i blocchi in qualsiasi forma, disegno e dimensione, a seconda delle proprie necessità.

Everblock è il completamento perfetto per qualsiasi programma STEM e STEAM nelle scuole, utile per stimolare l’apprendimento degli studenti, lo sviluppo del pensiero critico e la risoluzione dei problemi.

Grazie a 16 colori diversi e 4 misure di incastro, Everblock offre la possibilità di esplorare i principi di progettazioneingegneria e matematica in modo divertente ed entusiasmante.

Per tutte le info, ecco il catalogo completo: C2group-brochure-everblock-EDU.pdf

Locandina C2 Group Everblock
Immagine locandina Everblock C2 Group
Immersive Teaching Arena Dicembre 19, 2019

Immersive Teaching Arena

Immersive Teaching Arena è lo strumento multimediale che permette ai docenti di immergere letteralmente gli studenti nella materia trattata.

Attraverso video, immagini ad alta definizione e suoni spazializzati che circondano i ragazzi l’Arena consente di mantenere viva l’attenzione e comunicare efficacemente concetti e nozioni.

Il docente, grazie all’interfaccia semplice e intuitiva, può creare autonomamente il proprio palinsesto contenutistico personalizzato alla lezione o attività in corso caricando video, immagini, tracce audio, presentazioni o acquisendo in tempo reale i devices personali degli studenti per una condivisione ancora più rapida.

Studiato per incontrare le attuali soglie di attenzione e modalità di apprendimento dei giovani, è configurabile in diverse misure per adattarsi al meglio agli spazi disponibili.

Link video Youtube C2 Group Educational: Immersive Teaching Arena

Immagine Pubblicitaria Immersive Teaching Arena con C2 Group
Scottie Go! nell’Innovation Center C2 Group Dicembre 18, 2019

L’Innovation Center di C2 Group si è trasformato in versione ScottieGo.

Il primo evento ufficiale “I bambini non sanno più allacciarsi le scarpe” ha avuto un ottimo riscontro grazie alle docenti Simonetta Anelli e Monica Boccoli, che hanno approfondito il tema del coding con il simpatico robottino Scottie Go!, insieme alla numerosa presenza di docenti.

Questo sarà il primo dei tanti eventi in programma nell’Innovation Center di C2 Group, pronto a fornire corsi di aggiornamento sempre più intensi, con l’obiettivo di migliorare passo dopo passo la didattica scolastica. 

Foto evento Scottie Go! nell'Innovation Center C2 Group
Foto evento Scottie Go! nell'Innovation Center C2 Group con Stefano Ghidini
Foto pubblico evento Scottie Go! nell'Innovation Center C2 Group
Protocollo USR Regione Toscana – Google – C2 Group Dicembre 4, 2019

Il Protocollo tra USR regione Toscana, C2 Group e Google, partner per la diffusione territoriale delle buone pratiche, si è svolto nell’incontro previsto con 10 scuole capofila.

L’obiettivo è introdurre la didattica digitale innovativa e iniziare a organizzare i poli formativi dislocati e operativi su tutto il territorio della Toscana.

Persone in sala incontro USR Regione Toscana - Google - C2 Group
Alessandro De Bono parla all'incontro USR Regione Toscana - Google - C2 Group
Professori ascoltando il protocolo USR Regione Toscana - Google - C2 Group
Ambienti Digitali Innovativi: Cambiare si può! Dicembre 4, 2019

Dopo una giornata intensa, si è concluso l’evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean presso l’Istituto Tecnico Tecnologico L. Da Vinci, a Foligno.

Ad illustrare i nuovi ambienti di apprendimento e gli strumenti che facilitano la didattica all’interno di questi spazi, si sono alternati Rosa Smacchi, Alessandra Rucci, Lorenza Orlandini, Chiara Casadei per Microsoft, Mario Corradi e Danilo Presti per Promethean Italia.

Grazie a tutti per la partecipazione numerosa.

Immagine evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean
Lezione evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean
Relatore evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean
Slide all'evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean
Momento dell'evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean
Lezione con monitor Touch all'evento formativo per docenti a cura di Microsoft, C2 Group e Promethean
Inaugurato l’Innovation Center Brescia presso l’UST di Brescia Novembre 27, 2019

L’UST – Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia per implementare le azioni del PNSD – Piano Nazionale Scuola digitale, ha realizzato negli anni numerose iniziative al fine di sostenere le scuole e di valorizzare i loro progetti. Ne sono esempio le giornate di DigitadayBs, nel biennio scorso, e #FuturaBrescia, la tre giorni svoltasi a settembre dedicata all’innovazione che ha coinvolto oltre 5.000 studenti e docenti.

Per dare continuità, in particolare a #FuturaBrescia, l’UST di Brescia nella figura della Prof.ssa Antonella Greco (Referente PNSD) ha in programma una serie di iniziative, tra queste l’evento Premio Scuola Digitale (indetto dal MIUR) e la realizzazione, presso la propria sede in via S. Antonio, di un ambiente innovativo, denominato Innovation Center, atto ad agevolare la collaborazione e co-creazione.

Immagine Ambiente innovativo all'Innovation Center Brescia presso l'UST di Brescia

A tal fine UST di Brescia e C2 Group, partner dei maggiori produttori di apparecchiature e soluzioni per le scuole, hanno stipulato un protocollo di intesa per la diffusione delle competenze legate all’utilizzo in ambito didattico delle diverse tecnologie, con la realizzazione nel corso dell’anno scolastico 2019-2020 di percorsi didattici sperimentali che prevedono l’impiego di strumenti digitali e non.
Open School è l’insieme di attività di formazione e informazione che si svolgeranno in tutta la Provincia di Brescia partendo dall’Innovation Center.

Il progetto rappresenta il primo passo di una diffusione nazionale che coinvolgerà insegnanti e studenti di tutta Italia.

Innovation Center

Sede di incontri di formazione, di condivisione e di collaborazione, l’Innovation Center sarà il luogo di ritrovo per progettare nuovi ambienti di sviluppo.
Grazie agli ambienti flessibili e alle tecnologie necessarie alla sua realizzazione, insegnanti, studenti, personale scolastico e componenti delle rappresentanze della Consulta degli studenti potranno condividere un progetto concreto che si diffonderà velocemente sul territorio.
Con la collaborazione dei maggiori produttori di tecnologie e di soluzioni verrà stanziato un fondo per la formazione specifica e per la diffusione delle buone pratiche.

Presso l’Innovation Center verranno eseguite diverse tipologie di corsi, con momenti di valutazione e di certificazione delle competenze.
Verranno pianificate giornate a tema, che vedranno la partecipazione di esponenti del mondo scuola e del mondo aziendale affinché le competenze si possano diffondere, ponendo massima attenzione all’ascolto delle esigenze del territorio.
Grazie alla partecipazione degli insegnanti e degli esperti, verranno applicate le diverse metodologie didattiche con l’ausilio e non delle tecnologie.

Come è realizzato l’Innovation Center

L’aula innovativa, fornita a titolo gratuito da C2 Group, integra arredi componibili e altamente flessibili, in grado di realizzare ambienti didattici diversificati modificabili in pochi secondi.

I materiali ecosostenibili, di alta resistenza e colorati consentono di incentivare la collaborazione tra i partecipanti.

La dotazione d’aula comprende inoltre le tecnologie necessarie, integrando un videoproiettore interattivo con lavagna da 100” collegata con un monitor touch su carrello elettrificato da 65”, oltre ai dispositivi individuali ad uso degli utilizzatori.
“L’aula verrà mantenuta ed aggiornata costantemente – dichiara Stefano Ghidini, Responsabile dei progetti educativi di C2 Group – e ingaggeremo i maggiori partner ed esperti”.

