richiedi Notebook e Chromebook a prezzi speciali.

NEWS 18 11.2021

Il Miur ha reso disponibili i fondi per le scuole,

Le istituzioni scolastiche ed educative statali dovranno provvederequindi entro il 31 agosto 2022 alla realizzazione degli interventi o al completamento delle procedure di affidamento degli interventi.

DECRETO SOSTEGNI BIS PER LE SCUOLE

350 milioni di euro stanziati dal decreto sostegni bis per garantire l’avvio dell’anno 2021/2022 in sicurezza delle scuole statali.

Decreto Legge n. 73

Prosegue il lavoro del Ministero dell’Istruzione in vista della ripresa di settembre.  Sono stati infatti ripartiti, con un decreto del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, i 350 milioni di euro stanziati dal decreto sostegni bis per garantire l’avvio dell’anno 2021/2022 in sicurezza.


SCOPRI I PRODOTTI IN PRONTA CONSEGNA ACQUISTABILI CON I FONDI DECRETO SOSTEGNI BIS


Con i 350 milioni di euro stanziati, le scuole possono richiedere subito in pronta consegna i seguenti prodotti. 

Piattaforme digitali

perla inclusione degli studenti con disabilità, BES e DSA.

Notebook, Chromebook, Pc, Tablet (anche a noleggio)

Licenze Software

Licenze Office 2019 e Minecraft Education Edition

Scopri le licenze di sicurezza come Kaspersky e WatchGuard/Panda.

Crea con le Suite Creative Cloud Adobe

Attrezzature hardware per laboratori informatici

Arredi scolastici per ambienti interni ed esterni . 

Servizi di formazione e aggiornamento del personale

Richiedi subito i nostri prodotti disponibili a magazzinoin pronta consegna salvo esaurimento scorte.

Contatta il tuo consulente di C2 Group di fiducia o il nostro Team Educational a 
☎️  800 688 520

NOTE 

Fondi stanziati: 350 milioni di euro

A chi è rivolto: Istituzioni scolastiche statali

Premessa

L’art. 58, comma 4, del D.L. 73/2021, specifica che i fondi sono destinati all’acquisto di beni e servizi, per le finalità di cui al comma 4-bis del medesimo articolo che trovi nel documento. Leggi il documento del MIUR.  

Il MIUR specifica che sarà cura della singola istituzione scolastica utilizzare tali risorse, nell’ambito della propria autonomia, in funzione delle proprie concrete esigenze e nel rispetto delle finalità di utilizzo definite dalla norma.

Cosa è possibile acquistare

A)  

– servizi di formazione e aggiornamento del personale, con riferimento all’adozione e applicazione del lavoro agile (anche per il personale ATA nel rispetto delle relative mansioni), alla didattica a distanza, alla sicurezza sui luoghi di lavoro per la ripresa dell’attività scolastica in modo adeguato rispetto alla situazione epidemiologica;

– servizi professionali e di assistenza tecnica per la sicurezza sui luoghi di lavoro, per la didattica a distanza e per l’assistenza medico-sanitaria e psicologica;

– servizi di lavanderia;

– servizi di rimozione e smaltimento di rifiuti, anche speciali;

B)

– fornitura di dispositivi di protezione e di materiali per l’igiene individuale (a titolo esemplificativo, mascherine FFP2, FFP3, ove ve ne sia effettiva necessità, guanti monouso, gel disinfettanti);

– fornitura di prodotti di igiene degli ambienti (a titolo esemplificativo, disinfettanti per arredi, per pavimenti);

– fornitura di ogni altro materiale, anche di consumo, in relazione all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (a titolo esemplificativo: pannelli in plexiglass, kit pronto soccorso, macchinari per pulizie);

C)

acquisto di piattaforme e strumenti digitali di supporto al recupero delle difficoltà di apprendimento, anche per la didattica a distanza, per studenti con disabilità, disturbi specifici di apprendimento ed altri bisogni educativi speciali;

D) 

– acquisto e/o noleggio, di dispositivi digitali e di connettività per gli studenti meno abbienti, anche con eventuale possibilità di rimborso del costo dell’abbonamento per la connettività per la durata dell’emergenza (a titolo esemplificativo, notebook, personal computer, tablet);

– acquisto e/o noleggio e leasing di hardware, comprensivi di servizi di installazione e formazione per utilizzo;

– servizi di manutenzione di hardware, software e altri sistemi informatici;

– acquisto licenze software;

– acquisto e/o noleggio e leasing attrezzature per l’adeguamento dei laboratori per le nuove modalità didattiche compatibili con la situazione emergenziale (a titolo esemplificativo, attrezzature per laboratori scientifici, attività agro-alimentare);

– acquisto biglietti per visite guidate virtuali (a titolo esemplificativo, musei, gallerie d’arte);

E) 

fornitura di strumenti editoriali e didattici innovativi

F) 

– servizi di progettazione degli spazi didattici per garantire le condizioni di sicurezza rispetto alla situazione epidemiologica;

– fornitura di arredi scolastici, anche con riferimento alla didattica a distanza (a titolo esemplificativo, banchi modulari componibili);

– servizi di progettazione e gestione delle aree esterne per garantire le condizioni di sicurezza rispetto alla situazione epidemiologica (a titolo esemplificativo, adeguamento e gestione delle aree verdi);

–  servizi di progettazione e fornitura di apposita segnaletica per garantire la ripresa dell’attività scolastica in condizioni di sicurezza rispetto alla situazione epidemiologica;

– fornitura e installazione di prodotti per la sorveglianza (a titolo esemplificativo, videocamere e monitor);

– piccola manutenzione e servizi di pulizia straordinaria, sanificazione e disinfestazione;

– servizi di manutenzione degli arredi e attrezzature (a titolo esemplificativo, attrezzature laboratori, attrezzature palestra);

– altri interventi di adattamento di spazi interni ed esterni e delle loro dotazioni allo svolgimento dell’attività didattica in condizioni di sicurezza.

Note

L’assegnazione dei fondi avverrà nei prossimi giorni insieme all’invio di una apposita nota che il Ministero dell’Istruzione fornirà alle scuole con le istruzioni operative per l’utilizzo delle risorse.

CONTATTI 
Richiedi subito i nostri prodotti disponibili a magazzinoin pronta consegna salvo esaurimento scorte.

Contatta il tuo consulente di C2 Group di fiducia o il nostro Team Educational a 
📩  scuole@c2group.it
☎️  800 688 520

CONTATTACI

Compila questo formulario e chiedici le informazioni che desideri, ti risponderemo al più presto possibile
Se preferisci scriverci direttamente via mail, puoi farlo scrivendoci a scuole@c2group.it

I dati sono trattati in conformità alle vigenti normative in materia di privacy per fini connessi alla fruizione del servizio (informativa completa disponibile al seguente link https://www.c2group.it/policy-privacy)
Matrice Piano Scuola 4.0
Microsoft Solution Partner
Aggiornamenti PON C2 Group
Corsi Certificati Educational
Iscriviti alla Newsletter di C2 Group
Matrice_Piano_Scuola_slider
DEMO_CERVO_slider
Team_Educational_sl_PON1
Team_Educational_sl_corsi2
Team_Educational_sl_newsletter3
News_Microsoft_BRESCIA
News_Microsoft_ROMA
previous arrow
next arrow
Matrice_Piano_Scuola_slider
DEMO_CERVO_slider
Team_Educational_sl_PON1
Team_Educational_sl_corsi2
Team_Educational_sl_newsletter3
News_Microsoft_BRESCIA
News_Microsoft_ROMA
previous arrow
next arrow
CONDIVIDI