Come accedere
L’aula sarà operativa dai primi di dicembre 2019.
Studenti e docenti potranno accedere su prenotazione, con modalità che verranno comunicate dalla Referente dell’Ufficio Scolastico Prof.ssa Antonella Greco.
Lo spazio ospiterà corsi, incontri e laboratori organizzati da UST Brescia, a cui si potrà accedere su iscrizione.

I primi passi del progetto Open School
Di seguito nel dettaglio le attività in programma e le relative finalità.

1. Realizzazione dell’ambiente Innovation Center presso Ust di Brescia con C2 Group
L’ambiente innovativo ha la finalità di diventare punto di riferimento per tutti i docenti e gli studenti dove:
• condividere e sviluppare progetti
• incontrare esperti esterni e/o produttori.

Ambiente come luogo aperto dove far nascere e sviluppare progetti da diffondere nella provincia.

2. Formazione
Consentire agli insegnanti interessati di acquisire competenze specifiche sull’utilizzo di strumenti informatici al fine di poter fornire supporto ai colleghi e per poter partecipare quali “esperti formatori” ad eventi.

Il percorso prevede:
• una formazione di 1° livello rivolta a un gruppo di insegnanti su Google Suite e Office 365

• una formazione di 2° livello rivolta ad un numero ristretto di insegnanti disponibili a divenire formatori “certificati” dal produttore su Google Suite e Office 365

• Incontri formativi per consentire la diffusione anche delle conoscenze di base, volte a far utilizzare le tecnologie già disponibili nelle scuole, in modo più evoluto (esempio come utilizzare ed integrare le vecchie lim)

• Creazione di un gruppo di insegnanti ed esperti per:
– valutare come integrare nella didattica la realtà virtuale
– progettare ambienti/aule/corridoi immersivi
– valutare soluzioni di coding

Il team, su richiesta delle scuole, organizzerà degli incontri per sostenerle nella progettazione, in relazione alle loro esigenze.

• Incontri laboratoriali ristretto ad un gruppo di docenti, suddivisi tra i 3 ordini di scuola e in aree di disciplinari (es. umanistiche, scientifiche, tecniche ecc.) per progettare percorsi didattici che implementino le tecnologie e che dovranno essere sperimentati in classe

• Incontri distinti per DSGA (Direttore Segreteria Generale Amministrativa) e DS (Dirigenti Scolastici) per gestione PON (Progetti) e nuove normative Codice degli appalti

• Incontri con DS e AD (Animatore Digitale) per la realizzazione di ambienti di apprendimento, in particolare la progettazione dell’ambiente in base all’uso specifico cui è destinato

• Formazione per favorire l’inclusione agevolando gli incontri con esperti del settore.

3. Informazione
Incontri per condividere con i diversi produttori/esperti di tecnologie le novità disponibili e poter offrire feedback sull’utilizzo didattico.

Progetto Pilota Laboratorio Vernici conduttive
Il progetto è realizzato dall’UST in collaborazione con C2 e Scena Urbana e con il Liceo delle Scienze Umane De André di Brescia.
Consisterà nella realizzazione di un laboratorio, della durata di dieci incontri, sull’utilizzo della touch board e delle vernici conduttive.
La touch board abbinata alle vernici conduttive è uno strumento che consente in modo molto intuitivo e divertente di trattare in modo creativo tematiche complesse, mediante giochi e piccoli progetti.
Si possono studiare la luce, le basi dell’elettronica, il suono, il video ed i sensori.
Le idee che si possono sviluppare sono infinite: un fumetto parlante, un video interattivo, uno strumento musicale dipinto dagli studenti, una installazione luminosa che si attiva disegnando dei pulsanti sul muro.
L’obbiettivo del corso è quello di fornire le competenze a studenti ed insegnanti nell’utilizzo di questa tecnologia.

Computer Science First Novembre 22, 2019

II programma didattico gratuito Computer Science First, creato da Google for Education, è pensato per gli insegnanti ed educatori che vogliono proporre agli studenti il coding e la programmazione.

La rubrica GoogleyNews di Jessica Redeghieri, in collaborazione con C2 Group, ci illustra tutte le informazioni necessarie per muovere i primi passi. 

Jessica Redeghieri in versione cartoon per il programma didattico Computer Science First
Google for Education EMEA Partner Summit 2019 Novembre 8, 2019

C2 Group, insieme ai partner europei, è stata invitata a Londra per il Google for Education EMEA Partner Summit.

Crescita, cultura dell’innovazione, futuro, Chromebook, G Suite, Secutity e GDPR: questi i principali argomenti trattati dai manager Google Jason Wong, Melanie Lazare, John M. Vamvakitis, John Solomon, Anna Artemyeva.

Per C2 Group erano presenti il CEO Stefano Ghidini e Alessandro De Bono, Google for Education Manager C2 Group.

Alessandro De Bono e Stefano Ghidini al Google for Education EMEA Partner Summit
Relatore parla al Summit Google for Education Partner Europe
Altro relatore al Google for Education EMEA Partner Summit
Relatrice parla a Londra per il Google for Education EMEA Partner Summit
Slide di presentazione al Google for Education Partner Europa
Altro relatore parla ai partner europei invitati a Londra con C2 Group per il Google for Education EMEA Partner Summit
C2 Group sceglie di attuare il re-branding dei propri loghi aziendali Ottobre 28, 2019

C2 Group sceglie di attuare il re-branding dei propri loghi aziendali

La crescita costante, solida e sostenibile di C2 Group, tra le aziende di riferimento in Italia nel settore dell’informatica, viene ulteriormente confermata dalla nuova campagna di re-branding voluta dalla proprietà.

Il cambio di immagine di C2 Group non è solo un semplice rinnovamento stilistico, ma è la testimonianza che l’azienda è in grado di rinnovarsi mantenendo saldi e fermi i propri valori.

C2 Group, infatti, ha scelto di aggiornare il proprio storico logo orizzontale, icona che da sempre accompagna dal lontano 1997 la piccola azienda cremonese, diventata 22 anni dopo una realtà da oltre 30 milioni di fatturato, grazie alle sue capacità di realizzare ambienti innovativi per Scuole ed Aziende, integrando le migliori soluzioni digitali con i prodotti tecnologici più indicati.

Le Varie versioni del rebranding dei Loghi C2 Group

La pulizia del logo verticale, simbolo di C2 Group, e l’avvento del nuovo logo orizzontale, rappresentano una scelta importante ma decisiva per restare al passo delle richieste di un mercato tecnologico e digitale che richiede oggi una forte connotazione iconica identitaria.

L’opera di rebranding di C2 Group, ora simboleggiata da un logo essenziale e chiaro nel rispetto degli attuali canoni estetici della comunicazione visiva, non si è fermata al solo logo istituzionale e alla filiera dell’immagine coordinata.

C2 Group infatti ha scelto di dare il giusto risalto e la dovuta importanza ai propri Team Educational, Corporate, Pubblica Amministrazione, Loyalty e Healtcare, ora facilmente riconoscibili anche per le differenti versioni colorate.

In questo modo C2 Group, rimanendo fedele stilisticamente al proprio logo, è riuscita a testimoniare graficamente l’attenzione e la professionalità messe in campo nei diversi mercati di riferimento, testimoniando la forza di rispettivi Team Divisionali che ogni giorno rendono C2 srl un gruppo coeso e pronto a tutte le sfide.

E’ arrivato il nuovo catalogo 2019 per le scuole C2 Group Educational Ottobre 21, 2019

Dopo il lancio ufficiale durante la Fiera Didacta 2019 a Firenze negli stand del Villaggio C2 Group, è finalmente disponibile il Catalogo C2 Group Educational 2019 per le Scuole Infanzia, Primaria, Secondaria di 1° e 2°, Università. 

Il nuovo catalogo C2 Group Educational 2019 è l’utile strumento a disposizione dei Dirigenti Scolastici, Docenti, Animatori Digitali per conoscere e acquistare le ultime novità e soluzioni di prodotti, servizi e software in fatto di Arredi, Ambienti Digitali, Informatica, Laboratori, Steam, Robotica, Elettronica, Fablab, Musica e Sport.

Il catalogo C2 Group Educational 2019, suddiviso in 9 sezioni tematiche colorate, è di facile consultazione in quando tutti le referenze sono corredate di foto, descrizione, codice univoco, fascia d’età e grado di istruzione indicata, oltre a utili consigli sulle applicazioni didattiche.

catalogo per le scuole C2 Group Educational

Il catalogo C2 Group Educational 2019 rappresenta una selezione dei principali prodotti, per trovare tutte le referenze a disposizione, è sufficiente collegarsi al nostro sito web www.c2group.it/catalogoscuole dove è possibile:

  • avere maggior informazioni e dettagli
  • essere aggiornati in tempo reale sul prezzo
  • scaricare brochure e testi da capitolato tecnico

Per le scuole interessate sono previste noleggi personalizzati e flessibili a seconda delle necessità e convenzioni speciali da attivare per le famiglie degli studenti.

Il  catalogo C2 Group Educational 2019 è disponibile in 2 versioni:

Scottie Go! è il gioco ideale introdurre gli studenti al pensiero computazionale Ottobre 21, 2019

Scottie Go! piace sempre di più!

Scottie Go! è un kit di  gioco per fare coding e per introdurre gli studenti al pensiero computazionale.

Scottie Go! permette di costruire algoritmi di programmazione manipolando blocchi cartonati, partendo quindi dall’esperienza concreta per poi lavorare con un’app in Realtà Virtuale e Realtà Aumentata.

L’app di Scottie Go! propone 91 situazioni problematiche da risolvere con i 179 blocchi cartonati che si trovano nella scatola.

Scottie Go! è un ottimo strumento per:

– i ragazzi più piccoli,

–  ragazzi affetti da DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento)  e i BES (Bisogni Educativi Speciali) soprattutto se utilizzato con i blocchi magnetici che affiancano ai numeri la rappresentazione della quantit

 – i ragazzi più grandi che dovranno costruire algoritmi con funzioni e variabili.

Se sei interessato o vuoi approfondire l’argomento scrivi a scuole@c2group.it

Bambino usando Scottie Go
Bambino usando Scottie Go
Bambino usando Scottie Go
Si è conclusa Fiera Didacta 2019 con oltre 2.500 contatti per C2 Group Ottobre 12, 2019

Si é chiusa la 3a edizione di #FieraDidacta19 con oltre 2.500 contatti unici tra Docenti, Dirigenti, Animatori Digitali per C2Group.

È stata una bellissima esperienza, tanti incontri, idee, confronti e suggerimenti insieme nel #VillaggioC2Group: la nostra famiglia #C2Group, composta da 45 persone tra colleghi, partner, formatori, è aumentata giorno dopo giorno grazie ai preziosi e utili consigli per migliorare la Scuola, la Didattica e la Formazione.

Nell’ultima giornata di Fiera registriamo la firma del Protocollo d’intesa USR Toscana con Acer e Microsoft, i workshop con Ikrame Daouane su Sway e Forms, i laboratori di Merge Cube e Minecraft Education presso la C2 Group Microsoft House, mentre nella C2 Group Google Classroom hanno riscosso grande successo i workshop di Alessandro De Bono, Federica Navoni, Jessica Redeghieri e Marco Berardinelli, senza dimenticare gli appuntamenti presso la Palazzina Lorenese con Wacom, Zebra Mapping, Epson e Lain. 

Pubblico allo stand Fiera Didacta
Selfie divertente a Fiera Didacta
Momento Workshop a Fiera Didacta
Professori attebti ad una spiegazione dell'esperto a Fiera Didacta
Riunione a Fiera Didacta
Pubblico al Workshop di Fiera Didacta
Tutti attenti alla presentazione Acer a Fiera Didacta
Utilizzo pratico della Digital Board a Fiera Didacta
Due relatori sorridenti posabo a Fiera Didacta
Panoramica del pubblico allo stand C2 Group a Fiera Didacta
Fiera Didacta 2019: le novità della seconda giornata Ottobre 11, 2019

La seconda giornata in Fiera Didacta 2019, è stata sicuramente intensa ma anche molto stimolante per tutta la C2 Group family e i suoi partner: sono stati oltre 1.450 i contatti tra docentidirigenti scolastici e animatori digitali, che ci hanno cercato per capire, conoscere e suggerire nuove idee e soluzioni per le loro scuole.

I workshop dedicati alle ultime tecnologie come Scottiego!, il nuovo monitor 65” Promethean Cobalt collegato alla realtà virtuale e l’innovativo Surface Hub 2s targato Microsoft, continuano ad essere una certezza per il pubblico, con Palazzina Lorenese concentrata sulle discipline scientifiche in 3D.

Il terzo e ultimo giorno si preannuncia ancora più scoppiettante nel Villaggio di C2 Group, sempre pronto con i suoi collaboratori ad accogliere le idee e gli spunti del pubblico numeroso che ogni giorno viene a farci visita negli stand.

Foto Fiera Didacta 1
Foto Fiera Didacta 2
Foto Fiera Didacta 3
Foto Fiera Didacta 4
Foto Fiera Didacta 5
Foto Fiera Didacta 6
Foto Fiera Didacta 7
Foto Fiera Didacta 8
Fiera Didacta 2019: tutte le news della prima giornata Ottobre 10, 2019

La prima giornata in FieraDidacta 2019, svoltasi nella giornata di ieri, ha visto susseguirsi numerosi eventi e ospiti illustri: i workshop in Microsoft House e Google Classroom hanno dato il via a tutte le numerose attività previste.

Il villaggio C2 Group è stato molto apprezzato dal pubblico, che si è intrattenuto nel condividere idee e progetti con i nostri colleghi: piazza selfie, adibita con gli appositi everblock, è stata sicuramente molto apprezzata dagli studenti e docenti, che hanno potuto lasciare un pensiero sulla nostra lavagna.

Anche ospiti illustri si sono presentati per l’apertura dell’evento: la presenza del sindaco di Firenze Dario Nardella e del ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti è stata sicuramente di grande stimolo per i nostri collaboratori presenti all’evento.

Tante sono state le novità tecnologiche presentate, a partire dal nuovo Surface HUB 2s targato Microsoft, per arrivare alla #realtàvirtuale collegata all’eccellenza del nuovo monitor 65” Promethean Cobal, oltre al Geomag Education lab e l’immersive teaching Arena.

Gli spunti emersi da questa giornata sono stati numerosi, grazie all’intervento di docenti, dirigenti e animatori digitali, che hanno espresso le loro opinioni sulla possibile scuola del futuro, con C2 Group pronta ad aiutare questo ambizioso progetto.

Immagine Fiera Didacta
Intervista a bambina studente a Fiera Didacta
Google a Fiera Didacta
Pubblico a Fiera Didacta
Immagine Fiera Didacta
Maglietta Google for Education a Fiera Didacta
I workshop C2 Group Google a Fiera Didacta 2019 Ottobre 1, 2019

Sono attivi i workshop di C2 Group – Google a Fiera Didacta 2019, la fiera di riferimento in Italia per la scuola del futuro, in programma a Firenze presso la Fortezza da Basso dal 9 all’11 ottobre.

Tutti i workshop C2 Group – Google, che si svolgeranno presso lo stand 111 in padiglione Spadolini, sono:

– gratuiti per i possessori del biglietto della fiera

– Etic  srl, Ente Accreditato al MIUR per la formazione dei docenti ai sensi della D.M 170/2016.

N.B.: è possibile iscriversi al workshop anche durante la Fiera, salvo esaurimento posti.

Stand workshop C2 Group Google a Fiera Didacta

Ecco l’elenco dei workshop: per iscriversi cliccate sul link specifico:

9 ottobre 2019

ore 9.30 Alla scoperta di Google for Education e Chromebook

ore 11.30 Google Form: uno strumento multiuso non solo per quiz e sondaggi

ore 12.30 G Suite for Education: Classroom e strumenti per la didattica

ore 15.00 Tool per accessibilità e inclusione: leggere, scrivere e apprendere nell’era digitale

ore 16.00 Informatica e coding senza segreti con Computer Science First di Google

ore 17.00 Alla scoperta di G Suite for Education e Chromebook

10 ottobre 2019

ore 9.30 Alla scoperta di Google for Education e Chromebook

ore 11.30 International School of Bologna best practice: Fun, Innovation and spark learning using G suite and Chromebooks

ore 12.30 Tool per accessibilità e inclusione: leggere, scrivere e apprendere nell’era digitale

ore 14.00 Google Form: uno strumento multiuso, non solo per quiz e sondaggi.
ore 15.00 G Suite for Education: Classroom e strumenti per la didattica

ore 16.00 Informatica e coding senza segreti con Computer Science First di Google

ore 17.00 Alla scoperta di Google for Education e Chromebook

11 ottobre 2019

ore 9.30 Alla scoperta di Google for Education e Chromebook

ore 10.30 Il Chromebook in 60 minuti

ore 11.30 International School of Bologna best practice: Fun, Innovation and spark learning using G suite and Chromebooks

ore 12.30 Learning and Accessibility tool: Read&Write complete solution for our schools by Texhelp

ore 14.00 Google Form: uno strumento multiuso non solo per quiz e sondaggi

ore 15.00 Informatica e coding senza segreti con Computer Science First di Google

ore 17.00 G Suite for Education: Classroom e strumenti per la didattica

C2 Group protagonista a Didacta 2019 con 500 mq di area e 50 workshop Settembre 29, 2019

C2 Group pensa in grande e sarà presente alla Fiera di Didacta 2019 (Firenze, Fortezza da Basso 9-11 ottobre 2019) con 500 mq di area dedicata, 50 workshop certificati, 28 ore non stop di soluzioni, aule flessibili, esperienze immersive, novità tecnologiche e formazione nelle 2 aree dedicate in palazzina Lorenese e padiglione Spadolini.

C2 Group, da oltre 20 anni leader nazionale per il mercato delle scuole, sarà a disposizione con i suoi partner di Dirigenti Scolastici, Docenti, Animatori Digitali e dei Team dell’Innovazione che credono che la Scuola del Futuro sia già presente.

Nei 3 giorni di Fiera, C2 Group ha organizzato 50 workshop certificati negli stand 107-110-111-112 in Pad. Spadolini e in palazzina Lorenese, dove si alterneranno esperti nazionali e internazionali per formare al meglio i docenti italiani. 

N.B.  A breve saranno aperte le iscrizioni sul sito di Didacta ai nostri workshop, certificati da Etic srl, Ente Accreditato al MIUR per la formazione dei docenti ai sensi della D.M 170/2016. Per più informazioni iscrizioni scrivere a scuole@c2group.it 

Vista Stand C2 a Didacta
Indirizzo fiera Didacta e Posizione dello stand di C2 Group
Vista dello Stand con Ambiente innovativo
C2 Group partner dell’evento Scuola e Virtuale di Piacenza Settembre 26, 2019

Il 24 e 25 settembre si è tenuto a Piacenza l’evento “Scuola e Virtuale”, riservato a Dirigenti Scolastici e Animatori Digitali, in collaborazione con ImparaDigitale e INDIRE e con C2 Group partner.

Nella mattinata presso il teatro Comunale di Piacenza si sono alternati diversi relatori che hanno raccontato le loro esperienze e attività nel Mondo della Didattica Immersiva, mentre nel pomeriggio presso il Liceo Melchiorre Gioia si sono svolte diverse attività legate al mondo digitale e virtuale che hanno coinvolto docenti, studenti e aziende.

C2 Group ha allestito 2 aule:  l’aula 51 denominata Immersive Teaching Arena, insieme a Epson e Zebra, mostrando una didattica originale e fuori dagli schemi e l’aula 55, insieme ad Aura, dove ha fatto  scoprire come utilizzare al meglio la VirtualReality nelle classi per una didattica innovativa.

#Microsoftedu #AcerEducation #C2GroupEdu #Epson #Microsoft#LiceoMelchiorreGioia #C2Group #C2scuole

Presentazione evento Scuola e Virtuale
evento Scuola e Virtuale a teatro
Banner C2 Group all'evento evento Scuola e Virtuale
Presentazione evento Scuola e Virtuale
Ospiti all'evento a Piacenza
Presentazione della parete immersiva
Proiezione dal cellulare per evento Scuola e Virtuale
Immagine utilizzando un visore per la realtà virtuale
Si è svolto l’evento Accessibility Day con C2 Group presso la Microsoft House Settembre 26, 2019

Venerdì 20 settembre si è svolto presso la Microsoft House di Milano “Accessibility Day”, il workshop organizzato da Microsoft Italia in collaborazione con C2 Group e l’Associazione Italiana Dislessia che ha raccontato come rendere accessibili gli ambienti scolastici.

Durante l’evento i relatori hanno spiegato ai Dirigenti Scolastici e Animatori Digitali provenienti da tutta Italia come i prodotti, i servizi tecnologici e gli ambienti posso essere utilizzati da tutti senza limiti, grazie all’impegno costante di Microsoft nel rendere accessibile e inclusiva la loro fruizione.

Al termine dell’evento Stefano Ghidini, Responsabile Progetti Education e CEO di C2 Group ha presentato la nuova Aula Didattica, rinnovata negli spazi e negli arredi. La nuova Aula Didattica sarà utilizzata da Microsoft e da C2 Group per formare Dirigenti Scolastici, Professori, Studenti e Personale delle Scuole.

All’evento sono intervenuti: 

Francesco del Sole, Direttore Education Microsoft Italia

Delia Campanelli, Direttore Generale USR Lombardia

Stefano Ghidini, Responsabile Progetti Education e CEO C2 Group

Sergio Messina, Presidente AID (Associazione Italiana Dislessia)

Roberto D’Angelo, Director Program Management / EMEA Government & Health

Licia Cianfriglia, Dirigente Responsabile Partnership ANP

Andrea Benassi, Ricercatore INDIRE

Alessandro Simonetti, Surface Specialist

Ikrame Daouane, Customer Success Manager Education

Mirta Michilli, Direttore generale FMD

Pubblico presente alla Microsoft House
Relatrice alla Microsoft House
Presentazione alla Microsoft House
Relatrice Accessibility Day Microsoft
Presentazione Accessibility Day Microsoft
Foto evento Accessibility Day Microsoft
Accessibility Day Microsoft presso la Microsoft House
Pubblico al Accessibility Day Microsoft presso la Microsoft House
Tante presenze al Accessibility Day Microsoft presso la Microsoft House
Stefano Ghidini: la nuova aula flessibile, inclusiva ed ecosostenibile
Relatore Accessibility Day Microsoft presso la Microsoft House
C2 Group presente al seminario Progetto Zaino AID, SuperMappeX Settembre 18, 2019

Ben 118 docenti hanno seguito il seminario 𝑷𝒓𝒐𝒈𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒁𝒂𝒊𝒏𝒐 𝑨𝑰𝑫, 𝑺𝒖𝒑𝒆𝒓𝑴𝒂𝒑𝒑𝒆𝑿 𝒆 𝑨𝒏𝒂𝒔𝒕𝒂𝒔𝒊𝒔, svolto sabato 14 settembre 2019 presso il Polo territoriale di Lecco – Politecnico di Milano.

Il seminario ha visto la partecipazione del nostro 𝗥𝗲𝘀𝗽𝗼𝗻𝘀𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗗𝗶𝘃𝗶𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗚𝗼𝗼𝗴𝗹𝗲 Alessandro DB De Bono che ha presentato tutte le soluzioni che Google offre gratuitamente alle scuole.
Il seminario è stato il primo step della collaborazione tra Associazione Italiana Dislessia e C2Group, partner del progetto per G Suite for Education.

seminario Progetto Zaino AID, SuperMappeX
Alessandro de Bono al seminario Progetto Zaino AID, SuperMappeX
Slide seminario Progetto Zaino AID, SuperMappeX
Immagine seminario Progetto Zaino AID, SuperMappeX
Texthelp Ltd sceglie C2 Group come rivenditore esclusivo in Italia Settembre 13, 2019

“Finalmente in Italia le tecnologie per l’istruzione Innovativa e inclusiva grazie a C2 Group

Texthelp Ltd (Regno Unito), fornitore leader di software didattici innovativi, ha scelto C2 Group (Italia), fornitore di soluzioni tecnologiche per l’istruzione in tutta Italia, come rivenditore esclusivo per il mercato italiano.

L’accordo vedrà C2 Group portare per la prima volta sul mercato italiano la gamma di tecnologie di apprendimento user-friendly di Texthelp e supporterà gli studenti nel migliorare l’alfabetizzazione e la matematica quando utilizzano strumenti digitali.

C2 Group Exclusive Partner texthelp

Siamo assolutamente lieti di lavorare con un’azienda lungimirante come C2 Group“, ha dichiarato Carrie-Ann Gibson, International Education Manager di Texthelp. “Condividono la nostra visione nel fornire strumenti edutech in grado di fare una reale differenza per i risultati di apprendimento. Grazie a C2 Group, ora garantiamo che i nostri prodotti siano disponibili e supportati in Italia. ”, ha aggiunto Gibson.

Texthelp lavorerà a stretto contatto ed in modo proattivo con C2 Group per garantire che le scuole possano davvero beneficiare di questo nuovo accordo, per portare la gamma di strumenti di lettura, scrittura, matematica e valutazione in Italia. 

Gli strumenti Texthelp sono rispettati in tutto il mondo“, ha dichiarato Stefano Ghidini, Responsabile progetti education e CEO di C2 Group. “Insieme all’offerta C2 Group di Chromebook e G Suite for Education, ora abbiamo un’eccellente combinazione di prodotti e servizi in grado di incidere davvero sull’insegnamento e l’apprendimento in tutta Italia, con attenzione all’accessibilità e all’inclusione. Ora possiamo finalmente integrare le nostre forniture con soluzioni tecnologiche progettate per aiutare gli studenti di tutte le scuole e le età, con supporti alla lettura, alla scrittura e all’alfabetizzazione in classe e a casa. Questi strumenti aumentano la fiducia degli studenti in loro stessi, aiutandoli a dare il meglio

Presentazione di C2 Group

C2 Group è in Italia una delle aziende di riferimento nel settore dell’informatica, che studia e realizza ambienti innovativi per Scuole ed Aziende, integrando le migliori soluzioni digitali con i prodotti tecnologici più indicati.

C2 Group è certificata dai più importanti produttori del mercato informatico con i quali collabora attivamente su iniziative di comunicazione, formazione, sviluppo e commercializzazione di soluzioni tecnologiche. Per ulteriori informazioni, visitare www.c2group.it

Presentazione di Texthelp

Texthelp ha creato una gamma pluripremiata di soluzioni software innovative che aiutano educatori e studenti a migliorare l’alfabetizzazione, la matematica e la valutazione. Utilizzati da oltre 20 milioni di utenti, i prodotti Texthelp vanno da Read & Write a supporto dell’alfabetizzazione, EquatIO per rendere la matematica digitale e WriQ per fornire metriche automatizzate di marcatura e scrittura.

Gli strumenti di Texthelp funzionano su tutte le principali piattaforme, sulla più ampia gamma di tipi di contenuti per garantire che ogni studente abbia uguale accesso agli strumenti di cui ha bisogno per supportarli. Per oltre 20 anni, Texthelp ha aiutato studenti e insegnanti a migliorarsi ed è cresciuto fino a oltre 170 dipendenti in tre continenti. Per ulteriori informazioni, visitare www.texthelp.com

Texthelp Ltd appoints C2 Group as exclusive reseller in Italy

 “Finally in Italy we have technology for innovating and inclusive education due to C2 Group”

Texthelp Ltd (UK), a leading supplier of innovative education software, has appointed C2 Group SRL (Italy), a provider of education technology solutions throughout Italy, as its exclusive reseller for the Italian market.

The agreement will see C2 Group bring Texthelp’s range of user-friendly literacy and learning technologies for the first time to the Italian market and will support students in improving literacy and maths when using digital tools.

“We are absolutely delighted to be working with such a forward-thinking company as C2 Group” said Carrie-Ann Gibson, International Education Manager at Texthelp. “They share our vision of providing vital edtech tools that make a real, positive difference to learning outcomes.  In appointing C2 Group, we now ensure our products are available, and supported in Italy.”, added Gibson.

Texthelp will work closely and proactively with C2 Group to ensure schools can truly benefit from this new relationship, to bring its range of reading, writing, maths and assessment tools to Italy. 

“Texthelp tools are respected around the world”, said Stefano Ghidini, Education Projects manager and CEO of C2 Group.” “Together with C2 Group’s offering of Chromebooks and G Suite for Education, we now have a superb combination of products and services to help really impact teaching and learning across Italy, giving special care to accessibility and inclusion. We can now finally integrate our supplies with technological solutions that are studied to help students in all schools and ages, supporting reading, writing and literacy at school and at home. Such means help students in self-confidence and giving their best.

About C2 Group

C2 Group are one of the reference Companies in Italy in the computer technology field. C2 group design and create innovative environments aimed to schools and companies, integrating the best digital solutions with the best tailored technological products.

C2 Group are certified by the leader producers in the computer tech market with whom we actively cooperate on projects for communication, training, development and trading of technological solutions. Please visit www.c2group.it to learn more.

About Texthelp

Texthelp have created an award winning range of innovative software solutions that help educators and students improve literacy, maths and assessment. In use by over 20 million users, Texthelp products range from Read&Write to support literacy, EquatIO to make maths digital and WriQ to deliver automated marking and writing metrics.

Texthelp tools work across all major platforms, on the widest range of content types to ensure every student has equal access to the tools they need to support them. For over 20 years, Texthelp has helped students and teachers achieve more and has grown to over 170 staff across three continents. For more information, visit www.texthelp.com 

Per la prima volta Google apre le porte ad un evento formativo per la scuola organizzato da C2 Group Settembre 10, 2019

Martedì 10 Settembre si è svolto per la prima volta presso la sede di Google Italia a Milano un evento formativo pensato per le Scuole dal titolo , organizzato da in collaborazione con il team .

Durante l’evento i relatori hanno raccontato ai Dirigenti Scolastici e Animatori Digitali provenienti da tutta Italia come sia possibile innovare concretamente la Scuola e la Didattica, con l’utilizzo di soluzioni Google pensate per rispondere alle esigenze educative e formative dei loro Istituti.

All’evento erano presenti

Marco Berardinelli – Responsabile Education Google Italia

Stefano Ghidini – Responsabile progetti education e CEO C2 Group

Laura Galimberti – Assessora all’Istruzione e Educazione del Comune di Milano

Alessandro De Bono – Responsabile Divisione Google di C2 Group

Mario Maestri – Referente Cyberbullismo Ufficio Scolastico Provinciale Milano

Nadia Ambrosetti – Referente Piano Nazionale Scuola Digitale Ufficio Scolastico di Milano

Ricardo Berardinelli – Animatore Digitale Casa Del Sole Giacosa Parco Trotter Milano

Pubblico evento formativo Google per la scuola
Relatrice all'evento formativo Google per la scuola
Relatore all'evento formativo Google per la scuola
evento formativo Google per la scuola
Stefano Ghidini di C2 Group parla all'evento formativo Google per la scuola
Alessandro De Bono di C2 Group parla all'evento formativo Google per la scuola
L’importanza di scegliere un fornitore che mantiene le massime certificazioni dei produttori Giugno 17, 2019

Lavorare a stretto contatto con i maggiori produttori ci consente di poter offrire le migliori condizioni economiche, ma soprattutto di condividere con le nostre scuole le esperienze internazionali acquisite.

Aver la possibilità di condividere le esperienze italiane con i colleghi di tutto il mondo ci permette di condividere successi ed errori; la condivisione con i responsabili prodotto dei produttori ci consente di dare il nostro contributo alla nascita di nuove soluzioni compatibili con le necessità italiane.

In questi giorni saremo in Cina con Lenovo e avremo modo di entrare in contatto con il management e con la ricerca e sviluppo.

Pronti a nuove sfide.

Foto sede Lenovo
In arrivo aria più pulita per le scuole italiane Ottobre 18, 2017

In arrivo aria più pulita per le scuole italiane

Anemotech Srl e C2Group collaboreranno alla diffusione nelle scuole italiane delle applicazioni della tecnologia di riduzione dell’inquinamento ambientale The Breath®, una soluzione già sperimentata con successo in alcuni istituti scolastici e approvata dalla Legambiente.
Milano, 17 ottobre 2017 – In concomitanza con l’apertura a Roma di Scuola Innova, il forum nazionale sull’edilizia scolastica sostenibile promosso da Legambiente cui partecipano come aziende sostenitrici, Anemotech Srl e C2Group hanno ufficializzato l’avvio di una partnership finalizzata ad agevolare la diffusione nelle scuole italiane delle applicazioni di The Breath®, il rivoluzionario sistema di tessuti brevettati per abbattere l’inquinamento da traffico, riscaldamento e da altre emissioni d’origine industriale e civile. Leggi tutto il comunicato.

Documento che attesta la  partnership tra Anemotech Srl e C2Group finalizzata ad agevolare la diffusione nelle scuole italiane delle applicazioni di The Breath
Immagine Tavola periodica a colori
Immagine con le lettere dell'alfabeto
Immagine di un maxischermo esterno su un palazzo per fare pubblicità (Outdoor advertising)
Aule Flessibili Istruzioni per l’uso Ottobre 3, 2017

L’allestimento degli “Ambienti Digitali” in aule flessibili facilità l’apprendimento attivo assistito dalla tecnologia. Ecco i consigli di Stefano Ghidini in una intervista pubblicata su Focus Junior. Al salone del Franchising di Milano Focus Junior con C2 proporrà spazi di gioco, divertimento e apprendimento. https://www.salonefranchisingmilano.com 12-14 ottobre 2016.

Vi riportiamo qui sotto l’articolo completo

Aule Flessibili Istruzioni per l'uso

Grazie anche ai fondi europei stanziati per l’allestimento degli “Ambienti Digitali“, tantissime scuole riceveranno le risorse per realizzare aule flessibili, cioè basate sull’apprendimento attivo e assistito dalla tecnologia. Ma che cosa dovrebbero avere, nel concreto, queste aule? Ecco i consigli di Stefano Ghidini di C2 Group, un’azienda specializzata nell’innovazione in ambito scolastico.

Tavoli a trapezio. Tavoli di questa forma, grazie all’angolo di 60 gradi, permettono di passare nello stesso ambiente dalla classica lezione frontale a gruppi di 2 – 4 – 6 ragazzi.

Superfici interattive. Due o meglio tre superfici interattive (le “vecchie” lim o i nuovi monitor touch), per poter garantire agli studenti di partecipare alle lezioni e di produrre contenuti senza dare la schiena alla presentazione.

Tecnologie diverse. Un carrello di ricarica e custodia che comprenda sia notebook che tablet. La tecnologia da scegliere è importante e fa veramente la differenza. Una dotazione mista di questi prodotti offre potenzialità completamente diverse. Il tablet, per esempio, è un ottimo strumento per la fruizione dei contenuti o per catturare immagini. Molto meno per la creazione e la rielaborazione dei contenuti, per cui è senz’altro meglio un notebook.

Anche Focus Junior sta lavorando per creare spazi di gioco, divertimento e apprendimento per bambini e ragazzi basati su questa filosofia (nei disegni sotto vedete qualche esempio). Li presenteremo al Salone Franchising Milano che si svolgerà a Milano il 12, 13 e 14 ottobre. Mandateci le vostre idee: ne terremo conto

Articolo su Focus Junior
Didacta 2017 Settembre 12, 2017
Locandina C2 Group a Firenze In Fiera Didacta Italia

Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti (vedi Circolare ministeriale del 05 maggio 2017). Oltre 80 eventi tra convegni, incontri, best practice delle Regioni, workshop formativi sulle nuove tecnologie e sulla didattica, dall’infanzia fino ai corsi di specializzazione e di formazione professionale a misura del mercato del lavoro. Riconoscimento UFC (Unità Formative Certificate) ai fini della formazione obbligatoria dei docenti e possibilità di utilizzo della Carta del docente per l’acquisto di percorsi formativi con riconoscimento CFU ( Crediti Formativi Universitari).

C2 sarà presente allo stand 29 padiglione Spadolini Piano Terra

Prendi parte ai Workshop Google Education e accedi a numerose offerte riservate a scuole e insegnanti.

Dal 27 al 29 settembre C2 Group sarà presente alla prima edizione di Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico dedicato alla scuola del futuro. Inserita dal MIUR tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti, Didacta offre un fitto calendario di convegni, seminari e corsi di formazione.

C2 Group propone un’ampia area espositiva dove potrete vivere un assaggio della scuola del futuro, spaziando dagli arredi dell’aula flessibile, ai dispositivi elettronici di nuova generazione destinati all’approfondimento delle discipline STEAM, di coding e robotica.

Attenzione: i corsi proposti nello stand C2 Group sono gratuiti, ma l’ingresso alla Fiera prevede il pagamento di un biglietto. Per maggiori dettagli, visita il sito di Fiera Didacta.


Vieni ad accreditarti nel nostro stand

Coop per la scuola 2017 Settembre 1, 2017

C2 srl ha contribuito nella realizzazione del catalogo punti “Coop per la scuola”. Particolare attenzione è stata posta nell’ascolto delle esigenze delle scuole che ha portato all’introduzione di prodotti di sicuro interesse.

Dal 31 agosto al 13 dicembre 2017 in tutti i negozi di Coop Liguria, Coop Lombardia, Novacoop e Coop Vicinato Lombardia, ogni 10 euro di spesa effettuata in un unico scontrino otterrai un bollino scuola da applicare sulle schede di raccolta bollini, disponibili in tutti i negozi delle cooperative aderenti.

Se sei socio Coop potrai convertire i tuoi punti in bollini scuola.
Sarà possibile inoltre ottenere più bollini acquistando i prodotti acceleratori evidenziati con l’immagine di Coop per la Scuola sugli scaffali e nei volantini commerciali.

La raccolta bollini consentirà ad ogni istituto scolastico di scegliere quali prodotti desidera ricevere gratuitamente tra gli articoli presenti nel catalogo.

http://www.e-coop.it/web/coop-lombardia/coop-per-la-scuola-hp

Locandina COOP per la Scuola
Progetto COOP per la Scuola
Scuole iscritte a COOP per la Scuola
Come aderire a COOP per la Scuola
Catalogo COOP per la Scuola
Raccogli Bollini COOP per la Scuola
Contatti COOP per la Scuola
FAQ COOP per la Scuola
La classe del futuro: Focus Junior Agosto 2017 Agosto 31, 2017
Articolo La classe del futuro: Focus Junior

Articolo Focus Junior Agosto 2017.

Come potrebbe essere la classe del futuro? Lo abbiamo chiesto a Stefano Ghidini di C2 Group… «È importante capire che questo nuovo tipo di aula flessibile non è il “vecchio” laboratorio di informatica. Il computer, infatti, rappresenta solo uno degli strumenti. Grazie all’introduzione di tavoli modulari colorati, ad esempio, lo spazio si può trasformare secondo le esigenze del momento. Flessibile, inoltre, vuol dire uno spazio dove i ragazzi possono usare le tecnologie per creare e per condividere quanto realizzato con i compagni e gli insegnanti»

Articolo completo

Aula 3.0 presso Università degli Studi dell’Aquila Maggio 8, 2017

Aula 3.0 presso Università degli Studi dell’Aquila

Facendo seguito alla positiva esperienza dell’EDU day 2017 in corso oggi presso il Polo di Roio dell’Università dell’Aquila, C2 Group, partner Asso Edu, fornirà in comodato d’uso all’Ateneo una aula flessibile comprensiva di arredi collaborativi e monitor touch su carrello mobile per realizzare una nuova sede per il progetto “la scuola come la vorrei”.

La sinergia fra Scuola-Università-Aziende è stata attivata con la realizzazione di due prime Classi 3.0 rispettivamente in Piemonte e Liguria ed ora una terza in Abruzzo, elaborando un modello di intervento che consente agli insegnanti di un territorio di confrontarsi e sperimentare l’efficacia di diverse metodologie di insegnamento sotto la guida di esperti. Il modello è quello della ricerca-azione dove il ruolo dell’esperto-ricercatore accompagna e si lascia accompagnare nell’esplorazione di ipotesi di lavoro inedite.

Relatori Evento C2 Group Università degli Studi dell'Aquila
C2 presente all’Edu Day 2017 dell’Aquila Maggio 8, 2017

Il 4 e 5 maggio si è tenuto all’Aquila Edu Day 2017 dove è stato presentato il progetto Skype in the Classroom che permetterà agli studenti di sperimentare nuove esperienze didattiche. C2 ha realizzato un ambiente innovativo didattico con arredi modulari, pannelli touch e portatili. Il premier Gentiloni ha commentato: “Orgoglioso di una città che riparte dai ragazzi”, prosegue “Il digitale rappresenta una grande opportunità per la crescita e lo sviluppo economico e sociale ed è responsabilità di tutti gli attori, privati e pubblici, è dare accesso a queste opportunità al mondo dell’istruzione”.

L’articolo completo sul sito www.corrierecomunicazioni.it

Riconoscimento Acer Synergy Platinum ed Education Solution Center Marzo 31, 2017

Riconoscimento Acer Synergy Platinum ed Education Solution Center

Per i risultati pluriennali ottenuti e la collaborativa partnership Acer ha certificato C2 Srl Partner Platinum ed Education Solution Centre.

Certificato C2 Group Riconoscimento Acer Synergy Platinum ed Education Solution Center
Microsoft House Febbraio 15, 2017

È stata inaugurata a Milano la Microsoft House in Viale Pasubio 21, quartiere di Porta Volta a Milano. Sarà un luogo di confronto per visitatori, professionisti, dirigenti scolastici e studenti. Entro la fine dell’anno Microsoft attende 200mila visitatori, 10mila professionisti, mille dirigenti scolastici e 4mila studenti. Questa è una grande “Opportunità di confronto per la crescita digitale”, così come sottolineato dall’amministrazione delegato, Carlo Purassanta, durante la cerimonia inaugurale, uno spezio che offrirà una “apertura totale verso l’ecosistema delle tecnologie, della formazione e delle competenze”.

Microsoft ha scelto C2 per la fornitura degli arredi didattici in una aula della Microsoft House.

Grazie a C2 Hitachi nel 2016 cresce! Febbraio 13, 2017

Grazie a C2 Hitachi nel 2016 cresce!

La nuova generazione di proiettori Hitachi va incontro alle numerose esigenze di lavoro e didattica. Con tecnologie originali Hitachi su alcuni modelli selezionati, offrono immagini di insuperabile chiarezza, mentre il design semplice garantisce una facile installazione e portatilità. I nuovi modelli includono Full HD, proiettori bianchi e neri e connettività digitale HDBaseT.

La fine dell’anno è sempre tempo di bilanci, e il 2016 ha visto crescere e consolidarsi il rapport tra C2Group e Hitachi Digital Media. L’apporto di C2 Group, nel ruolo di distributore, ha portato Hitachi a confermarsi nel settore della videoproiezione a raggio corto e ultra-corto. Questa tecnologia sta diventando il punto di riferimento abituale per tutte le scuole e gli istituti didattici di ogni ordine e grado, e Hitachi prosegue lo sviluppo di nuove soluzioni, anche in ambito LED e laser, orientate a offrire soluzioni sempre più soddisfacenti alle richieste del settore professionale che da sempre è il mercato a cui si rivolge C2 Group.

Leggi l’articolo completo pubblicato nel sito Hitachi

Schermata sito proiettori Hitachi
Completamento progetti PON 2016 Ottobre 18, 2016

“Come è noto la scadenza dei due avvisi in oggetto è stata fissata al 31/10/2016. Il rispetto dei termini di scadenza definiti per i progetti autorizzati è estremamente importante per i flussi finanziari comunitari.”

Ecco l’avviso completo da parte di Miur firmata dal Dirigente Autorità di gestione Annamaria LEUZZI

MIUR AOODGEFID REGISTRO_UFFICIALE(U) 0011923 17-10-20161 (Dim 112.84 kb)

L’aula del futuro mette alla prova i prof del Piemonte Ottobre 16, 2015

Esempio di una aula del futuro a scuola

C2 ha sponsorizzato, come partner Asso Edu, la realizzazione della prima Aula 3.0 in Piemonte. Un’aula inserita nel progetto la scuola come la vorrei (www.lascuolacomelavorrei.it) per l’inevitabile evoluzione della didattica nel territorio Piemontese. Sono già in programma i workshop e gli eventi formativi per i docenti; inoltre da metà novembre 2015 sarà disponibile il sistema di prenotazione online per accedere all’aula con le proprie classi. C2 ha creato l’ambiente e messo a disposizione gli strumenti ora tocca sfruttarli e realizzare questa svolta didattica impegnativa.

Articolo di giornale Lezioni di futuro  in aula
Risultati aula del futuro di Expo Settembre 4, 2015

Risultati aula del futuro di Expo

C2 nell’exibition room dello stand coop ha realizzato l’Aula del Futuro per ospitare le scuole e intrattenerle con lezioni e laboratori sul Consumo Consapevole usufruendo delle più innovative tecnologie e degli arredi adatti ad una didattica interattiva e moderna.
Questi sono i primi eccezionali risultati ufficili:
Dal 1° maggio al 30 giugno, hanno partecipato alle lezioni e ai laboratori didattici 176 classi dalle primarie alle secondarie di secondo grado per un totale di circa 4.000 ragazzi con un evidente riscontro positivo da parte degli stessi e dei loro insegnanti.
Dal 6/7 al 17/7 l’Aula del Futuro ha ospitato due Summer Camp di 1 settimana in collaborazione con MAE, ENEA, MIUR e Università di BO a cui hanno partecipato 70 ragazzi + 8 insegnanti.
Le Scuole, che vogliono partecipare gratuitamente alle iniziative, possono prenotarsi direttamenteall’indirizzo http://www.e-coop.it/web/politiche-sociali/coop-in-expo
130 classi hanno già prenotato percorsi per settembre e ottobre e si prevede pertanto che oltre 300 classi prenderanno parte alle future iniziative.

Studenti nell'aula del futuro di Expo
Super Quark: ITIS Majorana di Brindisi Luglio 21, 2015

Un bel servizio di Super Quark ad una scuola modello, l’ITIS Majorana di Brindisi. Salvatore Giuliano, preside, ha scelto gli arredi di C2 per la didattica capovolta e non solo.

Insegnati 2.0 in visita all’Expo Luglio 20, 2015

Visitare Expo con la propria classe impone una certa preparazione da parte del docente ed una indispensabile attività organizzativa preventiva. A questo scopo il professor Giuseppe Corsaro ha realizzato un articolo pubblicato sul sito Insegnanti 2.0 https://goo.gl/3TdKce ove racconta la propria esperienza e scrive alcune alcune considerazioni utili per una efficace visita scolastica.

Ecco quanto scrive sull’Aula del Futuro, realizzata da C2 srl, che si trova all’interno del Future Food District di Coop. Il tema è l’educazione al consumo consapevole ed è sviluppato attraverso una serie di attività didattiche che fanno parte del Progetto Scuola di Expo Milano 2015. “L’aula è arredata e attrezzata con elementi attraenti, innovativi e funzionali. I ragazzi si sentono subito a proprio agio. I laboratori strutturati sono all’insegna dell’ interattività e danno ampio spazio alla creatività. Le postazioni-studente individuali (munite di rotelle e pianale) permettono anche una veloce rimodulazione dell’aula coerente col tipo di attività che si va a svolgere (lavoro individuale, lavoro di gruppo, lezione frontale o cooperativa. Le dotazioni tecnologico-digitali (computer, smart-tv, microfoni, risponditori, ecc…) vengono messe a disposizione dei gruppi-classe che visitano l’Aula del Futuro e sono funzionali alle attività didattiche svolte. Mi sembra superfluo ribadire (si sarà capito dal racconto in questo post) che una visita a Expo con la propria classe è vivamente consigliabile. Ed è anche vero che due giorni sono meglio di uno. Attivarsi in tempo utile (l’Expo chiude il 31 ottobre!), deliberare, organizzare viaggio e soggiorno, programmare per bene così da essere pronti alla ripresa delle attività didattiche…. e via! Se avessi l’età dei miei alunni non lascerei nulla di intentato per farmici portare”.

Dettaglio Aula del Futuro con Coop
Samsung con la Buona Scuola Luglio 6, 2015

“Samsung ha messo a disposizione per i progetti più meritevoli forniture digitali – aggiunge Carlo Barlocco, SVP di Samsung Electronics Italia – perché vuole favorire lo sviluppo di competenze che facilitino l’inserimento dei giovani in un contesto lavorativo sempre più competitivo cercando di offrire loro un supporto nell’accrescimento del sapere, strumento fondamentale per accedere ad un futuro migliore. Auspichiamo che la nostra esperienza possa essere d’aiuto per la concretizzazione degli obiettivi indicati nel disegno di legge in corso di approvazione alla Camera dei Deputati”.

“È auspicabile – osserva Stefano Ghidini, Ceo di C2 Group di Cremona – che l’amministrazione assuma un ruolo più rilevante, mettendo in campo un profilo professionale, specialmente per l’utilizzo di fondi europei, con competenze tecniche ed operative o creando le condizioni per promuovere il supporto di associazioni (modello Assoedu) in grado di fornire alle scuole elementi oggettivi di conoscenza delle procedure, condividendo le responsabilità del successo inteso anche come stabilità e sviluppo”.

Articolo completo sul sito tuttoscuola.com

Vale la pena portare una classe ad Expo? Luglio 6, 2015
Immagine ambiente innovativo a scuola con Coop

Vi segnaliamo l’articolo pubblicato sul sito Prof digitale al link http://goo.gl/WxpRB8  scritto da Alessandro Bencivenni, docente di lingue straniere e blogger.

In breve:

– Oltre a quello che ho già detto, Coop ha allestito l’Aula del Futuro vicino al suo Future Food District;
– concentratevi sui padiglioni che avete programmato di visitare, anche perché in un giorno solo non riuscirete mai a vedere tutto (classe realizzata da C2 Srl);
– Viaggiare tra i padiglioni delle nazioni presenti ad Expo Milano 2015 è un’esperienza culturale davvero memorabile per i nostri alunni;

Coniugare risparmio e qualità. Il segreto per la digitalizzazione possibile Dicembre 9, 2014

Articolo su Tutto Scuola per coniugare risparmio e qualità

Tutto scuola novembre 2014

Tempi difficili per una crisi economica che non accenna a passare, ma la scuola italiana non può attendere e il processo di digitalizzazione va completato. Come coniugare questa difficile congiuntura con la necessità di
non restare indietro? Ne parliamo con Stefano Ghidini, CEO di C2 Group di Cremona, un pioniere del settore, che ha legato il suo nome a quello di scuole che si sono distinte a livello nazionale per l’elevato grado di innovazione raggiunta.

leggi l’articolo (Dim 212.79 kb)

CONDIVIDI
Tutto scuola Aprile 2014 Intervista a Stefano Ghidini Maggio 1, 2014

Tutto scuola Intervista a Stefano Ghidini

Nel numero di maggio 2014 di Tutto Scuola è stata pubblicata una nuova intervista a Stefano Ghidini responsabile education e AD di C2. Si parla di nuove tecnologie destinate alle scuole e di nuovi spazi/ambienti. La figura di C2 come consulente globale per le scuole viene ribadita anche dall´articolo del Liceo Gioia di Piacenza.

leggi l’articolo (Dim 230.72 kb)

Lo spazio può insegnare Aprile 23, 2014
Articolo intervista a Ghidini su Scuola Digitale

Nuova Intervista a Stefano Ghidini nella quale si citano un po’ di casi concreti e si dimostra che si può fare!

Intervista Tutto Scuola luglio 2014 (Dim 176.27 kb)

CONDIVIDI
Oltre 300 istituti scolastici Febbraio 12, 2014

Oltre 300 Istituti Scolastici di tutta Italia si stanno affidando a C2 per la scelta dei prodotti informatici. Visto il rapporto costante con le maggiori case produttive a livello internazionale siamo in grado, infatti, di testare le qualità dei prodotti e valutare il loro impiego in ambiente scolastico.
Presente da oltre 10 anni sul portale MePa Consip è possibile acquistare i prodotti, oltre che con trattativa in busta chiusa, anche con RdO ed acquisti diretti sul portale MePa.

CONDIVIDI
Fiera ABCD di Genova lo stand di C2 con LA CLASSE DEL FUTURO Ottobre 28, 2013

Grande soddisfazione per l´interesse e la presenza c/o il nostro stand ad inizio novembre a Gneova.
Oltre 200 professori e D.S. sono venuti a trovarci, anche grazie alla partecipazione di alcuni presidi e professori che gestiscono da anni le classi digitali.
Un particolare ringraziamento alla Prof.ssa Barbara Papazzoni del I.C. San Giorgio (MN) per aver realizzato una lezione con Ipad, al Prof Tiranti del Pacioli di Crema per aver presentato “la scuola sulla nuvola” (come la scuola opera con Google) e la Preside Alessandra Rucci dell´ I.S. Savoia Benincasa di Ancona, che ha presentato la classe 2.0 presentata il 25 ott 2013 con la partecipazione di Indire.

Brochure ABC genova (Dim 1.29 mb)

Stand C2 Group alla Fiera ABCD
CONDIVIDI

CONDIVIDI